Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zucca fritta

  • Zucca fritta all’agrodolce

    Zucca fritta all’agrodolce

    La zucca fritta all'agrodolce è uno sfizioso contorno adatto soprattutto ai secondi di carne ben saporiti, infatti si creerà con questi un gradevole contrasto.Fate scaldare abbondante olio extravergine d'oliva in una padella ampia e aggiungetevi l'aglio, dovrete lasciare che l'aglio insaporisca l'olio. Nel frattempo tagliate la zucca a fette di circa 1 cm di spessore. Quando lo zucchero si sarà sciolto e l'aceto avrà preso bollore, unite la zucca e lasciatela insaporire. Trasferite le fette di zucca su di un vassoio e spegnete il fuoco. Versate la salsa che si sarà formata sul fondo della padella sulle fette di zucca, decorate con altre foglioline di menta e servite.
  • Ricetta Formine di zucca fritta

    Ricetta Formine di zucca fritta

    Cuocete 500 g di polpa di zucca già pulita al vapore per 2 minuti, tagliatela a fette sottili e incidete ogni fetta con un tagliapasta o un tagliabiscotto a forma di zucca. Passate le formine di zucca prima nel composto d'uovo e poi in quello al formaggio. Friggete le formine di zucca nell'olio caldo finché saranno croccanti. Ideali come stuzzichini, antipasti sfiziosi, o simpatico secondo piatto per bambini: le formine di zucca fritta non possono davvero mancare in un menu di Halloween che si rispetti.
  • Zucca fritta con la pastella di Rosel

    Zucca fritta con la pastella di Rosel

    Zucca fritta con la pastella, davvero la cookina Rosel ha condiviso con noi una ricetta sfiziosissima, velocissima ottima per realizzare un contorno o un antipastino in 5 minuti.Come prima cosa scaldate l'olio per friggere, la preparazione della zucca sarà velocissima. Tagliate la zucca a bastoncini di dimensioni omogenee e metteteli da parte. Controllate la temperatura dell'olio tuffandovi un bastoncino di zucca, se frigge vivacemente allora l'olio è caldo al punto giusto. Passate i bastoncini di zucca nella pastella appena prima di friggerli e abbiate cura di far colare la pastella in eccesso. Tuffate i bastoncini di zucca pastellate nell'olio bollente e fateli friggere per 4-5 minuti o fino a doratura leggera. Servite i bastoncini di ...
  • Carpa fritta

    Carpa fritta

    Fare qualche taglio nella pelle dei pezzi di carpa, salare, infarinare quindi immergere nell'uovo sbattuto ed infine impanare con il pane grattugiato. Infornare nel burro chiarificato caldo e cuocere da entrambi i lati prestando attenzione a far cuoFare qualche taglio nella pelle dei pezzi di carpa, salare, infarinare quindi immergere nell'uovo sbattuto ed infine impanare con il pane grattugiato. Infornare nel burro chiarificato caldo e cuocere da entrambi i lati prestando attenzione a far cuocere completamente i pezzi più spessi. Scolare, guarnire con prezzemolo e spicchi di limone.
  • Ricotta fritta

    Ricotta fritta

    Tagliare la ricotta a fette dello spessore di 1 cm circa, infarinarle facendo attenzione a non romperle, passarle nelle uova e friggerle in una padella con olio ben caldo fino a farle dorare. Togliere le.Tagliare la ricotta a fette dello spessore di 1 cm circa, infarinarle facendo attenzione a non romperle, passarle nelle uova e friggerle in una padella con olio ben caldo fino a farle dorare. Togliere le frittelle con una paletta forata ed adagiarle su della carta da cucina assorbente; dopo averle un po' asciugate trasferitele in un piatto da portata e quindi servire o come contorno o come dessert: nel secondo caso si devono cospargere con abbondante zucchero.
  • Mozzarella fritta

    Mozzarella fritta

    Sbattere le uova e salarle; tagliare a dadi la mozzarella e infarinarla leggermente. Passare i dadini nell'uovo e poi nel pangrattato. In una padella con abbondante olio bollente versare i dadini e friggerli. Scolarli e asciugarli su carta.Sbattere le uova e salarle; tagliare a dadi la mozzarella e infarinarla leggermente. Passare i dadini nell'uovo e poi nel pangrattato. In una padella con abbondante olio bollente versare i dadini e friggerli. Servire subito.
  • Torta fritta

    Torta fritta

    Fate la fontana nella farina, al centro mettete l'olio, un pizzico di sale, una cucchiaiata di aceto, il lievito sciolto in 100 g di latte tiepido, poi iniziate ad impastare unendo altro latte. Lavorate la pasta a lungo con.Fate la fontana nella farina, al centro mettete l'olio, un pizzico di sale, una cucchiaiata di aceto, il lievito sciolto in 100 g di latte tiepido, poi iniziate ad impastare unendo altro latte. Lavorate la pasta a lungo con energia, finché risulterà omogenea ed elastica, quindi fatela riposare in luogo tiepido avvolta in un tovagliolo. Stendete la sfoglia in 3 mm di spessore e ritagliatela a rombi che friggerete in abbondante olio bollente.
  • Polenta fritta

    Polenta fritta

    Affettare la polenta. Deve formare una crosticina. Eccola pronta, cosparsa di grana grattugiato.Affettare la polenta. Deve formare una crosticina. Eccola pronta, cosparsa di grana grattugiato.
  • Crema fritta

    Crema fritta

    Lavate il limone e tagliate la scorza del limone. In una casseruola mettete il latte con la scorza e fate bollire. In una casseruola mettete le uova, il tuorlo, lo zucchero ed il sale. E mescolare 2 minuti con la frusta a mano. Unite laLavate il limone e tagliate la scorza del limone. In una casseruola mettete il latte con la scorza e fate bollire. In una casseruola mettete le uova, il tuorlo, lo zucchero ed il sale. E mescolare 2 minuti con la frusta a mano. E mescolare bene. Togliete la scorza del limone dal latte. Unite il latte al composto di uova e mescolare bene. Portate a bollore e fate addensare senza smettere ...
  • Badata fritta

    Badata fritta

    Tagliatele a metà e fatele lessare in una pentola con abbondante acqua salata. Fatela raffreddare quindi tagliatela a spicchi. Nel frattempo in una padella fate bollire l'olio, unite le badate e fatele.Pulite le badate e sbucciatele. Tagliatele a metà e fatele lessare in una pentola con abbondante acqua salata. Fatela raffreddare quindi tagliatela a spicchi. Nel frattempo in una padella fate bollire l'olio, unite le badate e fatele friggere. Quando sono dorate scolatele.
  • Scopri anche