Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Sugo agli scampi

  • Maccheroni al ferretto con sugo di scampi

    Maccheroni al ferretto con sugo di scampi

    Questa è una grande ricetta della tradizione: maccheroni al ferretto con sugo di scampi: una primo piatto buonissimo che piace a tutti!Scaldate un bel giro d'olio in una padella piuttosto capiente, insieme ad uno spicchio d'aglio in camicia e schiacciato e a due peperoncini piccanti lasciati interi. Non appena l'olio inizia a sfrigolare, unite in padella gli scampi e fateli rosolare, quindi unite i pomodori pelati tagliati a filettini ed un mestolo di passata di pomodoro; salate adeguatamente. Lasciate cuocere il sugo a padella coperta per circa 5 minuti. Nel frattempo portate una pentola d'acqua a bollore, salatela e tuffatevi i maccheroni al ferretto che dovranno cuocere per circa 5 minuti, 3 minuti meno del ...
  • Pasta al sugo di astici e scampi

    Pasta al sugo di astici e scampi

    La ricetta della pasta al sugo di astici e scampi è perfetta per il menu di San Valentino. Come preparare la pasta al sugo di astici e scampi Fate insaporire nel soffritto 8 scampi interi e sfumate poi con 1/2 bicchiere di vino bianco. Aggiungete gli altri scampi sgiusciati e fate prendere calore, quindi unite la polpa degli astici a tocchetti.
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate.Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate marinare gli scampi per un quarto d’ora, quindi disponeteli in una teglia da forno in un unico strato con tutta la marinata.
  • Fondo di scampi

    Fondo di scampi

    Il fondo di scampi costituisce una base fondamentale per realizzare dei primi piatti con sugo di scampi o crostacei davvero strepitosi. Chi di voi non ha un amico che almeno una volta abbia pronunciato le seguenti parole: il meglio degli scampi sta nella testa! Il senso del fondo di scampi è proprio questo, riuscire ad estrarre dal carapace e dalle teste dei crostacei tutto il sapore per poterlo utilizzare e trasferire nel sugo o nell'intingolo a base di pesce che volete realizzare.Come prima cosa sgusciate gli scampi ricavandone la testa e i carapaci. Fate cuocere e ridurre il fondo di scampi a tegame coperto.
  • Scampi alla diavola

    Scampi alla diavola

    Rimettete la padella sul fuoco ed aggiungete gli scampi tagliati a metà. Rimettete la padella sul fuoco ed aggiungete gli scampi tagliati a metà. Regolate di sale e fate soffriggere leggermente gli scampi. Togliete gli scampi e teneteli in caldo, legate il fondo di cottura con una noce di burro. Servite gli scampi, su un letto di insalata mista e conditeli con la salsa ottenuta con il sugo di cottura.
  • Linguine agli scampi

    Linguine agli scampi

    Un primo piatto al sapore di mare, tenera pasta di semola di grano duro, condiat con un sugo allo scoglio ma nella variante con i crostacei che lo rendono ancora più appetitoso, è il piatto perfetto per il pranzo della domenica. Le linguine agli scampi, sono un piatto ricco e leggero, sarà molto apprezzato dai vostri ospiti. Come preparare i tagliolini agli scampi Aggiungete nella stessa padella 150 gr di seppioline e 150 gr di calamaretti, fate cuocere per 15 minuti, poi unite 150 gr di code di scampi sgusciate, i molluschi di cozze e vongole sgusciati e cuocete ancora per 10 minuti.
  • Spaghetti scampi e peperoni

    Spaghetti scampi e peperoni

    Tagliare prima a falde il peperone, eliminare i semi e poi ricavare dei quadrucci, sgusciare 10 - 15 scampi ottenendo le code ed liminare il filamento scuro dell'intestino. Cuocere per qualche minuto, aggiustare di sale e aggiungere il resto degli scampi. Completare la cottura, fare stringere bene la salsa, poi tirare fuori gli scampi interi con sufficente sugo e tenerli al caldo, rimettere le code e spadellare gli spaghetti scolati al dente, conservare un po' d'acqua di cottura. A parte servire gli scampi restanti, che potranno esser consumati con la pasta, o in un secondo tempo.
  • Scampi al forno

    Scampi al forno

    Aprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carAprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carico. Sfornate gli scampi e disponeteli su di un piatto da portata. Guarnite gli scampi con fette di limone, cetrioli e aneto.
  • Scampi con riso

    Scampi con riso

    Tendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Accomodate il riso caldo in un domburi o in un altro recipiente fornito di coperchio, che regga al fuoco e possa essere porTendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Sgusciate gli scampi gettando le teste e badando a lasciarne intatte le code; mondatele della vena; lavatele, asciugatele e praticate incisioni molto piccole sulla parte di sotto per impedire che gli scampi s'arricino troppo nella cottura. Tenendo gli scampi per l'estremità, tuffateli nella pastella, poi passateli nell'olio bollente; friggeteli ...
  • Risotto con scampi

    Risotto con scampi

    Ottimo questo risotto con scampi, un primo piatto elegante e sobrio che di certo risulta perfetto durante un pranzo o una cena formale. Provatelo!Quando volete fare il risotto con gli scampi, sgusciate gli scampi, infarinateli e soffriggeteli leggermente in olio bollente, scolateli e metteteli da parte. Affettate la cipolla molto finemente ed aggiungetela alla padella utilizzata per la cottura degli scampi. A questo punto, aggiungete gli scampi, il succo di limone e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Unite la salsa con gli scampi e continuare la cottura per altri 6 minuti. Quando il riso sarà cotto mantecate con il burro e aggiungete il prezzemolo tritato, guarnite con gli scampi tenuti da parte.
  • Scopri anche