Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tortelloni ricotta e spinaci

  • Tortelloni di ricotta e spinaci

    Tortelloni di ricotta e spinaci

    Unite a 300 gr di ricotta al fieno 500 gr di foglie di spinaci precedentemente spadellati con una noce di burro per un paio di minuti e tritati a coltello. Impastate la sfoglia con 300 gr di farina, 3 uova e un pizzico di sale, poi tirate la pasta, tagliate dei quadrati, farcite il centro con il ripieno e formate dei tortelloni.
  • Tortelloni verdi di ricotta burro e oro

    Tortelloni verdi di ricotta burro e oro

    Tortelloni verdi di ricotta burro e oro. Preparazione della pasta dei tortelloni verdi di ricotta burro e oro Prendi una padella e metti gli spinaci lavati, senza altra acqua che quella rimasta appunto dopo il lavaggio, lasciali intiepidire ed elimina l’acqua vegetale, poi tritali. In una terrina metti la farina con le uova e gli spinaci, impasta e forma una palla quindi lasciala riposare coperta per un'ora. In breve hai pronto anche il sugo dei tortelloni verdi. In un'altra terrina mescolala ricotta con il parmigiano, il sale e la noce moscata. Riprendi la pasta dei tortelloni, stendila sottile e ricava con una rotella tanti quadrati di 6 cm di lato. Disponi i tortelloni sulla spianatoia ...
  • Tortelloni verdi di ricotta burro e oro

    Tortelloni verdi di ricotta burro e oro

    Tortelloni verdi di ricotta burro e oro: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo primo ha un tempo di preparazione di 1 ora 50 minuti.Per la pasta: 480 g di farina - 3 uova - 500 g di spinaci freschi Per il ripieno: 400 g di ricotta cremosa - 80 g di parmigiano reggiano grattugiato - noce moscata - sale Per il condimento: una cipolla piccola - 400 g di polpa di pomodoro - un cucchiaino di zucchero - 40 g di parmigiano reggiano grattugiato - burro - sale Lavate gli spinaci e cuoceteli in una larga padella con la sola acqua del lavaggio. Impastate la farina con le uova e gli spinaci, formate una ...
  • Tortelloni gratinati

    Tortelloni gratinati

    Nel frattempo rosolate lo speck con poco olio e amalgamatelo agli spinaci tritati. Stendete la pasta in una sfoglia sottile; tagliatela a quadrati di 5 cm di lato, disponete al centro di ciascuno una noce di farcia e confezionate i tortelloni. Cuocete i tortelloni, scolateli al dente e disponeteli su una placca rivestita con carta da forno. Mescolate la besciamella alla fontina e nappatevi i tortelloni; profumate con il pepe e passate sotto il grill. Servite i tortelloni infilzati con gli stecchini.
  • Tortelloni verdi con ripieno di ricotta

    Tortelloni verdi con ripieno di ricotta

    Sguscia al centro le uova e unisci gli spinaci. Mescola alla ricotta 80 g di parmigiano reggiano, il prezzemolo, poco sale e una generosa grattugiata di noce moscata. Posiziona sopra ciascun quadrato un cucchiaio scarso di crema di ricotta e chiudili, man mano, a triangolo, premendo lungo i bordi per sigillare bene. Disponi man mano i tortelloni sulla spianatoia infarinata o su vassoi foderati di carta da forno, senza sovrapporli.
  • Tortelloni di magro

    Tortelloni di magro

    Lavare gli spinaci, quindi farli lessare con una manciata di sale. Lavare gli spinaci, quindi farli lessare con una manciata di sale. Impastare gli spinaci con la ricotta, quindi aggiungere le uova, il parmigiano ed un grattugiata di noce moscata. Cuocere i tortelloni in abbondante acqua bollente salata.
  • Tortelloni della Vigilia

    Tortelloni della Vigilia

    Per la sfoglia 500 g di farina 5 uova Per il ripieno 500 g di ricotta 2 uova 1 grosso mazzo di prezzemolo 50 g di parmigiano grattugiato noce moscata sale pepe Per il condimento 100 g di burro 100 g di parmigiano Intanto, se necessario, mettete la ricotta a scolare in un colapasta. Tritate il prezzemolo molto finemente, passate la ricotta al setaccio e versatela in una ciotola unitamente alle uova, al parmigiano, al prezzemolo e a un pizzico di noce moscata grattugiata, aggiustate di sale e di pepe e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti. A piacere, potrete anche chiudere i tortelloni facendoli girare attorno alla punta del dito. Lessate i tortelloni in ...
  • Tortelloni di zucchine e ricotta di pecora

    Tortelloni di zucchine e ricotta di pecora

    Soffriggete l'aglio tritato fine in una padella antiaderente con l'olio; unite le zucchine, salate e cuocete a fiamma alta per 3-4 minuti; fatele raffreddare e mescolatele in una terrina con la ricotta, il parmigiano, la noce moscata, le foglie di 2 rametti di maggiorana tritate e 50 g di nocciole ridotte in polvere.
  • Crepe ricotta e spinaci

    Crepe ricotta e spinaci

    Le crepe ricotta e spinaci sono sfiziose e originali, un primo piatto da servire al posto della classica pasta. Saranno sicuramente molto gradite!Per preparare le crepe ricotta e spinaci cominciate dalla preparazione delle crespelle. Occupatevi infine degli spinaci. Aggiungete un pizzico di sale e pepe, coprite con il coperchio e cuocete a fiamma viva per 7-8 minuti, fin quando gli spinaci non saranno ammorbiditi 15. Intanto versate la ricotta in un recipiente, aggiungete 20 grammi di olio extravergine 16 e aggiustate di sale e di pepe, poi lavorate velocemente con una forchetta per amalgamare il tutto. Unite gli spinaci scolati strizzati e intiepiditi 17, unite anche il formaggio grattugiato 18 e amalgamate il tutto. Ora ...
  • Spaghetti ricotta e spinaci

    Spaghetti ricotta e spinaci

    Da un abbinamento tra i più classici, ricotta e spinaci, nasce questo delicato, cremoso e gustosissimo primo piatto: gli spaghetti ricotta e spinaci!Per preparare gli spaghetti ricotta e spinaci, iniziate mettendo sul fuoco l'acqua per bollire la pasta e quando sarà a bollore, salate a piacere. Quindi iniziate lavando accuratamente gli spinaci, tamponateli con carta da cucina. Fate imbiondire l'aglio quindi unite gli spinaci 2 e coprite con il coperchio 3; basteranno pochi minuti di cottura. Otterrete così spinaci morbidi ma non sfaldati. Quindi eliminate lo spicchio d'aglio 4 e trasferite gli spinaci nel bicchiere alto di un mixer ad immersione 5, poi frullateli 6. Trasferite la purea in una padella capiente dai bordi alti ...
  • Scopri anche