Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Veggie burger

  • Veggie burger

    Veggie burger

    Il veggie burger è un piatto unico vegetariano a base di lenticchie, ha un sapore ricco e rappresenta un ottimo sostituto all’hamburger di carne. Per preparare i veggie burger prima di tutto è necessario mettere le lenticchie in ammollo 1 per circa due ore in modo da renderle più morbide. Approfittate quindi del tempo di cottura dei veggie burger per tagliare i 4 panini a metà 9. Una volta che i vostri veggie burger avranno raggiunto un colore dorato 10, spegnete il fuoco e iniziate a posizionare sulla metà del panino la sottiletta, la lattuga, il veggie burger di lenticchie e il pomodoro 11. Una volta terminato di inserire gli ingredienti coprite con l’altra metà ...
  • Veggie wrap

    Veggie wrap

    I veggie wrap sono deliziosi rotoli di piadine vegetariani con feta, misticanza, carote, zucchine fresche e la salsa tzatziki allo yogurt e cetrioli.Per preparare i veggie wrap, iniziate preparando la salsa tzatziki: lavate il cetriolo e con un coltellino eliminate la buccia, fino ad ottenere tutta la superficie bianca 1. Per gustare più comodamente i veggie wrap potete tagliarli a metà in diagonale 26 e servirli a piacimento con ancora un po' di la salsa tzatziki a parte 27.
  • Veggie BRGR con patate STK al tartufo

    Veggie BRGR con patate STK al tartufo

    Prepara i veggie burger. Spennella con la maionese vegana 4 burger bun e farciscili con i veggie BRGR quindi, a seconda dei gusti tuoi e dei tuoi invitati, aggiungi pomodoro, lattuga e onion rings fritti. Servi i veggie BRGR accompagnati con semplici patatine fritte o, se non segui una dieta vegana, in abbinamento alle sfiziosissime patate STK al tartufo e parmigiano. Insaporici le patate con una spolverata di parmigiano e olio al tartufo quindi servile insieme ai Veggie BRGR.
  • Burger buns (panini da burger)

    Burger buns (panini da burger)

    Burger buns è il nome dei morbidi e dolci panini che vengono usati per preparare gli hamburger in tutto il mondo.Per prima cosa prima per preparare i burger buns cominciate a realizzare la pasta di riporto, ovvero un preimpasto preparato con tutti gli ingredienti dell’impasto vero e proprio, servirà a dare una maggiore carica di lievito e batteri che consentirà di far sviluppare al pane un sapore più intenso. Quindi prima di cominciare la preparazione dei burger buns cominciate a preparare la pasta di riporto. Al termine della cottura i burger buns dovranno risultare lucidi in superficie e morbidi all’interno.
  • Tomino burger

    Tomino burger

    Il tomino burger è una gustosa versione vegetariana del tradizionale hamburger, farcito con verdure e formaggio filante.Per realizzare il tomino burger per prima cosa occupatevi della marinatura dei tomini: in una ciotola versate l’olio e aromatizzate con il peperoncino 1, il timo 2 e l’aglio spremuto 3. Prendete i panini da burger e tagliateli a metà 22, adagiateli su una leccarda, con la parte tagliata rivolta verso l’alto 23, e scaldateli nel forno 2 minuti prima del termine della cottura della zucca. I vostri tomini burger sono pronti da gustare!
  • Portobello burger

    Portobello burger

    Il portobello burger è una versione vegetariana del classico hamburger che al posto dei soliti panini prevede dei morbidi e appetitosi funghi!Per realizzare il portobello burger per prima cosa occupatevi della pulizia dei funghi: staccate il gambo 1 e poi pulite il cappello con un panno umido per eliminare residui di terra 2. Tutto è pronto per comporre il burger: adagiate un cappello del portobello con la parte superiore rivolta verso il basso, procedete a strati aggiungendo la scamorza 20, la zucchina 21 Ricoprite con un altro cappello 23 e servite ben caldo il vostro portobello burger 24.
  • Seitan burger

    Seitan burger

    Un hamburger senza carne: è il seitan burger, l'idea perfetta per preparare un gustoso panino ai vostri ospiti vegetariani e vegani, ma non solo!Per preparare i seitan burger come prima cosa ponete a bollire le patate dolci, per circa 25 minuti 1. Nel frattempo occupatevi di preparare i burger: ponete in un mixer il seitan e frullatelo grossolanamente 2; quindi tenetelo da parte. Riprendete il burger 29 e posizionatelo sulla stessa padella dove avete cotto le verdure.
  • Burger di pesce

    Burger di pesce

    Il burger di pesce è un secondo piatto sfizioso a base di merluzzo tritato insaporito con erbe aromatiche che viene impanato e fritto.Per realizzare i burger di pesce iniziate pulendo i filetti di merluzzo: sciacquateli sotto l'acqua corrente, asciugateli per bene con un panno da cucina 1, eliminate eventuali lische con una pinza da cucina 2. Ponete su un tagliere un foglio di carta forno e incominciate a creare il burger di pesce. Sfilate il coppapasta 13 e ritagliate la carta forno intorno ai burger, in questo modo sarete agevolati nel sollevarli senza il rischio di sfaldarli 14. Incominciate a impanare i burger di pesce passandoli prima nella farina 16 poi nelle uova 17 e ...
  • Mini burger di quinoa

    Mini burger di quinoa

    I mini burger di quinoa sono dei burger vegetariani, molto saporiti. perfetti da consumare per una cena tra amici!Per preparare i mini burger di quinoa iniziate mettendo a bollire la patata per circa 15 minuti 1. Con l'aiuto di un coppa pasta dello stesso diametro dei panini, create i vostri burger pressando l'impasto all'interno del coppapasta con il dorso di un cucchiaio 14. Con questo impasto verranno 6 burger da 110 grammi cadauno 15. Scottate i burger di quinoa in una padella antiaderente con un filo d'olio 16, per circa 3 minuti per lato 17. Posizionatevi anche il burger di quinoa e la misticanza 21, quindi spalmate con la senape la parte superiore del panino ...
  • Burger di broccoli

    Burger di broccoli

    Il burger di broccoli è un alternativa al classico hamburger di carne, da gustare insieme ai vostri bambini come secondo piatto di verdura sfiziosoPer preparare il burger di broccoli, staccate le cimette dal fusto principale del broccolo 1, quindi lavatele e dividete le cimette a metà. Formate i burger ponendo su un vassoio foderato con carta da forno un coppapasta di 12 cm di diametro e riempiendo di volta in volta con l'impasto per dare una forma definita ai burger 14. Scaldate una padella antiaderente e cuocete i burger pochi minuti per lato 15, Ora preparate la finta maionese per condire i burger di broccoli: in un recipiente alto versate l'olio di semi e il ...
  • Scopri anche