Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Verace

  • Calzone napoletano verace

    Calzone napoletano verace

    Stendete la pasta con le mani, in modo da ottenere un disco dello spessore di circa mezzo cm. Distribuite il ripieno su metà del disco, lasciando libero un bordo di 2 cm, e ripiegate la pasta a mezzaluna. Usando un pennello inumidite leggermente i bordi con acqua o albume, fateli combaciare e, premendo tutt'intorno con le dita, sigillateli bene, in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.
  • Orecchiette con polpo verace, vongole e cime di rapa

    Orecchiette con polpo verace, vongole e cime di rapa

    Lavate il polpo e tagliatelo a tocchetti di 2 cm circa. Affettate la cipolla sottile e fatela appassire dolcemente in un po' d'olio, in una casseruola dai bordi alti. Versatevi il polpo e fatelo insaporire per qualche minuto senza salare o.Lavate il polpo e tagliatelo a tocchetti di 2 cm circa. Affettate la cipolla sottile e fatela appassire dolcemente in un po' d'olio, in una casseruola dai bordi alti. Versatevi il polpo e fatelo insaporire per qualche minuto senza salare o pepare. Aggiungete un po' di prezzemolo tritato, il bicchiere di vino ed incoperchiate. Lasciate cuocere per mezz'ora, dopodiché toglietelo dalla pentola con una schiumarola. Fate restringere il sughetto. Quando raggiunge la giusta consistenza, rimettete ...
  • PIZZA NAPOLETANA VERACE ricetta vera pizza pizzeria

    Beh, inutile dire che la cottura della pizza napoletana verace è in forno a legna, a terra e non in teglia.
  • Tubettoni con polpo verace, ricetta di mare

    I polpi veraci si riconoscono dalla doppia fila di ventose sui tentacoli e sono piu’ saporiti e profumati di quelli di fondo. Ripulite i polpi della sacca interna e del becco, lavateli e metteteli in una pentola di coccio con l’olio, il pomodoro l’aglio, un pizzico di sale e il pepe. Coprite bene e fate cuocere a fuoco lento fino a quando sono teneri e il sugo addensato. E’ preferibile non far tirare troppo il sugo, ma lasciarlo un po’ piu’ lento. Aggiungete il prezzemolo tritato 10 minuti prima del termine della cottura. Scoprite la pentola raramente e velocemente perche’ il profumo non si disperda. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo ...
  • Pizza verace napoletana, impasto diretto con lievito di birra

    Se cliccate sul link, ci sono gli interventi e i video di Di Matteo e le pizze realizzate da tutti i membri del forum con questo metodo diretto per la pizza verace napoletana. Ecco le bellissime pizze di Francesco-Polvere di grano realizzate con questo metodo di pizza verace napoletana, date un’occhiata, ci sono i vari passaggi fotografici ed è utile confrontarsi anche con gli altri. fornetto ferrari, lievito di birra, pizza, pizza verace
  • Il polpo in salsa di vino rosso

    Il polpo in salsa di vino rosso

    La maniera più classica per gustarlo è nell'omonima insalata fredda o tiepida accompagnato alle patate, con i pomodorini o con il sedano, ma ottimo anche in umido come il polpo in salsa di vino rosso o al sugo per condire un gustoso piatto di pastaSe oggi in pescheria hai trovato un bel polpo verace di scoglio o un fresco polpo di sabbia, non avere dubbi!
  • Come pulire e cucinare cozze e vongole

    Come pulire e cucinare cozze e vongole

    Questo organo distingue alcune specie, come quella filippina da quella verace.
  • Panzerottini fritti

    Panzerottini fritti

    Scopri come fare a casa in pochissimi minuti dei golosi panzerottini fritti, triangoli di pasta per la pizza con un ripieno verace.
  • Spaghetti con il polpo alla Luciana

    Spaghetti con il polpo alla Luciana

    Spaghetti con il polpo alla LucianaGli spaghetti con polpo alla Luciana sono un primo piatto a base di pasta, ideale da accompagnare con un vino rosso di Contessa Entellina, un verace vino siciliano che sposa a tutto tondo il sugo di polpo e pomodori.
  • Pizza napoletana con impasto verace, ricetta passo passo

    La Pizza napoletana è indubbiamente la pizza più famosa al mondo. Di certo la ricetta casalinga non ha la pretesa di essere come quella delle migliore pizzerie napoletane, tuttavia questa ricetta, con il passo passo, si avvicina molto alla pizza napoletana della pizzeria. Come prima cosa uniamo le farine in una ciotola, tirate fuori dal frigo la pasta di riporto, inserite l’acqua in una bacinella capiente. Se l’acqua è molto ricca di cloro usate l’acqua oligominerale di bottiglia. Stemperate il lievito nell’acqua, scioglietelo per bene e quindi aggiungete la pasta di riporto. Con le mani sciogliete per bene la pasta di riporto dentro l’acqua, è un passaggio fondamentale. Anche se rimangono dei grumi non importa, ...
  • Scopri anche