Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zucca marinata

  • Zucca marinata

    Zucca marinata

    Se amate fare le conserve non dovete assolutamente questa ricetta della zucca marinata. Pulite ed affettate la zucca in fette non troppo spesse. Tuffate le fette di zucca nella soluzione di vino e aceto in ebollizione. Scolate le fette di zucca ed asciugatele bene, più volte, passandole prima in un canovaccio e poi nella carta assorbente. Distribuite un primo strato di zucca nel barattolo. Continuate a riempire il barattolo con altre fette di zucca e qualche ago di rosmarino. Terminate di riempire con altra zucca, unite altre fettine d'aglio e colmate con l'olio. Chiudete i barattoli e fate marinare la zucca per almeno 3 giorni.
  • Zucca marinata

    Zucca marinata

    Scopri come preparare la zucca marinata, un piatto semplice ma gustoso, facile da realizzare e perfetto da servire come contorno leggero. Sbuccia la zucca e tagliala a fette di circa 1 cm di spessore. Distribuisci le fette di zucca a strati in una pirofila, salandole e profumandole con le foglioline di timo e gli aghi di rosmarino. Versalo sulla zucca, filtrandolo attraverso un colino, e fai riposare la preparazione al fresco e coperta per almeno 16 ore prima di servirla.
  • Zucca marinata in agrodolce

    Zucca marinata in agrodolce

    Zucca marinata in agrodolce, un modo semplice e gustoso per conservare la zucca tutto l'anno e averla a disposizione in qualsiasi momento ci venga voglia di mangiarla.Portate a bollore una pentola con l'acqua, l'aceto, il sale e lo zucchero. Nel frattempo tagliate la zucca a fettine sottili e da queste ricavatene dei bastoncini di spessore omogeneo. Tuffate la zucca nel liquido bollente e scottatela per circa 4 minuti. Scolate la zucca e trasferitela su canovacci da cucina puliti affinché s'asciughi dal liquido in eccesso; lasciatela raffreddare. Realizzate, ora, uno strato con la zucca e cospargetelo con gli aromi utilizzati fin'ora. Abbiate cura di versare un po' d'olio già dopo aver realizzato i primi strati di ...
  • Zucca marinata agrodolce

    Zucca marinata agrodolce

    Prepara la zucca. Lava la zucca, asciugala, dividila a fette, privale dei semi, dei filamenti e sbucciale. Sciacqua la zucca, per eliminare il sale in eccesso, e allarga i cubetti su un telo ad asciugare. Suddividi la zucca nei vasi ben puliti e coprila con il liquido di conservazione bollente, ma lasciando 1-2 cm di spazio dal bordo. Controlla dopo qualche giorno il livello del liquido di conservazione e, se non copre la zucca perché è stato in parte assorbito, aggiungine dell'altro, preparandolo allo stesso modo indicato nella ricetta. Se vuoi, puoi servire la zucca marinata come antipasto oppure come contorno.
  • Zucca marinata all'aceto piccante

    Zucca marinata all'aceto piccante

    Appena la zucca è tenera scolatela e tenetela da parte. Portate a gran bollore la marinata e lasciatela ridurre della metà. Mettete la zucca in un vaso o in una terrina, copritela con la marinata che avrete fatto intiepidire e lasciate riposare alcune ore prima di gustarla.
  • Confettura di zucca marinata in agrodolce

    Confettura di zucca marinata in agrodolce

    Pulite 2,5 kg di zucca eliminando scorza, semi e filamenti. Suddividete i dadi di zucca asciutti in vasetti da 250 ml e copriteli con il liquido bollente, lasciando 1 cm di spazio dal bordo.
  • Bistecca marinata

    Bistecca marinata

    Prova la ricetta di Sale&Pepe.Come preparare la bistecca marinata Per realizzare la ricetta della bistecca marinata innanzitutto disponi 4 fette di controfiletto di manzo in un piatto largo e condiscile con 4 cucchiai di olio, un mazzetto di prezzemolo e 2 spicchi d'aglio tritati, una macinata di pepe nero e una grattatina di noce moscata.
  • Pescatrice marinata

    Pescatrice marinata

    Togliete le fette di pescatrice dalla marinata e saltatele per 4 minuti per parte in una padella antiaderente molto calda e unta con poco olio.
  • Cernia marinata

    Cernia marinata

    Mettete i filetti di pesce su un piatto un po' fondo e versatevi sopra la marinata preparata; coprite con pellicola e tenete in frigo per alcune ore prima di servire a temperatura ambiente.
  • Anguilla marinata

    Anguilla marinata

    Si prende un’anguilla o due di peso complessivo di 800 g. Si tiene stretta sul tagliere dopodiché con un colpo solo e un grosso coltello la si decapita fino alle pinne laterali. Così fatto si seziona ulteriormente tagliandola a mSi prende un’anguilla o due di peso complessivo di 800 g. Si tiene stretta sul tagliere dopodiché con un colpo solo e un grosso coltello la si decapita fino alle pinne laterali. Così fatto si seziona ulteriormente tagliandola a morelli. Così fino a quando non rimangano 25/30 cm dalla coda. Quindi la si incide su un lato senza tagliare la spiana e si passa ad infilarla nello spiedo in modo che resti piegata a “U”. S’infilano ...
  • Scopri anche