Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tempi di cottura pentola a pressione

  • Bonet in pentola a pressione

    Bonet in pentola a pressione

    Dolci al cucchiaio tipici piemontesi che puoi cucinare più velocemente con la pentola a pressione. Versate 300 ml di acqua nella pentola a pressione, mettete il cestello per la cottura a vapore e disponetevi all'interno i quattro stampini. Chiudete la pentola e, appena va in pressione, riducete la fiamma al minimo.
  • Vitello tonnato in pentola a pressione

    Vitello tonnato in pentola a pressione

    Scopri la ricetta e tutti i trucchi per prepararlo con la pentola a pressione! Riunite nella pentola a pressione 1 carota, 1 costola di sedano, 1 cipolla, pepe, sale, alloro, prezzemolo e 800 g di magatello. Coprite con acqua fredda e cuocete per 20 minuti da quando va in pressione. A cottura ultimata fate uscire il vapore, aprite la pentola, scolate il magatello e fatelo raffreddare. Frullate nel mixer 5 acciughe, 2 cucchiai di capperi, 160 g di tonno sott'olio, 3 cucchiai di brodo di cottura della carne e 2 cucchiai di vino bianco secco.
  • Minestrone rapido in pentola a pressione

    Minestrone rapido in pentola a pressione

    Scopri come fare un ottimo minestrone rapido in pentola a pressione. Spella 2 scalogni e 1 spicchio d'aglio, tritali molto finemente e mettili in una pentola a pressione con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Versa nella pentola 1,5 l di brodo vegetale bollente, immergi le verdure per minestrone surgelate contenute nella busta e ancora surgelate, 1 crosta di parmigiano reggiano oppure di grana padano ben pulita chiudi con il coperchio e calcola 18 minuti di cottura dal momento del fischio. Togli la pentola a pressione dal fuoco, fai sfiatare la valvola, apri il coperchio, aggiungi 120 g di spaghettini spezzati e cuocili molto al dente, mescolando spesso.
  • Risotto ai piselli in pentola a pressione

    Risotto ai piselli in pentola a pressione

    Bastano poco più di 20 minuti per gustare un perfetto risotto ai piselli in pentola a pressione. Scaldate 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva in una pentola a pressione e rosolatevi 1 scalogno tritato insieme e 60 g di pancetta a dadini. Chiudete la pentola e, al momento del sibilo, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata, fatte scaricare il vapore quindi aprite il coperchio della pentola a pressione.
  • Pentola a pressione cibi tempi cotture

    La pentola a pressione è un validissimo aiuto in cucina, ci permette di non rinunciare a preparare quelle ricette che richiedono tempi di cotture piuttosto lunghi, in poco tempo possiamo servire in tavola deliziosi piatti! Nella tabella ho riportato i tempi di cotture degli ingredienti più comuni. Non sono tempi assoluti e possono variare a seconda del tipo di pentola a pressione che si usa. Se non si possiede ancora molta pratica nell’utilizzo, conviene calcolare qualche minuto in meno rispetto ai tempi indicati, completando la cottura a pentola scoperta secondo la necessità. Se dovete cuocere insieme due o più ingredienti diversi, mettere nella pentola per primi quelli che richiedono un tempo di cottura più lungo ...
  • Fagottini alla pancetta

    Fagottini alla pancetta

    Appoggiate sopra la pancetta una foglia di alloro; poi fasciate ogni patata con le fette di pancetta rimaste intere e completate con le mezze fette di pancetta avanzata, disponendole con fantasia in modo che, una volta diventate croccanti durante la cottura, si arriccino leggermente. Fermate la pancetta con uno stecchino, per evitare che scivoli via durante la cottura. Se avete fretta, potete accorciare i tempi di cottura ricorrendo alla pentola a pressione. Fate cuocere, per 5 minuti dal momento del sibilo, le patate sbucciate in poca acqua salata nella pentola a pressione.
  • Moscardini alla busara

    Moscardini alla busara

    Riempite una pentola d’acqua e portate ad ebollizione. Ora fate bollire l’acqua in una pentola, salatela e versate i moscardini. Il tempo di cottura varierà in base alla dimensione dei moscardini: per 4 moscardini dal peso di circa 150 g, fate cuocere per circa 20 minuti alla ripresa del bollore. Se invece volete dimezzare i tempi di cottura, usate una pentola a pressione e fate cuocere per 10 minuti. Quando i moscardini saranno teneri, scolateli dall’acqua di cottura e lasciateli intiepidire. Per verificare il punto di cottura, potete pungere i moscardini con i rebbi di una forchetta per controllarne la consistenza, protraete la cottura se lo ritenete necessario.
  • Arrosto in pentola a pressione

    Per preparare l’ arrosto in pentola a pressione innanzitutto valutate se la vostra pentola a pressione è sufficientemente larga per ospitare il pezzo di arrosto: in caso contrario potete dividerlo in due pezzi. Versate l’olio sul fondo della pentola e mettetevi gli spicchi di aglio sbucciato e metà della salvia e del rosmarino. Sistematevi l’arrosto, cercando di fare in modo che tocchi per intero il fondo della pentola. Chiudete la pentola a pressione ermeticamente e mettetela sul fuoco; appena inizia a fischiare calcolate 40 minuti per un arrosto da 1 chilo e 300 g. Trascorso il tempo di cottura, aprite la valvola per far uscire il vapore e, quando è fuoriuscito del tutto, aprite la ...
  • Polpo in pentola a pressione

    Polpo in pentola a pressione,un secondo piatto di pesce gustoso e ideale per le giornate estive.L’ho arricchito con tante spezie che l’han reso ancora più buono.Potete aggiungere anche delle patate se le gradite.Seguitemi per la ricetta: Portate a bollore nella pentola a pressione 500ml di acqua Chiudete il coperchio della pentola a pressione e quando la pentola ha raggiunto il massimo della potenza abbassate la fiamma e continuate la cottura per quindici minuti Trascorso il tempo spegnete e lasciate raffreddare la pentola Aprite la pentola a pressione e lasciate raffreddare il polpo nella sua acqua di cottura per evitare che indurisca Quando il polpo sarà raffreddato,toglietelo dalla pentola e tagliatelo a pezzetti
  • Come cucinare il minestrone

    Come cucinare il minestrone

    Inoltre, tagliale a pezzetti regolari, in modo che la cottura sia omogenea. A loro si possono unire una infinita varietà di ortaggi, secondo i gusti personali.Se hai poco tempo, invece di pulire le verdure tutte insieme puoi prepararle a gruppi, a seconda dei tempi di cottura. Puoi anche usare una busta di verdure per minestrone fresche, in vendita al supermercato, già pulite e pronte per l'uso.Per ridurre i tempi di cottura, puoi cuocere il minestrone in pentola a pressione. Dopo aver coperto le verdure con l'acqua, chiudi la pentola e cuoci per 20 minuti da quando la valvola inizia a fischiare; quindi scoperchia e prosegui come indicato nella ricetta. Per ridurre i tempi di preparazione, ...
  • Scopri anche