Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zuccherini sotto alcool

  • Zuccherini

    Zuccherini

    Sfornate gli zuccherini e lasciateli freddare per un paio di minuti in teglia, quindi su di una griglia fino a completo raffreddamento. Decorate gli zuccherini freddi con la glassa reale aiutandovi con un cornetto di carta forno oppure bagnateli con dell'alchermes o dell'amaretto e ricopriteli con dello zucchero semolato.
  • Zuccherini

    Zuccherini

    Farina burro 5 uova 70 g di zucchero 200 g di granella di zucchero sale COME SI PREPARA Mettete 4 uova in una casseruola, copritele di acqua, e fatele rassodare, cuocendole per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Dopodiché scolatele, passatele sotto l'acqua fredda, sgusciatele e separate i tuorli dagli albumi; passate i tuorli al setaccino fine. Lavorate in una ciotola 125 g di burro, prima ammorbidito a temperatura ambiente, con una spatola o una frusta, finché sarà cremoso. Unite i tuorli al burro montato, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e, poco alla volta, incorporate anche 200 g abbondanti di farina, unendo pochissima acqua fredda se l'impasto risultasse un po' troppo sodo. Lavoratelo a lungo ...
  • Zuccherini montanari

    Zuccherini montanari

    Gli zuccherini montanari sono delle ciambelline rustiche tipiche dell'Appennino tosco-emiliano, ricoperte da una densa glassa al profumo di anice.Per preparare gli zuccherini montanari, per prima cosa mettete le uova e lo zucchero all’interno della ciotola di una planetaria munita di gancio 1. Versate i biscotti su un vassoio rivestito con carta forno e lasciate raffreddare completamente 20, dopodiché i vostri zuccherini montanari saranno pronti per essere addentati 21!
  • Ciliegie in alcool

    Ciliegie in alcool

    Volendo, potete sostituire l'alcool con dell'ottima Grappa o con del Cognac, in questo modo riusciranno meno alcLe ciliegie più adatte per essere conservate sono quelle molto sode, polpose e freschissime, in caso contrario è facile che si spacchino. Volendo, potete sostituire l'alcool con dell'ottima Grappa o con del Cognac, in questo modo riusciranno meno alcooliche e gradite anche a chi non ama i liquori troppo forti. A lavoro ultimato mettete le ciliegie in un vaso con tappo a chiusura ermetica, unite i chiodi di garofano, la vaniglia e la cannella, lo zucchero e tanto alcool quanto basta per coprire i frutti.
  • Macedonia sott'alcool

    Macedonia sott'alcool

    Ingredienti per circa 2 vasi da un litro: un kg di frutta mista disidratata 300 g di zucchero un litro di alcol a 45° un baccello di vaniglia. Utilizzo: come dessert digestivo servito in bicchierini da liquore e come guarnizione di coppe di gelato e dolci al cucchiaio. Portate a ebollizione un litro circa di acqua con metà dello zucchero, togliete dal fuoco, aggiungete il baccello di vaniglia e lasciate in infusione, coperto, per 2 minuti, poi filtrate. Lavate la frutta disidratata in acqua tiepida, raccoglietela in una ciotola, copritela con lo sciroppo e lasciate riposare un paio d'ore. Quando sarà ben ammorbidita, scolatela su un canovaccio e asciugatela. Sistemate la frutta, a strati, nei ...
  • Torta cioccolato con nutella, glassa e zuccherini

    Torta cioccolato con nutella, glassa e zuccherini

    Cospargete con gli zuccherini.
  • Zuccherini digestivi

    Gli zuccherini digestivi sono semplicissimi da preparare e potete aromatizzarli come più preferite, in base ai vostri gusti o a ciò che avete in casa! Il procedimento per i vostri zuccherini digestivi è molto semplice: posizionate alcune zollette sul fondo del barattolino in un solo strato, in modo che siano abbastanza incastrati tra loro; nelle fessurine tra gli zuccherini o tra gli zuccherini e il vetro posizionate gli ingredienti prescelti; proseguire nello stesso modo alternando le zollette con gli aromi fino al bordo del vasetto e versare l’ alcool in modo da coprire anche le ultime zollette. Al momento di servire potete scegliere di gustare gli zuccherini digestivi così come sono o, se volete smorzare ...
  • Zuccherini montanari

    Gli zuccherini o zuccherotti vengono preparati seguendo le antiche ricette tramandate di madre in figlia; sono ciambelline abbastanza grandi aromatizzate con semi di anice e glassate in un tegame con uno sciroppo di zucchero e liquore all’anice. Tuffate gli zuccherini nello sciroppo con il fuoco al minimo e mescolateli delicatamente fino a quando tenderanno a diventare bianchi sulla superficie.
  • Zuccherini alcolici digestivi

    Sono stati serviti durante un’occasione conviviale e tutti noi abbiamo voluto provare questi zuccherini alcolici aromatizzati, insomma proprio una bella idea come un digestivo dopocena! Non so se li conosciate, immagino di sì, ma ve li propongo lo stesso perché questi zuccherini alcolici sono davvero sfiziosi per concludere in bellezza un lauto pranzo o una cena, magari tra amici e parenti. Un digestivo alcolico che sarà apprezzato anche da chi non è un bevitore perché l’alcool potrà essere sfumato con l’aiuto di un accendino e in bocca si avrà solo il graditissimo sapore delle spezie utilizzate. Questi zuccherini digestivi sono facilissimi da preparare, altro che non sono delle zollette di zucchero imbevute d’alcool e aromatizzati ...
  • Zuccherini digestivi di Kissthecook

    Gli zuccherini digestivi fanno parte della tradizione piemontese. alcool per liquori a 95 gradi, non usate la grappa: scioglierebbe lo zucchero Aggiungete l’alcool che dovrà coprire completamente le zollette. Se volete fiammeggiare gli zuccherini, non fateli caramellare troppo, dopo un po’ che bruciano soffocate la fiamma, magari usando una tazzina da caffè.
  • Scopri anche