Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tartare di pesce spada

  • Tartare di pesce spada

    Tartare di pesce spada

    Tagliate a coltello 300 g di filetto di pesce spada spellato e spinato. Emulsionate 2 tuorli, con il trito di scalogno, 4 cucchiai di olio extravergine e il succo di limone, sale e pepe e condite il pesce con l'emulsione. Mettete un tagliapasta di 8-10 cm di diametro su un tagliere e riempitelo con il pesce spada. Sformate la tartare e guarnitela con l'erba cipollina sminuzzata.
  • Tartare mediterranea di spada

    Tartare mediterranea di spada

    La tartare mediterranea di spada è una preparazione molto semplice a base di pesce spada crudo.Tritate finemente a coltello lo scalogno 1 e tritate i capperi ben lavati 2. Pendete ora il filetto di pesce spada. Si raccomanda l'acquisto di pesce abbattutto e di congelare il pesce per 96 ore a -18 gradi, per poi scongelarlo e impiegarlo nella ricetta. Togliete la pelle esterna del vostro filetto di pesce spada 9. Procedete ora al taglio a dadini del filetto di pesce spada 10. In una terrina unite ai dadini di pesce spada i pomodorini e le erbe finemente tritate ed aggiungetevi i capperi 11, unite quindi a questi ingredienti la scorza grattugiata del limone 12. ...
  • Cuori di carciofo con tartare di spada

    Cuori di carciofo con tartare di spada

    Tritate grossolanamente con un coltello 400 gr di filetto di pesce spada, conditelo col succo di 1/2 limone, sale e pepe. Scolate bene i cuori di carciofo, asciugateli con carta assorbente da cucina, riempiteli con la tartare di pesce spada e trasferiteli nei piatti individuali.
  • Spianatine con tartare di spada affumicato e menta

    Spianatine con tartare di spada affumicato e menta

    Le spianatine con tartare di pesce spada sono dei raffinati stuzzichini a base di pesce spadaprofumato alla menta e condito con una fresca citronette.Per preparare le spianatine iniziate dalla citronette: spremete il limone e versatelo in un recipiente alto e stretto, unite l’olio, il sale e pepe e con l’aiuto di un frullatore ad immersione centrifugate la salsa per ottenere la vostra citronette. Poi occupatevi del pesce: ponete su un tagliare le fette di pesce spada affumicato e tagliatelo al coltello per ottenere una tartare. Tritate le foglie di menta e unitele al pesce spada. Irrorate con la citronette la tartare e mescolate bene. Ora potete comporre i vostri stuzzichini: prendete un piccolo coppa pasta ...
  • Pesce spada in salmoriglio

    Pesce spada in salmoriglio

    Il pesce spada in salmoriglio è un piatto a base di pesce spada irrorato con un’emulsione di olio e limone profumata con origano, prezzemolo e aglio.Per preparare il pesce spada in salmoriglio iniziate dalla preparazione della marinatura: sciacquate e asciugate accuratamente i prezzemolo, quindi tritatelo finemente 1 e tenetelo da parte. A questo punto tagliate il pesce spada dando alle fettine uno spessore di circa 1 cm 12: dovrete ottenerne circa 4 di circa 120 g l'una. Trascorso il tempo necessario togliete il pesce dal frigo, eliminate la pellicola e lasciate sgocciolare i filetti di spada. A questo punto sia lo spada che la marinatura saranno pronti: adagiate le fettine di pesce su un piatto ...
  • Pesce spada alla siciliana

    Pesce spada alla siciliana

    Il pesce spada alla siciliana, o alla messinese, è una ricetta tipica della Sicilia. Un secondo piatto delizioso con un sughetto irresistibile!Per preparare il pesce spada alla siciliana cominciate dai pomodorini. Eliminate lo spicchio d’aglio 7 e poi aggiungete anche il pesce spada 8 lasciandolo cuocere per un paio di minuti su un lato 9. Nel frattempo che il pesce spada cuoce, potete versare i pinoli in padella e tostarli per qualche istante a fiamma viva facendo attenzione che non brucino, quindi mescolate spesso 13. Quando il pesce spada sarà cotto sistematelo in un piatto da portata e unite i pinoli 14. Il vostro pesce spada alla siciliana è pronto, servitelo ancora fumante e. buon ...
  • Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto della tradizione siciliana, e in particolare catanese. Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi 1, tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata 3. Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce 8, farcite ciascuna fetta con il ripieno 9, circa 16 gr di composto, ripiegate prima i bordi laterali 10 del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo 11 e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini 12. prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada ...
  • Pasta con pesce spada

    Pasta con pesce spada

    La pasta con pesce spada è un ottimo primo piatto estivo e fresco a base di pesce, con pesce spada a dadini, olive nere e pomodorini cilieginoPer preparare la pasta con pesce spada iniziate a lavare i pomodorini, poi tagliateli in 4 parti 1 e teneteli da parte. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e dividete il trancio a metà se dovesse risultare troppo spesso. Nel frattempo buttate gli spaghetti nell'acqua che starà bollendo 11 e mentre la pasta cuoce, aggiungete i cubetti di pesce spada al sugo 12, mescolate il tutto e cuocete per 5 minuti aggiungendo un altro mestolo d’acqua di cottura.
  • Pesce spada alla pizzaiola

    Pesce spada alla pizzaiola

    Se siete alla ricerca di un secondo piatto leggero e gustoso, il pesce spada alla pizzaiola è proprio ciò che fa per voi. Mentre i pomodorini continuano la cottura, tagliate il pesce spada in fette e ciascuna fetta in due. Scaldate un giro d'olio in una padella possibilmente in ferro e fatevi rosolare il pesce spada; salare. Unite i pomodorini alla padella con il pesce spada e fate insaporire per una decina di minuti. Servite il pesce spada alla pizzaiola ben caldo.
  • Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    Per il ripieno: in una terrina unite il pangrattato, il formaggio, il pesce spada rosolato e tritato, i capperi, le olive snocciolate ed il prezzemolo finemente tritati; insaporite con sale e pepe. Impastate il tutto con il pomodoro e l'olio d.Per il ripieno: in una terrina unite il pangrattato, il formaggio, il pesce spada rosolato e tritato, i capperi, le olive snocciolate ed il prezzemolo finemente tritati; insaporite con sale e pepe. Allargate il più possibile le fette di pesce spada, farcitele con l'impasto e arrotolatele.
  • Scopri anche