Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vellutata di porcini

  • Vellutata ai funghi porcini

    Vellutata ai funghi porcini

    La vellutata ai funghi porcini è un primo piatto autunnale saporito, preparato con porcini freschi. Una delizia con l'aggiunta di crostini di pane!Per preparare la vellutata ai funghi porcini iniziate preparando il brodo vegetale. Nel frattempo dedicatevi alla pulizia dei porcini: aiutandovi con un coltellino, raschiate la terra attaccata al fungo 1. Quando si sarà appassito, versate le patate 8 e anche i porcini 9. La vostra vellutata di porcini sarà pronta, tenetela da parte al caldo 16. A cottura ultimata estraeteli e aggiungeteli sopra alla vostra vellutata ai funghi porcini impiattata.
  • Vellutata di funghi porcini

    Vellutata di funghi porcini

    INGREDIENTI 400 g di funghi porcini un litro di brodo di carne 50 g di farina un tuorlo mezzo dl di panna fresca 5-6 gambi di prezzemolo qualche stelo di erba cipollina noce moscata 50 g di burro sale, pepe Pulite i porcini, eliminate la base terrosa e strofinateli delicatamente con un telo inumidito. Amalgamate il composto alla vellutata, mescolando con una frusta e profumate con l' erba cipollina tagliuzzata.
  • Vellutata di porcini con julienne di salmone croccante

    Vellutata di porcini con julienne di salmone croccante

    La vellutata di porcini con julienne di salmone croccante è una delicata crema da servire come primo piatto dal bilanciato contrasto di consistenzePer preparare la vellutata di porcini con julienne di salmone croccante iniziate dalla pulizia dei porcini: raschiate con un coltellino dalla lama affilata la terra presente sul fungo 1 e privatelo della parte finale del gambo. Procedete tagliando a fettine i porcini 3, quindi teneteli da parte. Aggiungete le patate 8 ed i porcini 9. Otterrete la vostra vellutata 17 che impiatterete per poi dedicatevi al pane. Ora riprendete la vostra vellutata e decoratela con le fettine di salmone ed il pane croccante saltato in padella. La vostra vellutata di porcini con julienne ...
  • Terrina di lasagne al ragù con vellutata di porcini

    Terrina di lasagne al ragù con vellutata di porcini

    IN questa ricetta si presentano con ragù e vellutata di porciniCome preparare la terrina di pasta al ragù con vellutata di porcini Prepara gli ingredienti per la vellutata. Pulisci bene i funghi porcini e tagliali a tocchetti; sbuccia e trita lo scalogno, fallo imbiondire in una casseruola con il burro, unisci i funghi, sala, pepa e lascia insaporire per qualche istante. Frulla la vellutata con un frullatore a immersione e unisci un cucchiaio di prezzemolo tritato. Servi la terrina di pasta al ragù affettata, accompagnandola con la vellutata di porcini.
  • Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

    Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

    La vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante è un primo piatto molto corposo e saporito, ideale da preparare nel periodo autunnale.Per preparare la vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante incominciate col porre sul fuoco una pentola con l'acqua per preparare il brodo vegetale. Fate cuocere a fuoco vivo per 15-20 minuti e nel frattempo occupatevi della pulizia dei funghi porcini: con un coltellino affilato dalla lama liscia togliete la parte terrosa sul gambo, raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra 11. A questo punto passate la vellutata in un colino a maglie strette fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea 23; trasferitela in un piatto di portata, ...
  • Vellutata di porcini, castagne e noci con crostini

    Vellutata di porcini, castagne e noci con crostini

    Questa vellutata rappresenta l'autunno in tutto e per tutto. Porcini, castagne e noci: manca solo un camino e la pioggia scrosciante ed il quadro è completo!Bollite le castagne e pelatele. Pulite i porcini con un panno umido da cucina per eliminare eventuali residui terrosi, tagliateli a pezzi e uniteli al soffritto per farli insaporire bene e perdere i liquidi. Servite la vellutata con i crostini e le noci in granella.
  • Porcini fritti

    Porcini fritti

    I porcini fritti alla toscana si cucinano in 25 minuti e apportano solo 130 calorie per porzione: sono senza uova. Pulite i funghi: procuratevi 600 g di porcini di medie dimensioni, tagliate la parte legnosa del gambo con le radichette, raschiate la superficie dei gambi e delle cappelle per eliminare le tracce di terriccio e strofinate i funghi con un panno umido. Tagliate i porcini a fette di 1/2 cm circa di spessore nel senso della lunghezza e passateli in abbondante farina bianca. I porcini fritti alla toscana si cucinano in meno di 30 minuti e apportano solo 130 calorie per porzione, anche perché sono preparati senza uova. Vorreste portare in tavola dei porcini fritti ...
  • Vellutata bianca

    Vellutata bianca

    Suddividi la vellutata in ciotoline e decorala con delle uova di salmone.Vellutata delicataQuesto piatto è delicato e ideale per mangiare qualcosa di buono, senza appesantirsi troppo.
  • Porcini marinati

    Porcini marinati

    Porcini marinati: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Facile, gustosa e adatta ad ogni occasione.2 kg di funghi porcini piccoli 2 l di aceto 1 limone 1 rametto di timo 3 chiodi di garofano 1 rametto di dragoncello 2 foglie di alloro 2 spicchi di aglio 4 grani di pepe sale Passate i porcini con una spazzolina, raschiateli delicatamente con la lama di un coltellino e puliteli con carta da cucina inumidita; a questo punto tutti i residui di terra saranno stati eliminati. Lasciate riposare per 1 mese e servite i porcini marinati come antipasto assieme a cetriolini e cipolline sott'aceto.
  • Vellutata delicata

    Vellutata delicata

    Peperoni gialli, rossi e verdi sono la base di questa delicata vellutata.
  • Scopri anche