Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Spinosa

  • Zucchina spinosa gratinata al forno

    Zucchina spinosa gratinata al forno

    Zucchina spinosa gratinata al forno La zucchina spinosa gratinata al forno è un contorno leggero di verdure, ideale per accompagnare secondi piatti di pesce o carni bianche. Come preparare la zucchina spinosa gratinata al forno Formate degli strati di verdure, alternando le fette di zucchina spinosa, quelle di zucca e qualche rondella di cipollotto; completate ogni strato con la mollica di pane, un po’ di pecorino grattugiato, le foglie lavate e asciugate di un ciuffo di prezzemolo, qualche foglia di maggiorana, sale e pepe. Sfornate la zucchina spinosa gratinata al forno e prima di servire, attendete un istante che si stabilizzino i sapori.
  • ZUCCHINA SPINOSA AL FORNO ricetta con chayote

    La zucchina spinosa al forno, o Chayote è anche conosciuta come Sechio, zucchina centenaria, melanzana spinosa, patata spinosa, melanzana americana o lingua di lupo. La zucchina spinosa, a dispetto del nome e delle apparenze, non è assolutamente “pericolosa” le sue cosiddette spine non sono in alcun modo in grado di arrecare danno. Se vi danno fastidio da toccare, potete comunque utilizzare dei comunissimi guanti da cucina per sbucciare la patata spinosa prima di utilizzarla.
  • Come preparare le zucchine spinose gratinate al forno

    Come preparare le zucchine spinose gratinate al forno

    Elimina la parte spinosa delle zucchine, quindi ferma con la forchetta le zucchine ed elimina la buccia; lavale sotto il getto di acqua fredda corrente, dividile a metà ed elimina i noccioli centrali; riducile a fette non troppo sottili nel senso della lunghezza. Forma gli strati alternando le fette di zucchina spinosa e quelle di zucca e condisci ogni strato con il pecorino grattugiato, la mollica di pane, le rondelle di cipollotto, le foglie lavate e asciugate di prezzemolo, l’olio extravergine di oliva, l’origano, sale e pepe.
  • Carciofi trifolati

    Carciofi trifolati

    Togliete il gambo e la parte spinosa dei carciofi. Togliete il gambo e la parte spinosa dei carciofi.
  • Minestrone di verdure e zucchina spinosa

    Per chi non lo sapesse la zucchina spinosa è questa, molto diffusa nel sud Italia, spesso viene cotta in pastella, trovate la mia ricetta –>qui o con zuppe e minestre, come in questo caso.Vi suggerisco di usare dei guanti per sbucciarla, più che per il reale pericolo delle spine, per il fatto che la sua polpa è piuttosto lattiginosa e tende a macchiare un pò le mani.
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Occupatevi dei carciofi: tagliate via la punta spinosa, sfogliate il carciofo, ovvero eliminate le foglie più esterne più dure 5, andate avanti fino a quelle più tenere, eliminate la parte finale del gambo e con uno spelucchino rimuovete lo strato esterno fibroso 6.
  • Torta di carciofi

    Torta di carciofi

    Dopo aver tagliato la parte spinosa occorre dividere in 4 o 8 parti ciascun carciofo e metterli a bagno in acqua fresca assieme a quarti di limone.
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Come prima cosa, in qualsiasi caso, bisogna procedere a lavare le cicale ancora vive sotto l’acqua corrente 1, facendo attenzione a non ferirvi con la coda spinosa.
  • Involtini di melanzane al forno

    Involtini di melanzane al forno

    Lavate 1 kg di melanzane, eliminate la punta spinosa quindi sbucciatele e tagliatele a fette spesse circa 1 cm nel senso della lunghezza, poi mettetele su di un tagliere reclinato o uno scolapasta, salatele e lasciatele sgocciolare dall’acqua di vegetazione per circa 1 ora.
  • Salatini di pasta sfoglia

    Salatini di pasta sfoglia

    Zucchina spinosa gratinata al forno
  • Scopri anche