Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Treccia con uvetta

  • Treccia rustica ai canditi e uvetta

    Treccia rustica ai canditi e uvetta

    Intanto mettere a bagno l'uvetta e ammorbidire a temperatura ambiente il burro. Aggiungete il burro e quando sarà incomporato aggiungete l'uvetta i canditi e l'albicocca secca. Quando avrà raggiunto il doppio del volume, dividetelo in 3 parti trasferirle sopra una placca da forno foderata con la carta e cominciate a formare una treccia.
  • Treccia salata

    Treccia salata

    La treccia salata è una scusa perfetta per far profumare la casa di brioche! La treccia salata è rustica, veloce, soffice soffice, provatela!Quando volete realizzare la nostra treccia salata, prendete un pentolino e mettete a scaldare il latte. A questo punto stendete i tre panetti dandogli una forma allungata e aggiungeteci lo speck e il galbanino tritati; sarà il ripieno della treccia. Ora unite le tre strisce insieme e fate una treccia riunendoli alla fine. Disponete la treccia su una teglia ricoperta da carta forno e lasciatela lievitare per circa un'ora e mezza. A questo punto spennellate la treccia con l'uovo e mettete in forno a 180°C per 30 minuti. Lasciate intiepidire la treccia e ...
  • Treccia integrale

    Treccia integrale

    La treccia integrale è un tipo di pane molto bello e leggero realizzato con diversi tipi di farine arricchito da semi.Per preparare la treccia integrale setacciate in una ciotola capiente la farina manitoba, la farina integrale e quella di farro 1; aggiungete il lievito di birra secco 2 e mescolate con le fruste. Riprendete l'impasto 10; ungete con dell'olio il piano di lavoro e rovesciateci l'impasto 11; fate ancora delle pieghe per renderlo più elastico, dopodichè con un tarocco dividetelo in 3 parti uguali da 230 gr ciascuna 12, per formare la treccia. Una volta ottenuti 3 filoncini, unite i tre capi di pasta lievitata ad una delle estremità 16 e poi intrecciateli tra loro ...
  • Treccia dolce

    Treccia dolce

    Sulla prima parte mettete l'uvetta, lavata ed asciugata. Quindi chiudete la pagnotta su se stessa in modo da lasciare l'uvetta all'interno. E formate la treccia nello stesso modo.
  • Treccia salata

    Treccia salata

    La treccia salata è una preparazione di pasta lievitata con tre diversi ripieni di caciocavallo, salame e verdure; ottima come antipasto o pic nic.Per preparare la treccia salata per prima cosa pelate le patate 1, tagliatele a pezzi e fatele bollire 2 fino a quando non saranno cotte. Quando avrete terminato, adagiate la treccia su una leccarda rivestita con carta da forno 22 e spennellatela con un uovo sbattuto con due cucchiai di panna 23; cuocete la treccia salata in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50-60 minuti. Sfornate la treccia salata e affettatela per gustarla con i vostri ospiti 24!
  • Treccia russa

    Treccia russa

    Adesso prendere con la mano la parte iniziale della treccia e sollevarla, tenendo uniti i lembi, e ruotarla lentamente dal basso verso l'alto passandola attraverso i due nastri della treccia. Sistemare, quindi, i due lembi vicino alla rosa e proseguire formando la treccia. Chiudere la treccia lasciando un leggero spazio. Prendere il pezzo di rotolo tagliato all'inizio, sistemarlo in verticale nello spazio lasciato vuoto in fondo alla treccia. La treccia russa è pronta per essere messa a lievitare fino al raddoppio. La treccia può essere messa in una teglia tipo plum cake, nel sistemarla nella teglia può essere leggermente allungata o accorciata. Ecco la treccia lievitata
  • Treccia ripiena

    Treccia ripiena

    Scopri come preparare la treccia ripiena, una torta salata a ciambellone perfetta da gustare come aperitivo al pranzo di Pasqua o al picnic di Pasquetta. Fate lievitare la treccia ripiena per 30 minuti; spennellate la ciambella con 1 uovo sbattuto e cuocete in forno caldo a 180° C per 40-50 minuti.
  • Treccia all'ananas

    Treccia all'ananas

    Ricoprite la parte centrale con la marmellata, l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida e poi strizzata, le mandorle e l'ananas, ben sgocciolato e tagliato a dadini. Imburrate la placca del forno, deponetevi sopra la treccia, copritela con un telo pulito e lasciatela per almeno un'ora in luogo tiepido. Spolverizzate la treccia con un cucchiaio di zucchero, lasciatela raffreddare e servite.
  • Treccia alla Nutella

    Treccia alla Nutella

    La treccia alla Nutella è un dolce goloso e soffice farcito con la famosa crema di nocciole e guarnito con granella di nocciole.Per realizzare la treccia alla Nutella setacciate le farine nella ciotola di una planetaria 1, unite il lievito di birra disidratato 2 e lo zucchero 3 e il sale. Una volta che avrete ultimato la vostra treccia sollevatela e allo stesso tempo allungatela delicatamente 22, poi trasferitela su una leccarda foderata con carta forno. Sbattete leggermente un uovo, utilizzatelo per spennellare la treccia 23 e guarnitelo con la granella di nocciole 24. Una volta che lo avrete ricoperto in maniera uniforme 25, cuocete la vostra treccia alla Nutella in forno statico preriscaldato a ...
  • Treccia al pesto

    Treccia al pesto

    La treccia al pesto è un lievitato morbido e gustoso. un pane soffice, realizzato con le patate e variegato con la tipica salsa genovese!Per preparare la treccia al pesto come prima cosa ponete a bollire le patate 1 per circa 25-30 minuti, i tempi possono variare in base alla grandezza delle patate, per regolarvi al meglio testate la cottura infilzando le patate con i rebbi della forchetta. Lasciate lievitare ancora per 30 minuti poi spennellate con un po' d'olio la superficie della treccia. Trasferite poi su una gratella e fate raffreddare completamente prima di servire la vostra treccia al pesto 42!
  • Scopri anche