Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Vellutata di asparagi

  • Vellutata di asparagi

    Vellutata di asparagi

    Semplice, delicata e gustosa, la vellutata di asparagi è perfetta in qualunque occasione. Provate questa ricetta per una cena in famiglia o con ospiti.Per fare la vellutata di asparagi in una pentola con acqua bollente cuocete le patate e dopo 8 minuti tuffatevi dentro anche la cipolla fatta a pezzi. Trascorso qualche altro minuto aggiungete le code degli asparagi e cuocete il tutto per ulteriori 15 minuti. In una padellina mettete a sciogliere il burro, aggiungete le punte degli asparagi e fatele rosolare per bene. Versate la vellutata in una scodella e aggiungete i pezzetti di pane tostati magari fate se vi piace anche una bella grattata di pepe fresco.
  • Vellutata di asparagi e lattuga

    Vellutata di asparagi e lattuga

    Profumata e molto gustosa, la vellutata di asparagi e lattuga è un ottimo primo piatto a base di verdure che può essere servito anche tiepido.La ricetta della vellutata di asparagi e lattuga Pulisci gli asparagi privandoli della parte più dura del gambo, lavali, tagliali in 4 pezzi e lasciali scolare. Metti in una capiente casseruola 4 cucchiai d'olio, unisci il porro e gli asparagi e lasciali rosolare a fuoco basso per 5 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno; aggiungi la lattuga, mescola per incorporarla alle altre verdure, bagna con il brodo caldo, regola di sale, insaporisci con una generosa macinata di pepe, copri il recipiente e cuoci per circa 30 minuti. Lascia intiepidire ...
  • Vellutata di asparagi con gnocchi

    Vellutata di asparagi con gnocchi

    La vellutata di asparagi con gnocchi combina la cremosità di questa verdura con la soffice consistenza degli gnocchi per un primo piatto gustosoLa ricetta della vellutata di asparagi con gnocchi Pulisci accuratamente gli asparagi privandoli della parte più dura, raschiali un poco, lavali e tagliali a tocchi. Pulisci il porro e le patate, riducili a piccoli pezzi e mettili in una pentola con gli asparagi. Spegni e tieni la vellutata in caldo. Cuoci gli gnocchi in una pentola con abbondante acqua bollente salata alla quale avrai aggiunto lo zafferano; scolali con un mestolo forato man mano che salgono in superficie, lasciali sgocciolare bene e uniscili alla vellutata.
  • Vellutata di asparagi al forno

    Vellutata di asparagi al forno

    Come preparare la vellutata di asparagi al forno Lavate 250 gr di asparagi; dopo aver eliminato le parti dure, lessateli al dente in acqua bollente salata. Nel frattempo in una ciotola sbattete 5 tuorli con un pizzico di sale, noce moscata e la crema di asparagi. Sfornate, fate intiepidire la vellutata e guarnite con le punte di asparago tenute da parte e 20 gr di nocciole tostate tritate.
  • Vellutata di asparagi

    Vellutata di asparagi

    Lavate e spellate gli asparagi, mantenendo intatte le punte. Mettete in una pentola gli asparagi, la cipolla, il prezzemolo.In una pentola portata a bollore dell'acqua con il dado. Lavate e spellate gli asparagi, mantenendo intatte le punte. Mettete in una pentola gli asparagi, la cipolla, il prezzemolo, unite il brodo e fate cuocere per 20 minuti. Tagliare a pezzettoni le patate quindi unitela nella pentola con gli asparagi insieme alle punte degli asparagi. Togliete dalla pentola le punte di asparagi. Con il frullatore ad immersione frullare il contenuto della pentola quindi unite le punte degli asparagi.
  • Vellutata di asparagi e patate con crostini

    Vellutata di asparagi e patate con crostini

    La vellutata di asparagi con patate e crostini è un piatto decisamente primaverile: leggero ma gustoso e di grande effetto!Per preparare la vellutata di asparagi e patate con crostini, pelate le patate, lavatele e riducetele a cubetti piuttosto piccoli. Lavate gli asparagi sotto acqua corrente 1, in modo da eliminare ogni residuo di terra. Eliminate la parte inferiore degli asparagi, più bianca e fibrosa 2. Tagliate i gambi degli asparagi a piccole rondelle 4 mentre sbollentate in poca acqua bolente salata le cime degli asparagi, che dovranno risultare al dente 5; scolatele e lasciatele in un colino a raffreddare e a perdere l’acqua di cottura. Unite poi le patate a cubetti 8 e gli asparagi ...
  • Crema di asparagi vellutata

    Crema di asparagi vellutata

    Lavate gli asparagi, tagliateli a dadini e scottateli per pochi minuti nell'acqua bollente. Mescolate con cura e diluite l'impasto con un po' diLavate gli asparagi, tagliateli a dadini e scottateli per pochi minuti nell'acqua bollente. Unite i dadini di asparagi, salate e cuocete per 45 minuti, quindi passate il tutto al setaccio o frullate con un frullatore ad immersione. Versate i tuorli in una zuppiera, aggiungete il resto del burro sciolto e lavorate per alcuni minuti prima di coprire con il composto di asparagi.
  • Vellutata di asparagi con gnocchi

    Vellutata di asparagi con gnocchi

    Pulite accuratamente gli asparagi privandoli della parte più dura, raschiateli un poco, lavateli e tagliateli a tocchi. Spegnete e tenete la vellutata in caldo. Cuocete gli gnocchi in una pentola con abbondante acqua bollente salata alla quale avrete aggiunto lo zafferano; scolateli con un mestolo forato man mano che salgono in superficie, lasciateli sgocciolare bene e uniteli alla vellutata.
  • Vellutata di asparagi e crescione

    Vellutata di asparagi e crescione

    Lavate e spellate gli asparagi, mantenendo intatte le punte. Mettete in una pentola gli asparagi, la cipolla, il prezzemolo.In una pentola portata a bollore dell'acqua con il dado. Lavate e spellate gli asparagi, mantenendo intatte le punte. Mettete in una pentola gli asparagi, la cipolla, il prezzemolo, unite il brodo e fate cuocere per 20 minuti. Tagliare a pezzettoni le patate quindi unitela nella pentola con gli asparagi insieme alle punte degli asparagi. Togliete dalla pentola le punte di asparagi. Con il frullatore ad immersione frullare il contenuto della pentola quindi unite le punte degli asparagi.
  • Crema vellutata di patate e asparagi

    Crema vellutata di patate e asparagi

    - Mondate gli asparagi eliminando le parti bianche dei gambi.
  • Scopri anche