Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zucca e fagioli

  • Zucca e fagioli

    Zucca e fagioli

    ingredienti 800 g di zucca 250 g di fagioli già lessati 1 dl di olio extravergine d'oliva 2 spicchi d'aglio 1 peperoncino rosso 2 foglie d'alloro sale vini consigliati Trebbiano d'Abruzzo Alto Adige Gewürztraminer Tagliate via la scorza della zucca, eliminate i semi, lavatela e tagliate la polpa a dadini. Aggiungete i dadi di zucca e lasciate rosolare su fuoco moderato. Con l'aiuto di una forchetta schiacciate la polpa di zucca fino a ridurla in purea. A questo punto aggiungete i fagioli lessati, mescolate e cuocete altri 10 minuti, unendo un goccio di acqua se occorre.
  • Zuppa di zucca e fagioli borlotti

    Zuppa di zucca e fagioli borlotti

    Questa zuppa di zucca e fagioli borlotti è ciò che fa per voi. Leggera e nutriente allo stesso tempo, un primo da provare!Come primissima cosa per preparare questa zuppa di zucca e fagioli borlotti dovrete cuocere i fagioli, che si sa sono un po' lunghetti da cuocere. Il giorno seguente fate cuocere i fagioli in abbondante acqua partendo da freddo senza aggiungere alcunché. Fate prendere il bollore e poi cuocete i fagioli facendoli appena sobbollire per un paio d'ore o fino a che non risultino ben cotti e morbidi. Intanto che il soffritto prende calore e inizia a sfrigolare, pulite e tagliate la zucca a dadini. Abbiate cura di tagliare la zucca a dadini piuttosto ...
  • Risotto con zucca e fagioli rossi

    Risotto con zucca e fagioli rossi

    Aggiungete la zucca, il rosmarino pulito e 2 mestoli di brodo, e fate cuocere per 5 minuti. Scolate e sciacquate i fagioli rossi, aggiungeteli al riso e proseguite per altri 5 minuti.
  • Fagioli cotti

    Fagioli cotti

    Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate.Bollite i fagioli in acqua e aggiungetevi del bicarbonato e sale quando sono quasi al termine della cottura. Continuate a far sobbollire fino a che i fagioli diventino teneri. Schiacciate bene i fagioli, aggiungendo poco alla volta il liquido messo da parte fino a che si ottenga una consistenza densa. Schiacciate l’aglio e mischiatelo ai fagioli. Saltate la cipolla in olio e mettetela sopra i fagioli appena prima di servire in tavola.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere per 30 minuti.Lavare i fagioli in acqua fredda, scartare ogni sassolino o fagiolo non integro. Mettere i fagioli in una casseruola ampia e non molto fonda e coprirli con l'acqua in modo tale che l'acqua li superi di 5 cm. Cuocere fino a che i fagioli siano teneri, circa un'altra ½ ora. Con uno schiacciapatate schiacciare i fagioli, aggiustate di sapore con sale e pepe e servite.
  • Fagioli gratinati

    Fagioli gratinati

    Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli. Finita la cottura scolateli, lasciando da parte un po' d'acqua di cottura, e.Tenete a bagno in acqua per una intera notte i fagioli.
  • Fagioli raffinati

    Fagioli raffinati

    Scolate i fagioli dall'acqua in cui li avete tenuti a bagno e lavateli bene.Metteteli in una casseruola, copriteli abbondantemente di acqua, unite la foglia di alloro, la costola di sedano lavata, mondata e tagliata a pezzetti, e fate cuocere per circa un'ora; regolate di sale verso la fine della cottura. Versate la salsa ottenuta sui fagioli e mescolate con cura. Quindi lasciate riposare i fagioli per almeno un paio d'ore prima di servirli. Al momento di portarli in tavola, distribuite sui fagioli le uova di salmone, mescolate molto delicatamente per non correre il rischio di rompere le piccole uova e poi servite.
  • Fagioli rustici

    Fagioli rustici

    Scolate i fagioli e cuoceteli in acqua salata per un'ora.
  • Fagioli ubriachi

    Fagioli ubriachi

    Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano.Mondate e tritate sedano, carota e cipolla. A parte lavate e tritate le erbe aromatiche con la pancetta. In una padella rosolate nell'olio il trito di erbe aromatiche e la pancetta. Aggiungete il trito di verdure con i chiodi di garofano. Sfumate con il vino e lasciate cuocere a fiamma vivace per cinque minuti o fino a quando la parte alcolica del vino sia completamente evaporata. Appena il vino sarà evaporato completamente, eliminate i chiodi ...
  • Pasta e fagioli classica

    Pasta e fagioli classica

    La pasta e fagioli è un primo piatto tipico della tradizione povera della cucina italiana, realizzato con pasta corta e fagioli. La ricetta di Grazia è classica, semplice, fatta con maltagliati freschi e fagioli borlotti secchi messi in ammollo per una notte; insaporita dalla cotenna fresca di maiale e da un trito di ortaggi profumato con rosmarino, la pasta e fagioli si presenterà con un sugo denso e cremoso, dal sapore rustico e genuino. Come preparare la pasta e fagioli classica Immergete 200 gr di fagioli borlotti secchi in acqua fredda e lasciateli ammorbidire per 12 ore. Versate il trito in una pentola, irroratelo con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e soffriggetelo su ...
  • Scopri anche