Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Zampone e lenticchie

  • Zampone e lenticchie con purè

    Zampone e lenticchie con purè

    La ricetta dello zampone e lenticchie con purè è perfetta non soltanto per celebrare le festività di fine anno, ma anche durante tutta la stagione invernale. Come preparare lo zampone e lenticchie con purè Mettete in ammollo 300 gr di lenticchie per 4-5 ore, sciacquatele e lasciatele insaporire in una pentola insieme a 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 cipolla sbucciata e tritata, 50 gr di prosciutto crudo tritato. Quindi mettete a bagno 1 zampone in acqua fredda per una notte. Avvolgete lo zampone in un telo e immergetelo in una pentola insieme ad acqua fredda. Una volta cotto, scolate lo zampone e affettatelo. Quindi, impiattate con il purè, le lenticchie e un po' ...
  • Zampone con le lenticchie

    Zampone con le lenticchie

    Vuoi preparare un piatto classico per Capodanno, prova la ricetta delle lenticchie con lo zampone, saporite e facili da fare Mettete a bagno uno zampone e 300 g di lenticchie in acqua fredda per 8 ore. Scolate lo zampone, praticate un'incisione tra un'unghia e l'altra, poi, con un sottile spiedino, punzecchiate qua e là la cotenna. Avvolgete lo zampone in una tela a trama fitta, legate le 2 estremità e sistematelo sulla griglia estraibile di una zamponiera. Tritate 1 carota, 1 cipolla e 1 costa di sedano e soffriggetele in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva; unite le lenticchie scolate e 2 foglie di alloro, salate, pepate e fate insaporire, mescolando. Bagnate ...
  • Zampone con lenticchie

    Zampone con lenticchie

    Zampone con lenticchie: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo secondo ha un tempo di preparazione di 3 ore.uno zampone di un kg 300 g di lenticchie 70 g di pancetta in una sola fetta una piccola carota una piccola cipolla mezza costola di sedano una foglia di alloro un dado un cucchiaio di concentrato di pomodoro vino bianco olio sale pepe 1 Immergete separatamente lo zampone e le lenticchie in acqua fredda e lasciateli a bagno per una notte. Fate cuocere lo zampone a fuoco basso per circa 3 ore. A cottura ultimata scolate lo zampone, svolgetelo dal telo, disponetelo su un piatto da portata e distribuitevi intorno le lenticchie.
  • Lo zampone con lenticchie

    Lo zampone con lenticchie

    uno zampone di circa un kg 300 g di lenticchie una carota una cipolla una piccola costa di sedano 2 foglie di alloro 2 cucchiai di salsa di pomodoro vino bianco secco poco brodo vegetale olio sale, pepe Gli Utensili una pescera una casseruola di 22-24 cm di diametro una capiente terrina una tela bianca spago da cucina uno spiedino di metallo un mestolino un cucchiaio di legno Ammorbidire in acqua Coprite lo zampone di acqua fredda e tenetelo a bagno per tutta la notte. Mettete le lenticchie in una terrina, copritele di acqua e lasciatele a bagno da 4 a 6 ore, secondo le dimensioni. Scolate lo zampone, asciugatelo, poi praticate un'incisione tra le ...
  • Zampone modenese con umido di lenticchie

    Zampone modenese con umido di lenticchie

    Mettere in ammollo in acqua in contenitori diversi lo zampone e le lenticchie per una notte. Prendere lo zampone, bucherellarlo, avvolgerlo in un telo e cuocerlo per tre ore in acqua. Prendere un tegame, mettere un po' di burro e di olio e fare sofMettere in ammollo in acqua in contenitori diversi lo zampone e le lenticchie per una notte. Prendere lo zampone, bucherellarlo, avvolgerlo in un telo e cuocerlo per tre ore in acqua. Prendere un tegame, mettere un po' di burro e di olio e fare soffriggere la cipolla tritata, appena prende colore aggiungere le lenticchie scolate e coprite con del brodo di carne, cuocere per due ore, aggiungere la salsa di pomodoro, ...
  • Zampone

    Zampone

    Lo zampone è un insaccato preparato con carne di puro suino tritata, mescolata con orecchie e cotenne, e poi aromatizzata con spezie varie. Il più pregiato è lo zampone di Modena, prodotto in Emilia Romagna, in …
  • Cotechino e zampone superclassici

    Cotechino e zampone superclassici

    Scopri come preparare il cotechino e zampone superclassici, un piatto tradizionale e facile da preparare, perfetto per il menu di Natale. Cuoci il cotechino o lo zampone. Metti il cotechino o lo zampone a bagno in acqua fredda per 1 notte. Bucherella il cotechino con uno stecchino oppure incidi lo zampone fra le unghie con dei tagli e buca in più parti la cotenna con un grosso ago. Cuoci il cotechino a fuoco bassissimo per almeno 3 ore o lo zampone per circa 4-5 ore. Lava le lenticchie sotto acqua fredda e uniscile al soffritto. Offri ai tuoi ospiti il cotechino o lo zampone a fette con le lenticchie e, a piacere, con purè di ...
  • Zampone caramellato all'arancia

    Zampone caramellato all'arancia

    Tagliate a fettine lo zampone, precedentemente cotto, eliminando la cotenna. Unite le fette di zampone in padella, senza aspettare che la salsa prenda.Tagliate a fettine lo zampone, precedentemente cotto, eliminando la cotenna. Unite le fette di zampone in padella, senza aspettare che la salsa prenda calore. Servite lo zampone accompagnandolo con la salsa caramellata all'arancia e delle lenticchie.
  • Zampone e fagioli

    Zampone e fagioli

    Ti piace lo zampone, prova la ricetta tipica dell'emilia Romagna dello zampone e fagioli, è facile lessato e saporito ideale per le feste. Mettete a bagno lo zampone in acqua fredda per una notte intera. Mentre lo zampone cuoce, preparate 400 g di fagioli borlotti lessati: sbucciate e sminuzzate grossolanamente la cipolla, a parte tritate finemente 40 g di lardo con 3-4 foglioline di salvia. Servite lo zampone a fette con accanto i fagioli. Semplice e saporito, lo zampone accompagnato dai legumi è un secondo piatto nutriente tipico della regione Emilia Romagna. Lo zampone e fagioli è facile da preparare, con pochi ingredienti porterete in tavola un piatto genuino ideale per il pranzo della domenica.
  • Polenta e zampone

    Polenta e zampone

    Mettete lo zampone a bagno per una notte, incidete il piede con un taglio a croce tra le unghie, bucate in più punti la pelle e avvolgetelo in un telo di cotone; legatelo con lo spago, immergetelo in una pentola con acqua fredda non salata e fatelo sobbollire per 3 ore, poi scolatelo. Tagliate lo zampone a fette e servitelo accompagnato dai fagioli con la loro salsa e dai timballini di polenta.
  • Scopri anche