Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zucchini trifolati

  • Zucchini fritti

    Zucchini fritti

    Lavate gli zucchini e tagliateli a fette sottili. Mettete l'olio nel tegame e.Lavate gli zucchini e tagliateli a fette sottili. Passate uno alla volta gli zucchini nell'impasto e friggeteli fino a farli rosolare da entrambe le parti. Se non volete friggere gli zucchini con l'impasto potete infarinarli dopo che li avrete salati.
  • Focaccia con gli zucchini

    Focaccia con gli zucchini

    Grattugiate le cipolle e mettetele insieme agli zucchini tagliati in un tegame a lessare fino a che non hanno assorbito la loro acqua.Pulite gli zucchini, lavateli e tagliateli a pezzetti. Grattugiate le cipolle e mettetele insieme agli zucchini tagliati in un tegame a lessare fino a che non hanno assorbito la loro acqua.
  • Sformato di zucchini passati

    Sformato di zucchini passati

    Le prime fasi della preparazione dello sformato di zucchini passati Iniziamo la preparazione della ricetta dello sformato di zucchini passati. Cottura e presentazione dello sformato di zucchini passati Prendi un piatto piano abbastanza capiente e rovescia lo sformato di zucchini passati al centro.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    Funghi trifolati I funghi trifolati in padella sono un “classico” autunnale: un contorno leggero, vegetariano, facile e veloce da preparare ma anche il modo migliore per apprezzare il sapore e il profumo intenso dei funghi misti. Come preparare i funghi trifolati Togliete l’aglio, spegnete, spolverate i funghi trifolati con abbondate prezzemolo tritato e servite subito.
  • Polpettone di zucchini

    Polpettone di zucchini

    Quindi aggiungere gli zucchini tagliati a quadrotti. Lasciare stufare gli zucchini aggiungendo un bicchiere d'acqua a.Preparare il soffritto con tutti gli odori e i funghi rinvenuti in acqua tiepida e tritati, mettere in una capace pentola. Quindi aggiungere gli zucchini tagliati a quadrotti. Lasciare stufare gli zucchini aggiungendo un bicchiere d'acqua a fuoco basso e coperti.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati sono uno dei contorni più semplici da fare e più buoni da mangiare. Bastano pochi minuti per farli in modo perfetto, provateli!Quando volete preparare i funghi trifolati per prima cosa pulite bene i funghi: raschiate i gambi e pulite la cappelle con un canovaccio inumidito, in maniera tale da eliminare tutti i residui di terra.
  • Tagliolini zucchini e gamberetti

    Tagliolini zucchini e gamberetti

    In una grande padella fate imbiondire la cipolla, buttate gli zucchini tagliati, salateli e fateli cuocere a fuoco vivo e sfumateli con del vino bianco. Mettere nella stessa padella i gamberetti, fateli cuocere aggiungendo un mestolo dell.In una grande padella fate imbiondire la cipolla, buttate gli zucchini tagliati, salateli e fateli cuocere a fuoco vivo e sfumateli con del vino bianco.
  • Polpette con zucchini

    Polpette con zucchini

    Le polpette con zucchini sono un ottimo secondo piatto che è perfetto anche per chi non ama molto le verdure.
  • Briam con patate e zucchini

    Briam con patate e zucchini

    Pulite, lavate gli zucchini e tagliateli in lunghe fette. In una teglia media stendete una fila di zucchini. Pulite, lavate gli zucchini e tagliateli in lunghe fette. In una teglia media stendete una fila di zucchini. Pelate e tritate i pomodori e versatene la metà sugli zucchini. Continuate con una fila ancora di patate e di zucchini ed infine ricoprite con l'aglio, il prezzemolo e i pomodori.
  • Minestra riso e zucchini

    Minestra riso e zucchini

    Provate questa ricetta, è buonissima! La minestra di riso e zucchine è un piatto buonissimo per chi vuole portare a tavola una proposta gustosa!Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a tocchetti di grandezza il più possibile omogenea. Mettete una pentola d'acqua sul fuoco, salatela e portate l'acqua ad ebollizione. Tuffate le zucchine nell'acqua in ebollizione. Lasciate che l'acqua riprenda bollore, quindi unite il riso e portate il tutto a cottura. Regolate di sale la minestra e mantecatela con una bella noce abbondante di burro. Servite la minestra ancora bollente con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Scopri anche