Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vellutata di cipolle

  • Vellutata con cipolle

    Vellutata con cipolle

    Sbucciate 2 cipolle e tritatele molto grossolanamente, infarinatele e friggete in un pentolino con olio caldo finché saranno croccanti; scolatele e asciugatele su carta da cucina. Frullate il cavolfiore con 4 dl di latte caldo fino a ottenere una crema fluida; versatela in 4 ciotole individuali, guarnite con le cipolle e le nervature delle foglie, pepate a piacere e servite.
  • Vellutata di castagne con crema di cipolle

    Vellutata di castagne con crema di cipolle

    Vellutata di castagne con crema di cipolle. Servi la vellutata di castagne con la crema di cipolle e ultima con le rondelle tenute da parte e pepe.
  • Vellutata di carote, patate e cipolle

    Vellutata di carote, patate e cipolle

    Raschia 400 g di carote, sbuccia 200 g di patate e 300 g di cipolle. Tieni da parte 1 carota e taglia le altre a cubetti insieme alle patate quindi affetta le cipolle. Rosola le cipolle con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva, unisci le carote e le patate, sala, aggiungi brodo vegetale sino a coprirle e porta a ebollizione. Suddividi la vellutata di carote, patate e cipolle in 4 ciotole o tazze da brodo, decora con i pezzetti di carota e qualche stelo di erba cipollina tagliuzzata o le foglioline sminuzzate di un'altra erba aromatica a piacere.
  • Vellutata di ceci con cipolle e pane tostato

    Vellutata di ceci con cipolle e pane tostato

    Vellutata di ceci con cipolle e pane tostatoPer realizzare la ricetta della vellutata di ceci con cipolle e pane tostato, mettete a bagno i ceci la sera precedente in acqua. Una volta che avrete ottenuto la vellutata, nel caso risultasse troppo densa, allungatela con poco brodo vegetale rimasto, se necessario aggiustate con un pizzico di sale. Servite la vellutata guarnendo il piatto con gli anelli di cipolla pastellata, i cubetti di pane tostato, un leggero filo d'olio e, se gradite un pizzico di pepe.
  • Vellutata ai finocchi

    Vellutata ai finocchi

    Vellutata ai finocchi: la vellutata di finocchi è buonissima, leggera e molto semplice da realizzare. Dividete a metà le cipolle, tagliatele grossolanamente e unitele nella scodella insieme ai finocchi. Unite alle patate, le verdure, i finocchi e le cipolle, tagliate in precedenza. Assaggiate la vellutata e se necessario aggiustate con un pizzico di sale.
  • Cipolle ripiene

    Cipolle ripiene

    Sfogliate le cipolle fino ad arrivare alle foglie più tenere. Sbollentate le cipolle in abbondante acqua leggermente salata per 5 minuti, giusto il tempo necessario a scottarle e ad ammorbidirle leggermente. Una volta scottate, prelevate le.Sfogliate le cipolle fino ad arrivare alle foglie più tenere. Sbollentate le cipolle in abbondante acqua leggermente salata per 5 minuti, giusto il tempo necessario a scottarle e ad ammorbidirle leggermente. Una volta scottate, prelevate le cipolle dall'acqua e scavatene il cuore ricavando un alloggiamento per la farcia. Fate scaldare un giro d'olio extravergine d'oliva in una padella ampia ed adagiatevi le cipolle farcite. Quando il fondo delle cipolle risulterà leggermente dorato, sfumate con il vino bianco. Portate a cottura ...
  • Vellutata delicata

    Vellutata delicata

    Mondate i peperoni e lavateli. Fate rosolare l'aglio e la cipolla tritati con l'olio, poi unitevi i peperoni gialli tagliati a pezzetti, fateli ben insaporire, quindi aggiungete il concentrato di pomodoro diluito in 2 mestoli dì acqua e il dado pepate e cuocete per 20 minuti, a fuoco basso. Frullate il tutto e passate il composto al setaccio. Con 20 g di burro, un cucchiaio di farina e il latte preparate una fluida besciamella, alla quale unirete la crema di peperoni e lo yogurt; regolate di sale e pepate. Fate riscaldare la crema senza che bolla, poi suddividetela in tazze da brodo, decorate con i peperoni rosso e verde tagliati ad anelli e servite con ...
  • Vellutata di zucca

    Vellutata di zucca

    Questa vellutata di zucca è un primo piatto gustoso caldo e nutriente; un originale ricetta di Sale&Pepe, realizza con una zucca fresca di stagione, farina di mandorle e tuorli d’uovo; insaporita con succo e scorza di arancia; profumata con cannella e servita con fettine caramellate di zucca e crostini di pane. La ricetta di questa vellutata di zucca non è semplice da eseguire ed è fatta con tanti ingredienti, ma il risultato è davvero esplosivo e strepitoso! Questa ricetta di Sale&Pepe puoi realizzarla in modo semplicissimo, cuocendo e frullando la zucca e poi insaporendola e addensandola semplicemente con una “roux” fatta con farina di mandorle; oppure completando la ricetta con tutti gli ingredienti proposti per ...
  • Cipolle ripiene

    Cipolle ripiene

    Portate l'acqua salata a bollore sul fuoco moderato e versateci le cipolle. Rimuovete le cipolle, togliate gli strati.Fate un'incisione profonda circa 1cm sul lato di ciascuna cipolla. Portate l'acqua salata a bollore sul fuoco moderato e versateci le cipolle. Rimuovete le cipolle, togliate gli strati fino ad arrivare al cuore. Mettete da parte sia gli strati che il cuore delle cipolle. Ungete una padella e disponetevi le cipolle ripiene e i cuori, copritela e cuocete a fuoco molto basso per 2 ore. Le cipolle diventeranno leggermente scure ma non si bruceranno.
  • Vellutata di cavolfiori

    Vellutata di cavolfiori

    Vellutata di cavolfiori Questa vellutata di cavolfiore è un primo piatto leggero e raffinato ma anche caldo e rigenerante, perfetto per cena nelle serate più fredde. Tra i pochi ingredienti necessari alla preparazione di questa semplice ricetta di Grazia la creme fraiche dona alla vellutata, gusto e cremosità e le fettine di pancetta affumicata croccante e crostini tostati completano il piatto con un tocco rustico che conquista anche i palati più esigenti. Come preparare la vellutata di cavolfiori Distribuite la vellutata di cavolfiori in 4 ciotole, adagiate sopra con qualche fettina di pancetta croccante e servite con crostini di pane tostati.
  • Scopri anche