Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zuppa di asparagi

  • Zuppa di fave, piselli, asparagi e tonno

    Zuppa di fave, piselli, asparagi e tonno

    Zuppa di fave, piselli, asparagi e tonno Verdure di stagione, legumi e pesce rendono la zuppa di fave, piselli, asparagi e tonno, un pieno di salute e gusto. Come preparare la zuppa di fave, piselli, asparagi e tonno Togliete l'aglio, unite quindi 150 gr di fave sgusciate, 150 gr di pisellini sgusciati, 1 costa di sedano a tocchetti e 150 gr di asparagi. Aggiustate di sale e passate la zuppa al mixer. Versate la zuppa in 4 ciotoline e servite tiepida, dopo aver unito tono e pomodori.
  • Ricetta Zuppa di asparagi selvatici

    Ricetta Zuppa di asparagi selvatici

    Preparazione 1 kg di asparagi selvatici 6 uova 400 g di passata di pomodoro 2 cipolle 1,5 l di brodo vegetale 4 cucchiai di olio extravergine di oliva6 fette di pane casereccio raffermo sale
  • Zuppa cremosa di asparagi e cipolla

    Zuppa cremosa di asparagi e cipolla

    Pulisci gli asparagi, eliminando la parte bianca dei gambi. Versa gli asparagi nel brodo, assieme al peperoncino tritato finemente e fai cuocere per circa 20 minuti. Leva una decina di punte di asparagi e, con il mixer a immersione, frulla tutto fino a che non sarà diventato una crema. Unisci le punte intere degli asparagi messe da parte, aggiungi la panna e fai addensare la crema per altri 5 minuti.
  • Zuppa valpellinese

    Zuppa valpellinese

    Zuppa valpellinese: una ricetta molto gustosa, un perfetto comfort food nelle serate invernali. Provate questa ricetta speciale!Per preparare la zuppa valpellinese preparate da prima una pentola di brodo di carne buono, che dovrete aggiungere alla zuppa prima del passaggio in forno. Versate sopra la zuppa il brodo di carne buono, preparato in precedenza. Aggiugetene tanto quanto la zuppa lo riesca ad assorbire. Infine terminate la zuppa valpellinese, con uno strato di fette di fontina. Trasferite la zuppa valpellinese in forno preriscaldato statico a 180°C per circa 40 minuti. Trascorso il tempo di cottura indicato sfornate, lasciate intipidire la zuppa e servitela ben calda.
  • Zuppa gallurese

    Zuppa gallurese

    La zuppa gallurese è un piatto unico o anche primo piatto tipico della Sardegna. Non si sa qual è la più buona, ma certamente il concetto stesso di questa zuppa è qualcosa di estremamente buono. La zuppa gallurese si ama o si odia, noi vi proponiamo questa versione confidando che vi sorprenda!Preparate un buon brodo misto di manzo, pollo e agnello: ponete sul fuoco una pentola d'acqua con una carota del sedano e una cipolla, unite quindi la carne quando l'acqua è ancora fredda, salate e accendete il fuoco. Lasciate riposare la zuppa per 10-15 minuti prima di servirla.
  • Zuppa algerina

    Zuppa algerina

    La zuppa algerina che vi proponiamo è molto diffusa in tutta la zona medio orientale e risulta essere un piatto molto apprezzato. Provatela!Per preparare la zuppa alegerina, per prima cosa in una casseruola, fate rosolare la carne nell’olio ben caldo. Servite la zuppa calda.
  • Zuppa piccante

    Zuppa piccante

    La zuppa piccante è un piatto ottimo per le sere invernali, un perfetto comfort food che vi tornerà utile quando avrete bisogno di riscaldarvi.Per fare la zuppa piccante scaldate un po' di olio in una casseruola e soffriggetevi la cipolla a fuoco medio. Appena la zuppa prende bollore, unite le carote, le patate e il peperone e versate il brodo restante; coprite e fate sobbollire per 40 minuti.
  • Zuppa sabra

    Zuppa sabra

    La zuppa sabra chiamata anche Marak chemdat haaretz è una ricetta ebraica molto buona, un piatto tradizionale di questa terra meravigliosa. Provatela!Per fare la zuppa sabra, sbucciate e lavate la verdura, quindi tagliatela a cubetti. Servite la zuppa calda, guarnita con prezzemolo tritato o aneto.
  • Zuppa imperiale

    Zuppa imperiale

    Zuppa imperiale: piatto tipico della regione dell'Emilia Romagna, che si consuma in modo particolare vicino Bologna e Ravenna. Provatela!Per la preparazione della zuppa imperiale, la prima cosa della quale dovrete occuparvi è quella della preparazione di un bella pentola di brodo di carne. A questo punto il brodo di carne è pronto, proseguite nella preparazione della zuppa.
  • Asparagi golosi

    Asparagi golosi

    Gli asparagi golosi sono degni del nome che portano: una vera e propria bomba di gusto, tanto semplici quanto saporiti! Nel frattempo, prendete gli asparagi e tagliate la parte finale più legnosa. Sistemate nel cestello gli asparagi e quando l'acqua bolle, posizionatelo sopra alla pentola e lasciate cuocere per 3 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare gli asparagi per maneggiarli meglio. Ora avvolgete intorno agli asparagi la pancetta. Adagiate una griglia sopra una teglia, disponete gli asparagi e infornate a 180°C per circa 10 minuti o fino a che la pancetta non diventi croccante. Servite gli asparagi golosi ben caldi e con il formaggio ancora filante.
  • Scopri anche