Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tagliatelle alla papalina

  • Fettuccine alla papalina

    Fettuccine alla papalina

    Le fettuccine alla papalina sono un piatto ricco e sostanzioso a base di carne dorata in padella e uova sbattute con latte e pepe.Per preparare le fettuccine alla papalina tagliate prima a fette 1 e poi a listarelle il prosciutto crudo 2. Mischiate velocemente per amalgamare bene tutti gli ingredienti 16, quindi regolate di pepe 17: le vostre fettuccine alla papalina sono pronte per essere servite ben calde 18.
  • Fettuccine alla papalina

    Fettuccine alla papalina

    Soffriggete la cipolla affettata con il burro, aggiungete i piselli, e, a cottura ultimata, aggiungete il prosciutto tagliato a pezzettini; condite con sale e pepe. In una terrina, sbattete le uova e unite 2 cucchiaiate di parmigiano.Soffriggete la cipolla affettata con il burro, aggiungete i piselli, e, a cottura ultimata, aggiungete il prosciutto tagliato a pezzettini; condite con sale e pepe. In una terrina, sbattete le uova e unite 2 cucchiaiate di parmigiano. Fate cuocere le fettuccine in abbondante acqua bollente salata, scolatele, unitele alle uova, aggiungete il prosciutto e piselli, un po' di burro e parmigiano. Spolverizzate con pepe e servite subito.
  • Fettuccine alla papalina

    Fettuccine alla papalina

    Prepara gli ingredienti. Fai ammorbidire i funghi secchi una ciotolina di acqua tiepida per circa 30 minuti; sgocciolali, strizzali leggermente e tagliali a pezzetti. Scotta i piselli in acqua bollente salata per qualche istante. Taglia il prosciutto a dadini. Fai il condimento. Rosola la cipolla nella padella con l'olio, poi aggiungi i funghi tritati e i piselli e cuoci per circa 10 minuti a fuoco dolce. Unisci, quindi, il prosciutto e lascialo insaporire per qualche istante, mescolando. Aggiungi il pecorino o il parmigiano grattugiati, 1 pizzico di sale e un'abbondante macinata di pepe. Nel frattempo, porta a ebollizione abbondante acqua nella pentola, salala. Versa le fettuccine e lessale per circa 5 minuti o per il ...
  • Pappardelle alla Papalina

    Pappardelle alla Papalina

    Tagliare la fetta di prosciutto a quadratini, tagliare mezza cipolla a velo e prepararsi una bella noce di burro. Soffriggere la cipolla ed unirvi il prosciutto e, appena diventa traslucido, toglierlo dal fuoco in modo che non secchi. Sbattere.Tagliare la fetta di prosciutto a quadratini, tagliare mezza cipolla a velo e prepararsi una bella noce di burro. Soffriggere la cipolla ed unirvi il prosciutto e, appena diventa traslucido, toglierlo dal fuoco in modo che non secchi. Sbattere due uova intere con una presina di sale ed amalgamare 5 cucchiai di parmigiano. Scolare la pasta e saltarla con il prosciutto, quindi aggiungere l'uovo a fiamma bassima o addirittura fuori dal fuoco in modo da non stracciar ...
  • Salsa di papalina e gamberi

    Salsa di papalina e gamberi

    Far fondere in una casseruola un cucchiaio di burro e versarvi sopra 8-10 belle papaline liberate della testa e delle interiora, spinate e ben lavate, ed una manciata di gamberetti sgusciati. Mescolare e schiacciare bene fin.Far fondere in una casseruola un cucchiaio di burro e versarvi sopra 8-10 belle papaline liberate della testa e delle interiora, spinate e ben lavate, ed una manciata di gamberetti sgusciati. Mescolare e schiacciare bene fin che tutto sia ben cotto ed amalgamato, e prima di togliere dal fuoco salare e spremere sul tutto il succo di limone. La salsa si usa per condire pesce bianco lessato, razza, seppie tritate.
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Le tagliatelle sono una pasta all'uovo tipica della città di Bologna, uno dei formati di pasta fresca più gustosi con ragù e altri condimenti!Per preparare le tagliatelle, iniziate versando la farina in una ciotola 1. Prendete le tagliatelle dalle estremità 23 stendete le tagliatelle sulla mano 24, Le vostre tagliatelle sono pronte, non vi resta che cuocerle 27.
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Prendete una manciata di tagliatelle e arrotolatele intorno alla mano. Mi raccomando, più coprite le tagliatelle e meno si seccheranno; quindi non risparmiate sul ragù!
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Le tagliatelle si differeziano dai taglierini perch.Impastate la farina con i rossi d'uovo e poco sale tirando le sfoglie che andranno poi tagliate in lunghe strisce larghe mezzo cm circa.
  • Tagliatelle ripiene

    Tagliatelle ripiene

    Le tagliatelle ripiene sono un gustoso primo piatto a base di pasta fresca ripiena di carne bovina macinata, ricotta e parmigiano.Per realizzare le tagliatelle ripiene preparate la pasta all’uovo: mettete la farina su una spianatoia, nella classica forma a fontana, quindi disponetevi al centro le uova, aggiungete il sale e cominciate ad impastare con le mani, dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro: dovrete lavorare il composto, con pazienza ed energia, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Lasciate inoltre un bordo superione ed inferiore di circa mezzo centimetro, che servirà per chiudere le tagliatelle. E’ importante che le tagliatelle vengano chiuse senza lasciare aria all’interno, quindi ...
  • Tagliatelle mimosa

    Tagliatelle mimosa

    Le tagliatelle mimosa sono delle tagliatelle di pasta fresca a base di spinaci condite con un sugo di polpettine di pesce che ricordano le mimose.Per preparare le tagliatelle seguite la ricetta della pasta verde che trovate qui con le dosi indicate in questa scheda.Quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo 1, lasciatelo riposare coperto per almeno mezz’ora in luogo fresco. Tirate la sfoglia 2 ed ottenete le tagliatelle 3.
  • Scopri anche