Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tartine veloci

  • Tartine veloci

    Tartine veloci

    Frullare i vari ingredienti con 50 g circa di burro. Prosciutto cotto: Funghi: Uova: Tonno: Spinaci: Farcire tutte le fette e comporre le torri. Avvolgere nella carta stagnola e lasciare in frigorifero per almeno 6-7 ore. Decorare.Frullare i vari ingredienti con 50 g circa di burro. Farcire tutte le fette e comporre le torri. Avvolgere nella carta stagnola e lasciare in frigorifero per almeno 6-7 ore.
  • Tartine al caprino facili e veloci

    Tartine al caprino facili e veloci

    Le Tartine al caprino facili e veloci sono appetitose, con un piacevole contrasto di sapori dolci e salati che stupirà il palato dei vostri ospiti! Come preparare le tartine al caprino facili e veloci Tagliate il pane di segale per ottenere 8 quadratini e sformate su ognuno il formaggio caprino alla frutta; cospargeteli con il pistacchio tritato e servite le tartine al caprino facili e veloci come antipasto.
  • Antipasti veloci: 10 ricette con le tartine

    Antipasti veloci: 10 ricette con le tartine

    Le tartine sono un ottimo antipasto o aperitivo per iniziare pranzi o cene speciali, come durante le festività. Ad esempio uno dei modi migliori per cominciare il pranzo di Natale è servire degli stuzzichini veloci a tavola o intanto che arrivano gli ospiti. Scopri le ricette consigliate da Sale&Pepe per preparare tartine coreografiche e gustose, semplici da realizzare. Prova a servire le tartine al salmone: sedurranno il palato e anche la vista. Oppure stuzzica l'appetito con delle tartine di polenta su cui sono adagiare fette di cotechino e lenticchie. Con un tocco di arancia e lime, le tartine ai gamberi sono un antipasto vivace e delicato, perfetto da portare in tavola a Natale.
  • Tartine gelatinate

    Tartine gelatinate

    Preparazione delle tartine gelatinate al salmone Continua la preparazione della ricetta tartine gelatinate partendo da quelle al salmone. Aggiungi il salmone e taglia il tutto in 24 tartine quadrate. Preparazione delle tartine gelatinate al paté, alle uova di pesce e al formaggio Lava la mela e tagliala a fette molto sottili, dividila in 48 triangoli e decora le tartine. Per preparare le tartine alle uova di pesce devi tritare l’aneto, mescolarlo con panna acida, 1/2 cucchiaio di limone grattugiato e un pizzico di sale. Adagia la crema ottenuta su 2 fette di pane, tagliatele in 24 fette uguali, e per decorarle utilizza uova di salmone, lompo e gelatina, come già fatto per le tartine al ...
  • Tartine miste

    Tartine miste

    Tagliare il pancarrè con la formina prescelta. Farcire ciascuna tartina a piacere, alcune con gamberetti e salsa rosa, altre con burro e salmone affumicato, altre ancora con burro e acciughe e alcune con lo stracchino e le.Tagliare il pancarrè con la formina prescelta. Farcire ciascuna tartina a piacere, alcune con gamberetti e salsa rosa, altre con burro e salmone affumicato, altre ancora con burro e acciughe e alcune con lo stracchino e le noci.
  • Tartine in rosa

    Tartine in rosa

    Come preparare le tartine in rosa Per preparare la squisita ricetta delle tartine in rosa, lavora 30 g di burro salato con un cucchiaino scarso di bacche di pepe rosa sbriciolate e mezzo di scorza di limone grattugiata. Infine servi le tartine con fettine di prosciutto cotto affumicato. L'ingrediente principale delle nostre tartine è sicuramente il pepe rosa che, a differenza del pepe nero, bianco e verde, non nasce dal Piper nigrum bensì dallo Shinus molle, un albero sempreverde originario dell’America Latina. Di conseguenza il cosiddetto pepe rosa che utilizziamo per preparare le tartine in rosa non è davvero pepe e il suo gusto dolce e delicato non fa altro che confermarlo.
  • Ricetta Fantasia di tartine

    Ricetta Fantasia di tartine

    Spalmate metà delle tartine con un velo di maionese e l'altra metà con il burro. Su metà delle tartine spalmate di maionese fate una coroncina di gamberetti; guarnite con maionese e una rondella di oliva farcita. Sul secondo gruppo di tartine mettete un dischetto di salmone affumicato; poi con un imbuto di carta fate sul salmone un"reticolato" di sottili strisce di maionese. Su metà delle tartine con il burro fate una coroncina esterna di uova di lompo nere, poi una Infine, mettete nel mezzo delle tartine rimaste mezza vaschetta di albume di quaglia sodo, con l'incavo verso l'alto, e nella fossetta adagiate un'oliva.
  • Ricetta Tartine in gelatina

    Ricetta Tartine in gelatina

    Stendi il salmone sulle tartine utilizzando la lama di un coltello o il dorso di un Taglia a strisce 6 falde di peperone fresco e con queste decora le tartine. Allinea le tartine su una placca e, quando la gelatina sarà fredda e un po' densa, stendila sulle tartine formando uno
  • Tartine di polenta

    Tartine di polenta

    Come preparare le tartine di polenta Decora a piacere con timo e servi le tartine di polenta.
  • Cinta con tartine agrodolci

    Cinta con tartine agrodolci

    Inizia a preparare la ricetta del prosciutto di cinta con tartine agrodolci lavorando 200 g di farina con 80 g di burro freddo, per poi unire 2 cucchiai di zucchero, 2 di vino bianco freddo, un tuorlo, sale e pepe. Disponi il mix sui biscotti e servi le tartine agrodolci con 200 g di prosciutto di cinta tagliato a fette.
  • Scopri anche