Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vellutata di castagne

  • Vellutata di castagne con crema di cipolle

    Vellutata di castagne con crema di cipolle

    Scopri come preparare la vellutata di castagne con crema di cipolle, un appetitoso primo piatto light, facile da realizzare. Cuoci le castagne con l'alloro nel brodo a pentola coperta per 15 minuti. Servi la vellutata di castagne con la crema di cipolle e ultima con le rondelle tenute da parte e pepe.
  • Vellutata alle castagne

    Vellutata alle castagne

    Metti nella casseruola le castagne scolate, bagnale con il brodo bollente e cuoci piano e con coperchio per 1 ora, regolando di sale.
  • Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

    Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

    La vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante è un primo piatto molto corposo e saporito, ideale da preparare nel periodo autunnale.Per preparare la vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante incominciate col porre sul fuoco una pentola con l'acqua per preparare il brodo vegetale. Procedete quindi alla pulizia delle castagne: intaccate le castagne con un coltellino 1 e poi fatele lessare in una pentola a pressione con abbondante acqua per 12 minuti 2. Quando le castagne saranno pronte 5, munitevi di guanti in lattice e con un coltellino sbucciatele ancora calde, togliendole una alla volta dal loro liquido di cottura man mano che le pulite 6. Ponete sul fuoco le castagne precedentemente ...
  • Vellutata di castagne,verza e patate

    Vellutata di castagne,verza e patate

    Incidi tutt'intorno 25 castagne e scottale per qualche istante in abbondante acqua bollente leggermente salata, finché gusci e pellicine tenderanno a staccarsi. Fai la vellutata. Aggiungi le castagne, mescola e versa 2 litri circa di brodo vegetale bollente. Scalda la vellutata e servila con i crostini aromatizzati e la mortadella dorata. Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida, cuocila ancora; se troppo densa, unisci altro brodo.
  • Vellutata di zucca e patate con le castagne

    Vellutata di zucca e patate con le castagne

    I profumi dell'autunno esaltano questa vellutata di zucca e patate con le castagne. Scopri la ricetta di Sale&Pepe.Come preparare la vellutata di zucca e patate con le castagne Per realizzare la ricetta della vellutata di zucca e patate con le castagne innanzitutto taglia a piccoli dadi 2 patate, 200 g di zucca e 6 castagne sbucciate; unisci una foglia di alloro, 1,2 dl di brodo vegetale e porta a ebollizione. Affetta finemente altre 2 castagne e falle seccare in forno a 80° per 5 minuti. Versa la vellutata di zucca e patate nelle ciotole, condiscila con olio novello toscano e cospargi con le castagne seccate.
  • Vellutata di zucca e patate con le castagne

    Vellutata di zucca e patate con le castagne

    La vellutata di zucca e patate con le castagne è un primo piatto caldo e cremoso che riunisce ed esalta sapori e aromi di frutta e verdura autunnale. Tagliate a piccoli dadi 2 patate, 200 g di zucca e 6 castagne sbucciate; unite una foglia di alloro, 1,2 dl di brodo vegetale e portate a ebollizione. Affettate finemente altre 2 castagne e fatele seccare in forno a 80° C per 5 minuti. Versate la vellutata di zucca e patate nelle ciotole, conditela con olio toscano novello e cospagete con le castagne seccate. La vellutata di zucca e patate con le castagne è un primo piatto caldo e cremoso che riunisce ed esalta sapori e aromi ...
  • Vellutata di porcini, castagne e noci con crostini

    Vellutata di porcini, castagne e noci con crostini

    Questa vellutata rappresenta l'autunno in tutto e per tutto. Porcini, castagne e noci: manca solo un camino e la pioggia scrosciante ed il quadro è completo!Bollite le castagne e pelatele. Aggiungete le castagne sbriciolate. Servite la vellutata con i crostini e le noci in granella.
  • Castagne lesse

    Castagne lesse

    Cercate un’idea per cucinare le castagne? Come preparare le castagne lesse Lavate le castagne, asciugatele e praticate un’incisione sulla buccia, al centro di ognuna, usando un coltellino dalla punta leggermente arcuata. Se disponete di un forno a microonde, distribuite le castagne, poche per volta, su un vassoio idoneo al forno e cuocetele 2 minuti a potenza media. Raccogliete le castagne sbucciate in una pentola con i bordi alti e versate tanta acqua salata necessaria per coprirle completamente; se preferite, potete usare metà acqua salata e metà latte intero e qualche foglia di alloro per aromatizzare. Scolate e gustate le castagne lesse al naturale, o se volete, impiegatele per la preparazione dei vostri piatti o dolci.
  • Castagne arrosto

    Castagne arrosto

    La preparazione delle castagne arrosto Inizia a realizzare la ricetta delle castagne arrosto lavando velocemente quelle acquistate e asciugandole con carta da cucina. Cuoci le castagne nel forno o sul fuoco con l’apposita padella, stendendo bene le castagne ed evitando di fare più strati: girale spesso per far sì che la cottura sia uniforme, cuocile per 15 minuti fino a quando la buccia non è scurita. Trascorso questo tempo, sbucciale accuratamente e poi gusta le castagne arrosto al naturale o spolverizzate con zucchero a velo vanigliato.
  • Castagne flambé

    Castagne flambé

    Incidete con un coltello la buccia delle castagne e arrostitele nella classica padella bucherellata. Quando saranno cotte sbucciatele e mettetele in una padella di ferro calda; cospargetele con lo zucchero e irroratele con la grappa riscaldata.Incidete con un coltello la buccia delle castagne e arrostitele nella classica padella bucherellata.
  • Scopri anche