Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Tagliatelle all uovo

  • Tagliatelle all'uovo con la pancetta

    Tagliatelle all'uovo con la pancetta

    Lessate le tagliatelle al dente in abbondante acqua bollente salata, scolatele, trasferitele nella casseruola con il sugo e fateleinsaporire con 3-4 cucchiai dell'acqua di cottura.
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Le tagliatelle sono una pasta all'uovo tipica della città di Bologna, uno dei formati di pasta fresca più gustosi con ragù e altri condimenti!Per preparare le tagliatelle, iniziate versando la farina in una ciotola. Prendete le tagliatelle dalle estremità stendete le tagliatelle sulla mano, Le vostre tagliatelle sono pronte, non vi resta che cuocerle.
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Cuocete le tagliatelle, l'importante è che si tengano bene al dente perchè poi si passerranno in forno. Mentre si cuociono, in una ciotola mescolare la ricotta con un uovo, sale, pepe e formaggio gratuggiato. Prendete una manciata di tagliatelle e arrotolatele intorno alla mano. Mi raccomando, più coprite le tagliatelle e meno si seccheranno; quindi non risparmiate sul ragù!
  • Tagliatelle

    Tagliatelle

    Impastate la farina con i rossi d'uovo e poco sale tirando le sfoglie che andranno poi tagliate in lunghe strisce larghe mezzo cm circa. Le tagliatelle si differeziano dai taglierini perch.Impastate la farina con i rossi d'uovo e poco sale tirando le sfoglie che andranno poi tagliate in lunghe strisce larghe mezzo cm circa.
  • Pasta fresca all'uovo

    Pasta fresca all'uovo

    Preparare la pasta all’uovo fatta in casa è facile: potete utilizzarla per la preparazione di svariati formati di pasta e, seguendo questa ricetta in particolare, potrete ottenere le tagliatelle e i tagliolini. Ci vogliono pochi ingredienti per ottenere un buona pasta all’uovo: farina, uovo, sale. La proporzione ideale tra uova e farina è sempre di 1 uovo per 100 gr di farina; di solito è l'uovo che sceglie la quantità di farina di cui ha bisogno, sulla base del fatto che l'impasto assorbe tanta farina quanta ne serve per diventare sodo ed elastico e rifiuta quella in eccedenza, è difficile quindi sbagliare! Non vi resta che indossare i grembiuli e divertirvi a realizzare la buona ...
  • Uovo affogato

    Uovo affogato

    E' chiamato anche uovo in camicia e si può gustare in tanti modi: per esempio, gratinato, su crostoni di pane, accompagnato con salse calde e come ingrediente di piatti freddi, come gli aspic. Fate bollire un litro di l'acqua in una casseruola bassa.Sgusciate un uovo alla volta in un piattino e fatelo scivolare nel liquido a lento bollore. Dal momento in cui I'acqua ricomincia a sobbollire, dopo l'immersione dell'uovo, calcolate 3 minuti di cottura. Prelevate l'uovo cotto con una schiumarola e fatelo scivolare in una bacinella di acqua fredda per fermarne la cottura; poi eliminate le sbavature di albume e rimettetelo in acqua calda in attesa di servirlo.
  • Tagliatelle ripiene

    Tagliatelle ripiene

    Le tagliatelle ripiene sono un gustoso primo piatto a base di pasta fresca ripiena di carne bovina macinata, ricotta e parmigiano.Per realizzare le tagliatelle ripiene preparate la pasta all’uovo: mettete la farina su una spianatoia, nella classica forma a fontana, quindi disponetevi al centro le uova, aggiungete il sale e cominciate ad impastare con le mani, dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro: dovrete lavorare il composto, con pazienza ed energia, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Ottenere una palla che dovrete rivestire con pellicola.Prendete ora la pasta all'uovo e stendetela aiutandovi con un mattarello, quindi ricavate due sfoglie, il più possibile sottili, utilizzando una macchina ...
  • Tagliatelle stuzzichine

    Tagliatelle stuzzichine

    Cuocete 60 g di tagliatelle all'uovo fresche in acquabollente salata, scolatele, rovesciatele nella padella e fatele saltare per 2 minuti.
  • Tagliatelle ai funghi porcini

    Tagliatelle ai funghi porcini

    La ricetta delle tagliatelle all’uovo ai funghi porcini è una ricetta italiana classica da imparare per portare in tavola un primo piatto appetitoso amato da tutti. Come preparare le tagliatelle ai funghi porcini Lessate 500 gr di tagliatelle fresche all'uovo, in abbondante acqua salata bollente, cuocetele al dente poi scolatele conservandone 3-4 cucchiai di acqua di cottura. Versate le tagliatelle nella padella con il sugo ai funghi porcini e pomodoro, aggiungete l’acqua di cottura tenuta da parte e spadellate 1-2 minuti. Spegnete e spolverate le tagliatelle ai funghi porcini con il prezzemolo tritato e un po’ di pepe.
  • Tagliatelle ripiene al cotechino

    Tagliatelle ripiene al cotechino

    Le tagliatelle ripiene al cotechino sono un primo piatto originale e gustoso, con tagliatelle all'uovo ripiene di cotechino Modena, ideali a Natale.Per preparare le tagliatelle ripiene al cotechino, potete iniziare dall'impasto della pasta all'uovo: su una spianatoia ponete la farina setacciata; create la classica fontana e al centro versate le uova. A questo punto, riprendete il panetto di pasta all'uovo e ponetelo sulla spianatoia leggermente infarinata. Spennellate con 1 uovo sbattuto le sfoglie aiutandovi con un pennellino da cucina. E' importante che le tagliatelle vengano chiuse senza lasciare aria all'interno, quindi è importante fare pressione con le mani ai lati del ripieno per sigillare e far fuoriuscire tutta l'aria. Prendete il tagliapasta dentato e rifinite ...
  • Scopri anche