Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Verdure fritte in pastella

  • Verdure fritte in pastella

    Verdure fritte in pastella

    Verdure fritte in pastella Un contorno sfizioso e irresistibile, croccanti verdurine fritte, perfette per accompagnare secondi di carne o di pesce. Le verdure fritte in pastella sono facili da preparare, la verdura mantiene la sua croccantezza, diventando un bocconcino saporito, ideale per tutte le occasioni. Come preparare le verdure fritte in pastella Mettete una padella colma d'olio per friggere a scaldare, immergete le verdure nella pastella e appena l'olio sfrigola mettetele a friggere fino a farle dorare, scolatele e mettetele su carta assorbente da cucina.
  • Zucchine fritte in pastella

    Zucchine fritte in pastella

    Zucchine fritte in pastella Le zucchine fritte in pastella sono facili da fare, gustose e ideali per una cena tra amici. Come preparare le zucchine fritte in pastella Mettete sul fuoco una padella colma d'olio di semi, passatele zucchine nella pastella, sgccolatele e friggetele per qualche minuto, quando saranno dorate scolatele con un mestolo forato e posatele su carta assorbente da cucina, salate e servite subito.
  • Misto di verdure fritte

    Misto di verdure fritte

    Misto di verdure fritte Croccanti e sfiziose crocchette di verdure, ottime da servire come contorno di secondi di carne o di pesce o come antipasto per un aperitivo a buffet. Il misto di verdure fritte, è facile da preparare e pronto in meno di mezz'ora, così saporite che una tira l'altra. Come preparare il misto di verdure fritte Mettete una padella antiaderente colma d'olio sul fuoco, immergete tutte le verdure nella pastella e mettetela a cucchiaiate a friggere, rigirandole per farle dorare, scolatele e servitele subito insaporendo con sale e pepe, accompagnate con a parte la salsa tartara.
  • Verdure di stagione fritte

    Verdure di stagione fritte

    Tagliare a listarelle le verdure. Preparare una pastella non troppo liquida con la farina, l'acqua frizzante ghiacciata e l'albume montato quasi a neve. Inzuppare le verdure nella pastella e friggerle in abbondante olio.Tagliare a listarelle le verdure. Preparare una pastella non troppo liquida con la farina, l'acqua frizzante ghiacciata e l'albume montato quasi a neve. Inzuppare le verdure nella pastella e friggerle in abbondante olio caldissimo.
  • Ricetta Frittelle di verdure in pastella

    Ricetta Frittelle di verdure in pastella

    Immergete le verdure nella pastella e friggetene poche alla volta nell'olio caldo finché sono dorate. Le frittelle di verdure in pastella sono facili da preparare e con pochi ingredienti avrete un piatto sfizioso al quasle sarà difficile resistere.
  • Bastoncini di verdure in pastella di ceci

    Bastoncini di verdure in pastella di ceci

    Lava tutte le verdure, priva dei fili le costole di sedano e cardo. Taglia tutte le verdure a bastoncini di 15-20 cm di lunghezza e scottale in acqua salata per 4-5 minuti. Passa i bastoncini prima nella farina 00, poi nella pastella e friggili nell’olio caldo.
  • Fritto di verdure con pastella con patate

    Fritto di verdure con pastella con patate

    Mescolare bene per ottenere una pastella di una certa consistenza. Mescolare bene per ottenere una pastella di una certa consistenza. Immergere il tutto nella pastella e friggere in olio di semi. Il fritto con questa pastella si mantiene croccante a lungo.
  • Pastella per fritti

    Pastella per fritti

    Pastella per fritti Se volete ottenere fritti leggeri e croccanti, in questa ricetta Grazia propone due modi per preparare la pastella: una classica, della tradizione italiana, e una in stile “tempura” di origine giapponese. Le pastelle differiscono per aspetto e consistenza ma entrambe vengono usate per cucinare in modo sfizioso verdure di stagione o piccoli pesci come gamberi e calamari. Scoprite la pastella per fritti più adatta a voi con queste ricette Come preparare la pastella per fritti Per la pastella classica: versate 100 gr di farina”00” in una ciotola e aggiungete a filo 2 dl scarsi di acqua minerale gassata freddissima, mescolando con una frusta a mano per evitare il formarsi di grumi. Aggiungete ...
  • Acciughe fritte

    Acciughe fritte

    Ma cosa c'è di più buono di un bel piatto di acciughe fritte? Preparate, ora, la pastella: in una ciotola riunite le uova e della farina ed iniziate ad amalgamare questi due ingredienti. A questo punto iniziate a versare dell'acqua fredda, possibilmente conservata per una decina di minuti in freezer, in quantità tale da ottenere una pastella dalla consistenza morbida, tipo quella delle crepes. Regolate la densità della pastella aggiungendo altra farina se troppo liquida o altra acqua qualora fosse troppo densa. Passate un'acciuga alla volta nella pastella, fate colare la pastella in eccesso e tuffatela nell'olio bollente. Friggete le acciughe per un paio di minuti al massimo o fino a che la pastella risulti ...
  • Cipolle fritte

    Cipolle fritte

    Se come noi adorate le cipolle fritte, quelle fatte ad anelli, questa è proprio la ricetta giusta che stavate cercando. Provatela e vedrete che bontà!Quando volete fare le cipolle fritte, affettate le cipolle a rondelle alte mezzo centimetro. Nel frattempo preparate la pastella: riunite in una ciotola la farina, il lievito secco ed il sale ed aggiungete l'acqua frizzante mescolando velocemente con una forchetta così da realizzare una pastella omogenea. La pastella deve risultare poco più densa della pastella per le crepes. Tuffate le rondelle di cipolla nella pastella in modo tale che ne vengano completamente rivestite. Salate e servite le cipolle fritte come contorno.
  • Scopri anche