Le 10 migliori ricette di “Tiramisù classico

  • Tiramisù classico

    Tiramisù classico

    Questa è la ricetta del tiramisù classico, uno dei dolci italiani più famosi al mondo. Saperlo fare bene è doveroso, seguite i nostri consigli!Quando volete realizzare il tiramisù, montate gli albumi di 4 uova a neve ben ferma utilizzando o una planetaria o delle fruste elettriche. Spolverate il tiramisu con del cacao amaro se desiderate servire subito il dolce, altrimenti riponetelo in frigorifero e decoratelo solo prima di servirlo in tavola.
  • Ricetta Tiramisù classico

    Ricetta Tiramisù classico

    Versate uno strato della crema tiramisù ottenuta sul fondo di un vassoio e disponetevi sopra uno strato di 6 savoiardi inzuppati nel caffè ben ravvicinati, spolverizzateli con il cacao aiutandovi con un colino. Il tiramisù classico è servito!
  • Tiramisù classico per i piccoli

    Tiramisù classico per i piccoli

    Preparate la crema come al punto 1, senza cacao e unite 3 albumi montati a neve. Versate 1 tazzina di caffè decaffeinato in un piatto, immergetevi una decina di savoiardi e sistemateli, uno accanto all'altro, sul fondo di una pirofila. Versate metà della crema, spolverizzate con cacao, fate un altro strato di biscotti, uno di crema e finite con il cacao. Mettete in frigo per almeno 4 ore.
  • Tiramisù super classico allo zabaione

    Tiramisù super classico allo zabaione

    apri le uova e separa i tuorli dagli albumi. Metti sul fuoco dolce una pentola di acqua, poni all'interno un altro pentolino dove monterai a bagnomaria i 2 tuorli con lo zucchero e il Marsala, fino a ottenere uno zabaione gonfio e spumoso. Toglilo dal bagnomaria e fallo raffreddare continuando a montarlo costantemente. Quando è ben montato, incorpora lo zabaione mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Distribuisci i savoiardi nella terrina sopra la crema in modo che siano ben ravvicinati tra di loro. Spolverizza ancora di cacao setacciato e ricopri il tutto dell'ultimo strato di crema. Batti leggermente la terrina sul piano per assestare il dolce, trasferiscilo in frigorifero per 2-3 ore e servilo in ...
  • Minestrone classico

    Minestrone classico

    Se fa caldo puoi anche scegliere di far raffreddare il minestrone classico nei piatti prima di servirlo.Per preparare un perfetto minestrone basta dosare a dovere tutti gli ingredienti.
  • Montebianco classico

    Montebianco classico

    Scopri come preparare il Montebianco classico, un dolce tradizionale con castagne e panna montata: perfetto per fare bella figura a una cena importante.
  • Strudel classico

    Strudel classico

    Lo strudel di mele è, infatti, un grande classico, in questa versione la pasta che racchiude le mele è una simil-frolla burrosa e profumata di limone.
  • Borstch classico

    Borstch classico

    Scopri come preparare il borstch classico, una tipica zuppa originaria della russia, gustosa ma leggera, ideale da servire per una cena invernale.
  • Zabaione classico

    Zabaione classico

    Cerchi un dolce veloce super sfizioso? Scopri come preparare lo zabaione tradizionale e i trucchi per gustare una crema perfetta, anche in versione bambini. Mettete i tuorli in una casseruolina d'acciaio, aggiungete lo zucchero, immergete il recipiente in uno più grande riempito per un terzo di acqua e portate tutto sul fuoco, mantenendo la fiamma molto bassa. Cominciate a montare il composto con una frusta a mano o elettrica e, quando lo zucchero si è perfettamente sciolto e il composto risulta gonfio e spumoso, aggiungete, sempre sbattendo, il marsala, un cucchiaio per volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. È molto importante, durante l'operazione, mantenere costante la temperatura. Mescolate in continuazione per 12-15 minuti circa: a ...
  • Castagnaccio classico

    Castagnaccio classico

    Torta tradizionale tipica di Toscana, Emilia, Liguria e Piemonte: il castagnaccio si realizza con la farina di castagne, scopri la ricetta originale. Metti la farina di castagne in una capiente ciotola; unisci un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio e, poco per volta, 3 decilitri circa di acqua tiepida, versandola al centro e mescolando man mano con una frusta. Se necessario, unisci ancora un po' di acqua, quanto basta per ottenere una densa pastella. Continua a lavorarla in modo da eliminare tutti i grumi. Lascia ammorbidire l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti. Ritaglia un disco di carta da forno sufficiente a foderare uno stampo di 24 centimetri di diametro; bagnalo, ...
  • Scopri anche