Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zuppa di farro

  • Zuppa di farro

    Zuppa di farro

    Lavate, lasciate in ammollo e cuocete il farro in abbondante acqua per almeno 50 minuti. Dopo circa mezz'ora di cottura in una quantità d'acqua che dipende dalla consistenza che si desidera ottenere.Lavate, lasciate in ammollo e cuocete il farro in abbondante acqua per almeno 50 minuti. Portate quindi a termine la cottura a fuoco moderato e, al momento di servire, arrichire la zuppa con del prezzemolo tritato e un paio di cucchiaini di tamari.
  • Ricetta La zuppa di farro

    Ricetta La zuppa di farro

    La zuppa di farro è un primo piatto gustoso e semplice da preparare. Una zuppa calda, nutriente e leggera, da consumare durante le fredde serate autunnali e invernali. Mettete 200 g di farro a bagno nell'acqua per 8-10 ore: i chicchi si ammorbidiranno e cuoceranno meglio. Mettete nella casseruola il farro scolato e ben sciacquato. Salate e lasciate cuocere fino a quando la zuppa sarà cotta. Secondo la qualità del farro, il tempo di cottura varia da una a due ore.
  • Ricetta Zuppa di farro

    Ricetta Zuppa di farro

    Lessate 200 g di il farro per 25', scolatelo e unitelo ai molluschi, cuocete 5' e profumate con prezzemolo tritato.
  • Zuppa di farro al cavolo nero

    Zuppa di farro al cavolo nero

    La zuppa di farro al cavolo nero di Grazia è variante semplice della tradizionale ribollita toscana; un primo piatto ideale per i mesi più freddi. La zucca, i cannellini e il ladro completano la zuppa e donano al piatto un carattere rustico e appetitoso. Come preparare la zuppa di farro al cavolo nero Unite alle verdure 170 gr di farro perlato, bagnate ancora una volta con il brodo caldo, se necessario, e continuate la cottura per 15 minuti. Salate, spegnete e fate riposare la zuppa per 30 minuti. Disponete la zuppa di farro al cavolo nero nei piatti fondi, conditela con un po’ di olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe e servitela ...
  • Zuppa di farro e fagioli

    Zuppa di farro e fagioli

    Quando il soffritto sarà ben dorato aggiungere la passata di pomodoro, lasciare ancora sul fuoco qualche istante poi allungare con acqua fredda, aggiungere il farro e lasciar cuocere per 30 minuti dall'ebollizione. Passare i restanti fagioli al passaverdure direttamente nella pentola con il farro e aggiungere anche tutta l'acqua di cottura. Portare ad ebollizione, aggiungere i fagioli messi da parte e servire la zuppa calda.
  • Zuppa di agnellone con farro

    Zuppa di agnellone con farro

    Zuppa dai sapori antichi con l'agnellone e il farro.Tagliate la cipolla e fatela appassire in olio extravergine d'oliva; aggiungete il castrato tagliato a cubetti piccoli, le patate tagliate a cubetti e fate rosolare il tutto. Aggiungete il farro e il brodo preparato precedentemente e completate la cottura.
  • Ricetta Zuppa di farro estiva

    Ricetta Zuppa di farro estiva

    Bagnate con 1,5 litri di brodo, salate, portate a ebollizione, aggiungete 100 g di farro brillato e 100 g di orzo perlato e portateli a cottura.
  • Zuppa di zucchine porri e farro

    Zuppa di zucchine porri e farro

    Zuppa di zucchine porri e farro un vero comfort food adatto per trovare ristoro nelle fredde sere invernali. Aggiungete le zucchine, il farro e salate. Se vi piace aggiungete un peperoncino per dare una carica in più alla zuppa. Lasciate cuocere la zuppa per circa 30 minuti a pentola coperta o fino a cottura del farro. Servite la zuppa ancora calda macinando del pepe nero a piacere e aggiungendo un filo d'olio extravergine d'oliva.
  • Ricetta Zuppa di farro al pecorino

    Ricetta Zuppa di farro al pecorino

    Aggiungete il farro ben sciacquato sotto acqua fredda corrente, chiudete la casseruola con il coperchio e proseguite la cottura per 40 minuti. Suddividete la zuppa nelle ciotole, irrorate con un filo d'olio crudo, spolverizzate con il pecorino a scaglie e servite.
  • Ricetta Zuppa di farro e carciofi

    Ricetta Zuppa di farro e carciofi

    Mettete a bagno il farro per qualche ora fino a che sarà ben gonfio; intanto pulite i carciofi: togliete le foglie esterne più dure,tagliateli a spicchi non molto grossi e tuffateli …
  • Scopri anche