Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Taralli pugliesi

  • Taralli

    Taralli

    I taralli sono una ricetta della cucina molisana. Trasferite i taralli su di una teglia da forno e infornate a 200°C per circa mezz'ora. Mettete i taralli in un recipiente, versatevi sopra il “naspro” e mescolate fino a che il naspro non si sia solidificato.
  • Ricetta Taralli tradizionali

    Ricetta Taralli tradizionali

    Trasferisci man mano i taralli su vassoi foderati con carta da forno e lasciali riposare per altri 30 minuti. Immergi pochi taralli per volta nell'acqua bollente e sgocciolali su un telo, man mano che vengono a galla, con il mestolo forato. I taralli tradizionali pugliesi sono per vocazione molto croccanti. Se desideri taralli più soffici, puoi unire all'impasto 1 cucchiaino di lievito disidratato per pizza. L'unica certezza è che i taralli sono squisiti e croccanti biscottini salati, che possono essere serviti come antipasto, snack o in alternativa al pane. Clicca qui per leggere anche la ricetta dei taralli dolci.
  • Panzerotti pugliesi

    Panzerotti pugliesi

    Come preparare i panzerotti pugliesi Nel frattempo, prepara gli ingredienti per il ripieno dei panzerotti pugliesi: sbollenta i pomodori, pelali e tagliali a filetti, riduci a listarelle la mozzarella.
  • Carteddate pugliesi

    Carteddate pugliesi

    Come preparare le carteddate pugliesi Completa le carteddate pugliesi con un'abbondante spolverata di cannella in polvere e servile.
  • Bombette pugliesi

    Bombette pugliesi

    Per preparare la ricetta delle bombette pugliesi, taglia a dadi il caciocavallo semi stagionato, poi stendi le fette di capocollo, tagliale a metà e appoggia su ognuna ½ fetta di pancetta arrotolata, un dado di caciocavallo, una fogliolina di prezzemolo e profuma con un po’ di pepe.
  • Orecchiette pugliesi

    Orecchiette pugliesi

    Impastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quaImpastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quasi a realizzare uno gnocco. Rigirate il pezzetto di pasta ormai spianato sul pollice. Continuate nello stesso modo fino ad esaurimento della pasta.
  • Le bombette pugliesi

    Le bombette pugliesi

    Come preparare le bombette pugliesi Comincia a preparare la carne per cucinare le bombette pugliesi. Per rendere le bombette pugliesi ancora più ricche e gustose, macina la polpa di maiale insieme a quella di vitello e sistemala in una terrina. Arrivati a questo punto, infilza le bombette pugliesi su lunghi stecchi di legno appoggiandole man mano in una teglia foderata con carta da forno e infornale a 200° per 15-20 minuti. Servi e gusta le bombette pugliesi ben calde, accompagnandole con fettine di pane tostato.
  • Taralli di Pasqua

    Taralli di Pasqua

    Scoprite come preparare dei deliziosi taralli glassati, i dolcetti della tradizione pasquale da gustare tutto l'anno: leggete la ricetta semplice dei taralli di Pasqua decorati con preziose perline argentate su Grazia Come preparare i taralli di Pasqua Foderate una teglia da forno con un foglio di carta oleata e sistemateci sopra i vostri taralli, infornate a 180° e fate cuocere per 20 minuti, finchè i biscotti saranno dorati. Mentre i taralli di Pasqua cuociono in forno, preparate la glassa. Immergete i taralli ancora caldi nella glassa, aiutandovi con una pinzetta, oppure usando un pennello, ricopriteli di glassa sulla superficie. Dopodichè trasferite i taralli in forno ancora caldo ma spento e lasciateli riposare finchè la glassa ...
  • Melanzane ripiene pugliesi

    Melanzane ripiene pugliesi

    Non perdete questa ricetta delle melanzane ripiene pugliesi.
  • Taralli dolci

    Taralli dolci

    Lavorare lo zucchero con le uova, aggiungere il burro, la farina ed il lievito. Formare una palla e lasciarla riposare per 1 ora. Formare delle ciambelle a piacere, foderare una teglia con carta da forno e disporvi le ciambelle. Spennellare.Lavorare lo zucchero con le uova, aggiungere il burro, la farina ed il lievito. Formare una palla e lasciarla riposare per 1 ora. Formare delle ciambelle a piacere, foderare una teglia con carta da forno e disporvi le ciambelle. Spennellare ogni ciambella con del rosso d'uovo, quindi distribuirvi un po' di zucchero. Mettere nel forno a 180° per 20 o 30 minuti.
  • Scopri anche