Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zuppa di farro e fagioli

  • Zuppa di farro e fagioli

    Zuppa di farro e fagioli

    Quando il soffritto sarà ben dorato aggiungere la passata di pomodoro, lasciare ancora sul fuoco qualche istante poi allungare con acqua fredda, aggiungere il farro e lasciar cuocere per 30 minuti dall'ebollizione. Nel frattempo cuocere in un'altra pentola i fagioli, tenuti in ammollo per una notte, con gli odori e un pezzo di prosciutto e la cotenna. A cottura ultimata salare e togliere una parte di fagioli interi per guarnire eil pezzo di prosciutto. Passare i restanti fagioli al passaverdure direttamente nella pentola con il farro e aggiungere anche tutta l'acqua di cottura. Portare ad ebollizione, aggiungere i fagioli messi da parte e servire la zuppa calda.
  • Zuppa toscana di fagioli e farro

    Zuppa toscana di fagioli e farro

    Zuppa toscana di fagioli e farro: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Nel frattempocuocete il farro in abbondante acqua bollente salata. Appena è possibile aprite la pentola a pressione, salate e frullate metà dei fagioli con la cipolla cotta. Mescolate questa crema con i fagioli interi, il farro al dente e parte della sua acqua. Appena sarà imbiondita aggiungetevi la zuppa e cuocetela per una decina di minuti, fino a raggiungere la giusta densità, poi regolate di sale e pepe e distribuitela nei piatti fondi.
  • Farro e fagioli

    Farro e fagioli

    Mettete a mollo i fagioli la sera prima, poi scolateli e metteteli a bollire in una pentola di coccio con circa 3 l di acqua poco salata, fino a quando saranno teneri ma non sfatti. Salate, pepate e lasciate cuocere per 30 minuti, unendo, se necessario, un mestolo di acqua di cottura dei fagioli. Aggiungete il farro alle verdure,1,5 l di acqua di cottura dei fagioli e proseguite la cottura per circa 40 minuti. Scolate i fagioli, versateli nella minestra ormai cotta e lasciate insaporire per 5 minuti, poi condite con il pecorino e l'olio extravergine di oliva crudo rimasto.
  • Zuppa di farro estiva

    Zuppa di farro estiva

    Zuppa di farro estiva: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Bagnate con 1,5 litri di brodo, salate, portate a ebollizione, aggiungete 100 g di farro brillato e 100 g di orzo perlato e portateli a cottura. Togliete la zuppa dal fuoco, suddividetela in 4 ciotole, insaporite ciascuna porzione con abbondante pepe, un filo di olio crudo e basilico spezzettato, lasciate intiepidire e servite con pecorino grattugiato a parte.
  • Zuppa di fagioli grassi

    Zuppa di fagioli grassi

    I fagioli si uniscono alla cotenna di maiale per una zuppa ricca e gustosissima. Prova la ricetta di Sale&Pepe.Come preparare la zuppa di fagioli grassi Aggiungi la cipolla tritata, l'aglio, i fagioli di Saluggia secchi precedentemente ammollati e scolati, la cotenna arrotolata, le puntine e un cucchiaio di sale grosso.Come cuocere la zuppa di fagioli grassi A cottura ultimata, per legare meglio la zuppa, puoi passare un mestolo di fagioli con il passaverdura.
  • La zuppa di farro

    La zuppa di farro

    Mettete il farro a bagno nell'acqua per 8-10 ore: i chicchi si ammorbidiranno e cuoceranno meglio. Mettete nella casseruola il farro scolato e ben sciacquato. Salate e lasciate cuocere fino a quando la zuppa sarà cotta. Secondo la qualità del farro, il tempo di cottura varia da una a due ore.
  • Zuppa di farro

    Zuppa di farro

    Lavate, lasciate in ammollo e cuocete il farro in abbondante acqua per almeno 50 minuti. Dopo circa mezz'ora di cottura in una quantità d'acqua che dipende dalla consistenza che si desidera ottenere.Lavate, lasciate in ammollo e cuocete il farro in abbondante acqua per almeno 50 minuti. Portate quindi a termine la cottura a fuoco moderato e, al momento di servire, arrichire la zuppa con del prezzemolo tritato e un paio di cucchiaini di tamari.
  • Zuppa di fagioli campana

    Zuppa di fagioli campana

    La zuppa di fagioli campana è l'ennesima dimostrazione di quanto i fagioli siano stati importanti nella dieta dei nostri nonni, in questo caso dei nostri nonni campani.ma ciascuno di noi, sono sicura, potrà annoverare nel proprio ricettario di famiglia una variante della suddetta zuppa, a pescindere della latitudine. Come in tutti i piatti campani, anche in questo, il sapore è la priorità, quindi vi troverete davanti una zuppa di fagioli ricchissima di gusto e di aroma.Mettete i fagioli a bagno in acqua fredda per almeno 6-7 ore, potete protrarre l'ammollo fino a 12 ore riducendo, poi, il tempo di cottura. Una volta pronti i fagioli, potete procedere con la preparazione della zuppa: fate scaldare un ...
  • Zuppa di farro e borlotti

    Zuppa di farro e borlotti

    La zuppa di farro e borlotti è un primo piatto molto ricco e dal sapore rotondo che si presta ad essere consumato durante tutta la stagione fredda.Mondate la carota e tagliatela a tocchetti piuttosto piccoli, tritate la cipolla e riducete in dadolata fine anche il sedano; poneteli nella pentola a pressione con 2 spicchi di aglio e 3 cucchiai di olio e fate cuocere per circa 5 minuti fino a che la cipolla si sarà intenerita. Trascorso questo tempo aprite la pentola, facendo attenzione a che la pressione si sia esaurita e controllate la cottura dei fagioli che dovranno essere teneri; prelevate circa un terzo dei borlotti in una ciotola e filtrate i restanti attraverso ...
  • Zuppa di fagioli semplice

    Zuppa di fagioli semplice

    I fagioli sono il simbolo del"mangiar povero" italiano, sono diffusi nelle cucine tradizionali lungo tutto lo stivale e rappresentano il sostentamento principale dei nostri nonni. La zuppa di fagioli semplice, è forse il minimo denominator comune di tutte le varianti e di tutte le ricette esistenti nel vasto panorama gastronomico italiano: semplicemente fagioli con la loro acqua di cottura, olio, pane raffermo e un po' di sale e pepe.Mettete i fagioli in ammollo almeno 6-7 ore prima di cucinarli. Preparate il pane raffermo che dovrete tagliare a pezzetti e sistemare sul fondo delle cocottine che userete per servire la zuppa. Versate sopra i fagioli con un po' della loro acqua di cottura, irrorate con olio ...
  • Scopri anche