Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vitello tonnato ricetta originale

  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

    Vitello tonnato Il vitello tonnato è un secondo piatto di carne freddo, gustoso e appetitoso; è un classico della cucina italiana, in particolare del Piemonte e della Lombardia. La scelta della carne è fondamentale per la riuscita di questa ricetta e Grazia propone una variante facile da preparare, con della carne di vitello cotta in acqua con aromi, dalla quale vengono ricavate morbide e delicate fettine. Come preparare il vitello tonnato Rosolate in una pentola con coperchio e i bordi alti 1 kg di magatello di vitello con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, giratelo di tanto in tanto per dorare tutti i lati, salate, pepate. Riprendete il magatello di vitello, eliminate eventuali parti grasse ...
  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

    Il vitello tonnato trova le sue origini in Piemonte dove viene più famigliarmente chiamato vitel tonnè. Servite il vitello tagliato a fette accompagnato dalla salsa e decorato con altri capperi e qualche cetriolo se vi piace.
  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

    Mettete in un tegame la noce di vitello, la cipolla tagliata a fettine, le acciughe, il tonno, e le carote intere; aggiungete l'acqua e il vino e fate sobbollire per circa un'ora e mezza, finchè il liquido non si è addensato. Fate raffreddare e.Mettete in un tegame la noce di vitello, la cipolla tagliata a fettine, le acciughe, il tonno, e le carote intere; aggiungete l'acqua e il vino e fate sobbollire per circa un'ora e mezza, finchè il liquido non si è addensato. Il giorno dopo, tirate fuori dal frigorifero il vitello e togliete dal tegame le carote che metterete da parte. Affettate il vitello e mettete le fettine, una accanto all'altra, in un ...
  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

    Mettete in una ciotola capiente la carne con la cipolla, i chiodi di garofano, l'alloro, la cipolla, aceto, vino ed acqua in pari quantità e lasciate macerare per una notte in luogo freddo. Mettere il burro in un recipiente e rosolate il.Mettete in una ciotola capiente la carne con la cipolla, i chiodi di garofano, l'alloro, la cipolla, aceto, vino ed acqua in pari quantità e lasciate macerare per una notte in luogo freddo. Mettere il burro in un recipiente e rosolate il girello, togliete la carne, aggiungete le acciughe e fatele sciogliere. Aggiungete la farina bianca ed il tuorlo, la carne, la marinatura e lasciate cuocere lentamente Quando la carne è cotta mettetela da ...
  • Vitello tonnato brasato

    Vitello tonnato brasato

    Preparazione del vitello tonnato brasato In una pirofila capiente disponi il magatello di vitello e versaci sopra l’aceto, 2 dl di acqua, la cipolla tagliata a spicchi. Aprile nel verso della lunghezza, estrai il tuorlo ed elimina l’albume, che nella preparazione del vitello tonnato brasato non ti serve. Cottura del vitello tonnato brasato Sala, cuoci ancora per un'ora, poi prendi il tocco di vitello brasato senza il liquido di cottura e mettilo in un piatto.
  • Ricetta Vitello tonnato

    Ricetta Vitello tonnato

    In una casseruola scaldate l'olio extravergine d'oliva e rosolate il magatello di vitello da tutte le parti, salate, pepate, sfumate con il vino e, dopo poco, unite il trito di verdure, l'alloro e 2 bicchieri abbondanti d'acqua calda. Servite 3-4 fettine di vitello tonnato per commensale. Il vitello tonnato, chiamato anche Vitel Tonnè, è una ricetta di origini piemontesi semplice e veloce da realizzare. Questo piatto è perfetto da gustare in tutte le stagioni ma, essendo servito freddo, è ottimo anche d’estate quando il caldo fa opprimente.Si tratta di un piatto abbastanza antico: è presente infatti nel libro degli Astrusi già nell’800 e consiste in un girello di vitello, servito con la salsa tonnata a ...
  • Vitello tonnato senza maionese

    Vitello tonnato senza maionese

    Preparazione del vitello tonnato senza maionese Servi il vitello tonnato senza maionese.
  • Vitello tonnato con salsa

    Vitello tonnato con salsa

    Come fare il vitello tonnato con salsa all'antica: Cuocete il vitello. Portate a ebollizione, immergete il vitello legato con spago da cucina, salate, riportate a ebollizione e cuocete per circa 45-55 minuti, sgocciolatelo e avvolgetelo in un doppio foglio d'alluminio. Unite al passato 6-7 cucchiai di olio, mescolando con una frusta, 1-2 cucchiai di aceto e 2-3 di brodo di cottura del vitello fino a ottenere una salsa fluida. Guarnite con i capperi dissalati rimasti e servite il vitello tonnato con la salsa.
  • Come cucinare e servire il vitello tonnato

    Come cucinare e servire il vitello tonnato

    Come cucinare il vitello tonnato Era uno dei piatti simbolo della cucina anni Ottanta ma oggi come oggi è sempre più di moda: stiamo parlando del vitello tonnato. Scopri conSale&Pepe come preparare il vitello tonnato a regola d'arte! Vitello tonnato: le origini Piatto freddo pesente sulle tavole del secolo scorso con un nome non proprio uguale: non si parlava mai di vitello tonnato bensì di vitel tonné. Pare che nella ricetta originale nel vitello tonnato del tonno non ci fosse traccia e che si chiamasse così perché il vitello veniva cucinato come fosse un tonno. Il vitello va fatto raffreddare e tagliato a fette sottili. Vitello tonnato: la ricetta originale piemontese Per preparare il vitello ...
  • Ricetta Vitello tonnato brasato

    Ricetta Vitello tonnato brasato

    Marinate 800 g di girello di vitello in una ciotola per 1 notte con 2 dl di aceto bianco, 2 dl di acqua, 1 cipolla a spicchi, 1 presa di grani di pepe, 2 chiodi di garofano e 1 foglia di alloro. Lo prepari in anticipo e lo tieni in frigorifero fino all'ultimo, il vitello tonnato brasato è un secondo di carne perfetto per i menu dei giorni di festa come per i pranzi e le cene d'estate. Perfetto per il vitello tonnato, non va cotto troppo, per evitare che diventi stopposo.
  • Scopri anche