Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vellutata di cavolo

  • Vellutata di cavolo rosso

    Vellutata di cavolo rosso

    La vellutata di cavolo rosso è un cremoso primo piatto vegetariano dalle molte proprietà e dai colori vivaci che vanno dal viola intenso al rosa!Per preparare la vellutata di cavolo rosso, per prima cosa pelate lo scalogno e tagliatelo a fettine non troppo sottili 1. Poi lavate il cavolo rosso sotto l’acqua corrente, dividetelo a metà, eliminate la costa dura interna 2 e tagliatelo a striscioline con un coltello 3. Quando lo scalogno sarà ben rosolato, aggiungete il cavolo rosso al tegame 5, aggiungete un pizzico di sale 6 e fatelo rosolare a fiamma viva per qualche minuto mescolando spesso. Mescolate ancora una volta e siete pronti per impiattare: dividete la crema viola in due ...
  • Vellutata al cavolo nero

    Vellutata al cavolo nero

    La vellutata al cavolo nero è un piatto caldo, adatto all'inverno, delicato, gustoso e corroborante!Per preparare la vellutata di cavolo nero, pulite i porri, affettateli e fateli soffriggere con olio extravergine, in una padella capiente, per circa 5 minuti 1. Pulite il cavolo nero e tagliate le foglie grossolanamente 4; dovreste ottenere circa 500 g di cavolo nero pulito. Aggiungetelo in padella con le altre verdure 5 e iniziate ad aggiungere il brodo vegetale, un mestolo alla volta, tenendolo sempre sotto il livello del cavolo nero 6 e lasciate cuocere il tutto per 25 minuti. Frullate la zuppa con un frullatore ad immersione, fino a rendere il cavolo in una crema 10. Passate la crema ...
  • Vellutata con sedano e cavolo

    Vellutata con sedano e cavolo

    Vellutata con sedano e cavolo: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo primo ha un tempo di preparazione di 1 ora 35 minuti.una grossa cipolla 6 coste di sedano 2 foglie di cavolo cappuccio 400 g di castagne lessate per 10 minuti, sbucciate e spellate uno spicchio d'aglio 2 fette di sedano di Verona 2 litri di brodo di carne o vegetale 40 g di grana grattugiato crostini di pane olio extravergine d'oliva pepe Soffriggete la cipolla tritata con 2 cucchiai d'olio in una pentola capiente; quando diventa trasparente, unite 5 coste di sedano tagliate a fettine e il cavolo ridotto a strisce.
  • La vellutata con sedano e cavolo

    La vellutata con sedano e cavolo

    Guarda la ricetta per cucinare la delicata e saporita vellutata con sedano e cavolo. Con Sale&Pepe prepari piatti genuini e prelibati da assaporare quando vuoi.Preparazione della vellutata con sedano e cavolo Per cucinare la ricetta della vellutata con sedano e cavolo soffriggi la cipolla tritata insieme a 2 cucchiai d’olio in una pentola di grandi dimensioni; quando diventa trasparente, aggiungi 5 coste di sedano tagliate a fettine e il cavolo tagliato a strisce. Lega la vellutata insieme al grana grattugiato se ti piace, mettila nei piatti e cospargila con il soffritto di sedano. Aggiungi un filo d’olio crudo e pepe a piacere e accompagna con dei crostini di pane passati in forno da servire a ...
  • Cavolo ripieno

    Cavolo ripieno

    Il cavolo ripieno è un secondo piatto particolarmente sostanzioso e molto saporito e con un gusto molto spiccato!Tagliate leggermente la base del cavolo per far si che rimanga in piedi. Farcite le foglie del cavolo con la carne. E’ possibile legare il cavolo per evitare che si apra durante la cottura. Sistemate il cavolo dentro la pentola. Controllate la cottura incidendo un coltello nel centro; il cavolo sarà pronto quando sarà morbido dentro; Tirate fuori il cavolo dalla pentola e tenetelo al caldo. Servite il cavolo caldo, tagliato a fettine decorato con un cucchiaio di maionese e la salsa.
  • Cavolo cappuccio

    Cavolo cappuccio

    Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul.Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul cavolo uno o due bichieri d'acqua e farlo stufare a fuoco basso.
  • Cavolo stufato

    Cavolo stufato

    Tagliate il cavolo in striscioline e stufatelo fino a metà cottura aggiungendo del brodo, il lardo e il concentrato di pomodoro e mescolate di tanto in tanto. A questo punto aggiungete la carne macinata, il riso, le Tagliate il cavolo in striscioline e stufatelo fino a metà cottura aggiungendo del brodo, il lardo e il concentrato di pomodoro e mescolate di tanto in tanto. Condite il cavolo con la farina tostata, lo zucchero, il sale e portate ad ebollizione.
  • Cavolo fritto

    Cavolo fritto

    Tagliate il cavolo a listarelle e cuocetele per 5 minuti in acqua salata bollente; poi scolatele bene. Unite i filettini di carne di maiale e cuoceteli a calore.Tagliate il cavolo a listarelle e cuocetele per 5 minuti in acqua salata bollente; poi scolatele bene.
  • Cavolo stufato

    Cavolo stufato

    Sminuzzate il cavolo fresco. Mettete gli ingredienti in una pentola di.Sminuzzate il cavolo fresco.
  • Cavolo brasato

    Cavolo brasato

    kg di cavolo cappuccio 200 g di pancetta tesa, 2 cipolle 4 carote 2 chiodi di garofano timo, alloro, brodo. Private il cavolo delle foglie esterne, quindi tagliatelo a spicchi, lavatelo, sgrondatelo ed eliminate il torsolo. Eliminate erbe aromatiche e cipolle e suddividete il cavolo in vasi di vetro a chiusura ermetica: conservateli in frigo e consumate i cavoli entro 10 giorni.
  • Scopri anche