Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Spaghetti mare e monti

  • Spaghetti mare e monti

    Spaghetti mare e monti

    Lavate i frutti di mare, fate spurgare le vongole in acqua salata, fatele aprire nel soffritto e conservate il liquido di cottura. Lavate i frutti di mare, fate spurgare le vongole in acqua salata, fatele aprire nel soffritto e conservate il liquido di cottura. Togliete i frutti di mare, unite i funghi tagliati a dadini e fate cuocere. Fate consumare il liquido di cottura ed unite i frutti di mare sgusciati, abbondante prezzemolo tritato e lasciate insaporire per qualche minuto. Scolate al dente gli spaghetti e fateli saltare in padella col sugo.
  • Spaghetti mari e monti

    Spaghetti mari e monti

    Gli spaghetti mari e monti sono un piatto presente in molte regioni italiane. In questa ricetta il mare, rappresentati dai calamari, incontrano la terra rappresentata dai funghi. Lasciate cuocere il sugo per il tempo di cottura degli spaghetti, quindi saltate il tutto aggiungendo del prezzemolo e peperoncino.
  • Insalata mare e monti

    Insalata mare e monti

    Fate scongelare i gamberetti a temperatura ambiente. In una casseruola, fate bollire dell'acqua, salatela e buttatevi i pisellini cuocendoli per circa 8-10 minuti. Nel frattempo infilate il peperone sui rebbi di una forchetta e passatelo sulla fiamma del gas per abbrustolire la pellicola esterna che poi asporterete sotto l'acqua corrente. Quindi mondate il peperone, eliminando picciuolo e semini interni, poi tagliatelo a listarelle. In una ciotola mettete una presa di sale, una abbondante macinata di pepe e diluite il tutto con l'aceto: dopodiché aggiungete l'olio e sbattendo con una forchetta, emulsionate gli ingredienti. Se volete, potete unire alla salsa anche la Tomato Ketchup. Quando il condimento sarà ben emulsionato aggiungete anche il basilico lavato e ...
  • Insalata mare-monti

    Insalata mare-monti

    Lavate e mondate i fagiolini, poi lessateli in abbondante acqua bollente, leggermente salata. Mentre i fagiolini cuociono, mondate i funghi: con un coltellino raschiateli, poi strofinateli delicatamente con un panno umido e tagliateli a lamelle. In una ciotola mettete i tuorli, unite i filetti di acciuga tritati finemente, il succo di limone filtrato, 4 cucchiai di olio, sale e pepe. Emulsionate bene con una frusta finche la salsa risulterà omogenea. Portate a ebollizione circa un litro di acqua aromatizzata con un bicchiere di vino e la scorza di mezzo limone, immergetevi i gamberoni ben lavati e scolateli non appena I'acqua riprenderà il bollore. Sgusciateli e, se sono grossi, tagliate le code a pezzi. Su un ...
  • Misto mare e monti

    Misto mare e monti

    Lessate gamberi e polipetti in acqua salata e aromatizzata con un bicchiere di vino. Scolate i gamberi dopo 5 minuti e i polipetti dopo 15: conditeli subito con 2 cucchiai d'olio, il succo dell'aglio spremuto con l'apposito utensile, un cucchiaino di succo di limone e abbondante pepe. Lavate la lattuga, asciugatela e disponetene le foglie intere in una insalatiera. Lavate velocemente i funghi, asciugateli con un telo e affettateli sottilmente: irrorateli col succo di mezzo limone e metteteli sopra all'insalata. Procedete aggiungendo anche i gamberi e i polipetti ormai freddi, dopodiché unite i carciofini che avrete tagliato in 4 parti. Mescolate delicatamente gli ingredienti e cospargete di prezzemolo tritato. Condite con 4 cucchiai di olio, ...
  • Tagliolini mare e monti

    Tagliolini mare e monti

    Sgusciate le capesante, lavatele con molta cura e tagliate a pezzi noci e coralli. Pulite i funghi: strofinateli con un telo umido per eliminare gli eventuali residui di terra e tagliateli a fette o a pezzetti. Tritate separatamente il prezzemolo lavato e lo scalogno pelato. Sbucciate i pomodori, tagliateli a metà eliminando i semi, riduceteli a cubetti, salateli e metteteli in un colapasta perché perdano il liquido di vegetazione. Fate dorare in una padella con 4 cucchiai di olio lo spicchio d'aglio schiacciato, che poi eliminerete. In un'altra padella rosolate lo scalogno con 4 cucchiai di olio; unite le capesante e cuocetele a fuoco vivo per qualche minuto. Insaporite con una presa di sale e ...
  • Cartoccio mare e monti

    Cartoccio mare e monti

    Lavate molluschi e crostacei e asciugateli. Mondate i funghi e tagliateli a fettine sottili. Spuntate le zucchine, lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle. Mescolate delicatamente e suddividete il composto al centro di ogni foglio di carta. Chiudete i cartocci, sigillandoli e allineateli sulla placca del forno. Trasferite i cartocci su piatti individuali e apriteli all'ultimo momento, quando sono già in tavola.
  • Baccalà mare e monti

    Baccalà mare e monti

    In una ciotola mettete il baccalà in ammollo per 24 ore cambiando spesso l'acqua. Tritare finemente il sedano, la cipolla, aglio e la carota. In una ciotola fate rinvenire i funghi nell'acqua tiepida. In una pentola bollite le patate quindi.In una ciotola mettete il baccalà in ammollo per 24 ore cambiando spesso l'acqua. Tritare finemente il sedano, la cipolla, aglio e la carota. In una ciotola fate rinvenire i funghi nell'acqua tiepida. In una pentola bollite le patate quindi tagliatele a fette. In una padella soffriggere il trito di verdure in olio, aggiungete le acciughe e i funghi pestati con i capperi. Tagliare il baccalà a pezzettoni quadrati e infarinateli. In una teglia unta d'olio ...
  • Carpaccio mare e monti

    Carpaccio mare e monti

    Marinare il pesce e la carne separatatamente con sale, limone e olio per 3 ore, rigirare ogni tanto. Servire cospargendo con bacche di pepe verde e rosa, scampi, condire con olio.Marinare il pesce e la carne separatatamente con sale, limone e olio per 3 ore, rigirare ogni tanto. Servire cospargendo con bacche di pepe verde e rosa, scampi, condire con olio crudo.
  • Farfalle bianco-nere mare e monti

    Farfalle bianco-nere mare e monti

    Sgusciate i gamberetti e conservate tutti i carapaci. Tritate uno spicchio d'aglio e metà del prezzemolo a disposizione. In una padella piuttosto capiente, fate scaldare l'olio e fatevi soffriggere il trito appena realizzato. Non appena l.Sgusciate i gamberetti e conservate tutti i carapaci. Tritate uno spicchio d'aglio e metà del prezzemolo a disposizione. In una padella piuttosto capiente, fate scaldare l'olio e fatevi soffriggere il trito appena realizzato. Non appena l'aglio inizia appena a dorarsi, unite alla padella i carapaci messi da parte e lasciateli tostare con il soffritto. Quando i gusci avranno preso un bel colore dorato, sfumate la preparazione con il vino bianco, alzate la fiamma e lasciate evaporare il vino. Unite, quindi, ...
  • Scopri anche