Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tagliatelle di farro

  • Tagliatelle di farro fatte in casa

    Tagliatelle di farro fatte in casa

    Tagliatelle di farro fatte in casa Le tagliatelle di farro fatte in casa sono deliziose cucinate in ogni modo, quindi via libera alla fantasia: qualsiasi tipo di sugo sarà esaltato dalla consistenza e dal sapore casereccio della farina di farro Come preparare le tagliatelle di farro fatte in casa Mescolate 400 gr di farina di farro con 600 gr di semola, metteteli su una spianatoia con un po' di sale e fate una fontana. Prendete la pasta e stendetela in una sfoglia di circa 2 mm di spessore, arrotolatela e fatela a fettine per ottenere le tagliatelle. Cuocete le tagliatelle ottenute al dente e saltatele nella padella con la crema di agone. Mettete uno strato ...
  • Ricetta Tagliatelle di farro al pomodoro

    Ricetta Tagliatelle di farro al pomodoro

    - Impastate 250 g di farina di farro e 100 g di farina con 2 uova e 1/2 bicchiere di acqua, fino a ottenere un sottile e ricavate tagliatelle di 1 cm di larghezza, poi lasciatele asciugare.
  • Tagliatelle di farro con pesto di cavolo toscano e porri

    Tagliatelle di farro con pesto di cavolo toscano e porri

    Come preparare le tagliatelle di farro con pesto di cavolo toscano e porri Mescola 220 g di farina integrale di farro e 220 g di farina di frumento 00 in una ciotola, aggiungi le uova e lavora, prima nella ciotola poi sul piano infarinato, fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Cuoci le tagliatelle nell’acqua del cavolo, scolale e condiscile con il pesto e una cucchiaiata di yogurt di capra o di soia.
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Prendete una manciata di tagliatelle e arrotolatele intorno alla mano. Mi raccomando, più coprite le tagliatelle e meno si seccheranno; quindi non risparmiate sul ragù!
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Le tagliatelle si differeziano dai taglierini perch.Impastate la farina con i rossi d'uovo e poco sale tirando le sfoglie che andranno poi tagliate in lunghe strisce larghe mezzo cm circa.
  • Farro mediterraneo

    Farro mediterraneo

    Sciaquate il farro e fatelo cuocere in una pentola per 30 minuti in acqua bollente salata. Intanto lavate i pomodorini e tagliarli a metà, svuotarli dai semini, metterli in una placca unta con poco olio e cospargerli con un misto di prezzemolo.Sciaquate il farro e fatelo cuocere in una pentola per 30 minuti in acqua bollente salata. Scolate il farro, mettetelo in una ciotola e conditelo con 3 cucchiai d'olio, aggiungete i pomodorini cotti al forno e lasciate riposare per 1 ora. Lavate qualche foglia di basilico, spezzettatela ed aggiungetela al farro unita alla fine la feta sbriciolata con le mani e mescolare.
  • Farro arlecchino

    Farro arlecchino

    Sciacquate il farro, lessatelo per 20 minuti,scolatelo e, quando è tiepido, trasferitelo in una insalatiera. Tagliate a striscioline sottili il pecorino, aggiungetelo all'insalata di farro arlecchino e portate in tavola.
  • Farro speedy

    Farro speedy

    Nel frattempo, tagliare a pezzettini zucchine e carota, Scolare il farro, e quando l'aglio è rosolato buttarci tutto dentro, salare, pepare, aggEcco gli ingredienti: Scolare il farro, e quando l'aglio è rosolato buttarci tutto dentro, salare, pepare, aggiungervi il prezzemolo ed il peperoncino.
  • Tagliatelle verdi

    Tagliatelle verdi

    Le tagliatelle verdi sono una gustosa e colorata alternativa alle tagliatelle classiche. La loro preparazione non è difficile, anzi farete un figuroneQuando volete realizzare la ricetta delle tagliatelle freshe, prendete gli spinaci, precedentemente lessati, e aiutandovi con un colino andate ad eliminare tutta l'acqua di cottura. Srotolate le fette di sfoglia verdi ed ecco le tagliatelle pronte per essere cotte e condite a piacere.
  • Come cucinare il farro

    Come cucinare il farro

    Come cucinare il farro Come cucinare il farro Tra questi c'è il farro, il cereale più antico coltivato dall'uomo sin dagli albori dell'agricoltura. Infatti, per lungo tempo la cucina borghese ha escluso il farro dai suoi menu. Vediamo quali sono tutte le tecniche necessarie per cucinare il farro. Il farro è un termine che deriva dal latino"far" e che viene usato per indicare tre specie differenti del genere Triticum. I romani basavano l'alimentazione delle legioni militare sul farro. Proprio per questo la parola farina affonda le sue radici nel latino far, che ha prima dato vita al termine farro. I latini usavano il farro anche nelle cerimonie matrimoniali. Ad esempio, una di queste era detta ...
  • Scopri anche