Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Spaghetti cacio e pepe ricetta originale

  • Spaghetti Cacio e Pepe

    Spaghetti Cacio e Pepe

    Gli Spaghetti cacio e pepe sono uno dei piatti forti della tradizione romana: Pecorino grattugiato e grani di pepe, una ricetta veloce e saporita!Per preparare gli spaghetti cacio e pepe, come prima cosa occupatevi di grattugiare 200 g di Pecorino. Una volta salata, potete cuocere gli spaghetti 1. Nel frattempo, versate i grani di pepe interi su un tagliere 2, quindi schiacciateli pestando con un pestello per carne o un macinino 3. In questo modo si sprigionerà maggiormente il profumo pungente del pepe. Versate metà dose di pepe schiacciato in una padella ampia antiaderente 4, tostatelo a fuoco dolce mescolando con una paletta di legno 5, poi sfumate con paio di mestoli di acqua di ...
  • Spaghetti cacio e pepe

    Spaghetti cacio e pepe

    Gli spaghetti cacio e pepe, come la carbonara, appartengono alla ricca tradizione romana o meglio laziale. Un primo piatto rustico e saporito che si realizza in pochissimi minuti, giusto il tempo della cottura degli spaghetti. Il condimento, semplicissimo e genuino, è fatto da solo due ingredienti: pepe nero e pecorino romano non troppo stagionato. La versione di Grazia si avvicina alla ricetta tradizionale, tramandata ai romani dai pastori del Lazio che nelle loro migrazioni portavano provviste semplici da cucinare e che si mantenevano a lungo: pasta, pecorino e pepe. Come preparare gli spaghetti cacio e pepe Riempite una pentola capiente con abbondante acqua salata, portatela a bollore e cuocete, 400 gr di spaghetti, seguendo i ...
  • Spaghetti cacio e pepe

    Spaghetti cacio e pepe

    Prepara grazie alla ricetta di Sale&Pepe un piatto laziale sempreverde come gli spaghetti con condimento di cacio e pepe. Corri a dare un'occhiata alla ricetta!Come preparare gli spaghetti cacio e pepe Porta a bollore l’acqua leggermente salata nella quale hai versato 1 cucchiaio di olio di oliva evo e tuffa gli spaghetti; cuocili al dente per il tempo indicato sulla confezione. Intanto pesta grossolanamente i grani di pepe nel mortaio: in questo modo si sprigionerà maggiormente il profumo pungente del pepe. Versa il pecorino non troppo stagionato e grattugiato in una ciotola abbastanza capiente e aggiungi metà del pepe; diluisci con 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescola con una frusta in ...
  • Spaghetti cacio e pepe

    Spaghetti cacio e pepe

    Gli spaghetti cacio e pepe sono un cremoso primo della tradizione culinaria laziale: una pasta facile e veloce che si prepara in 15 minuti. Nel frattempo frullate nel mixer, o pestate grossolanamente nel mortaio, 1 cucchiaio di pepe nero in grani e grattugiate in una terrina capiente il pecorino romano. Aggiungete al pecorino grattugiato metà del pepe e bagnate il mix con qualche cucchiaiata di acqua. Quando la pasta è al dente scolatela velocemente senza farla asciugare troppo e travesatela nella terrina con la crema di formaggio: il pecorino con l'umidità degli spaghetti si scioglierà definitivamente. Spoverizzate con il pepe rimasto e mescolate energicamente con dei forchettoni da insalata. Distribuite gli spaghetti cacio e pepe ...
  • Spaghetti cacio, pepe e ricci di mare

    Spaghetti cacio, pepe e ricci di mare

    Gli spaghetti cacio, pepe e ricci di mare sono una rivisitazione del classico primo piatto romano, ma con un buon profumo di mare!Per preparare gli spaghetti cacio, pepe e ricci di mare come prima cosa realizzate la fonduta di pecorino. Preparate l'infusione di pepe, versando l'acqua in un pentolino 1 e mettetelo sul fuoco a fiamma viva. Poi su un tagliere ponete un foglio di carta forno e versate al centro le 4 tipologie di pepe 2. Otterrete una mignonette di pepe 4, che avrà un'intensità maggiore rispetto al chicco intero. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, leggermente salata 1 e circa a metà cottura accendete la fiamma sotto al tegame con l'infusione al ...
  • Cacio e pepe

    Cacio e pepe

    Cacio e pepe, un classico tutto italiano! Riproducete la magia a casa vostra!Per preparare una cacio e pepe come Dio comanda dovrete partire dal pepe, che deve essere rigorosamente in grani. Raccogliete i grani di pepe in un mortaio e pestateli con il pestello con energia e con un movimento rotatorio più che verticale. Il pepe sarà pronto quando sarà ridotto in una polvere grossolana, proprio come indicato sotto nella foto. Trasferite il pepe pestato in una padella molto ampia che successivamente dovrà contenere anche tutta la pasta per terminare la cottura. Accendete il fuoco e lasciate tostare il pepe. Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola d'acqua, aggiungete del sale grosso e tuffatevi gli ...
  • Spaghetti con cacio, uova e pepe

    Spaghetti con cacio, uova e pepe

    Porta a ebollizione abbondante acqua, salata, immergi 350 g di spaghetti e lessali per 8 minuti o per il tempo indicato sulla confezione, mantenendoli al dente. Spolverizza la pasta con circa 2 cucchiai di pepe nero in grani appena macinato.
  • Cacio e pepe con mazzancolle al lime

    Cacio e pepe con mazzancolle al lime

    Prepara un primo piatto originale con la ricetta Cacio e pepe con mazzancolle al lime!Cacio e pepe con mazzancolle al lime Grattugia finemente il pecorino e mescolalo in una ciotola con 15 grammi di pepe nero macinato al momento. Cuoci gli spaghetti molto al dente in una pentola con abbondante acqua bollente salata. Aggiungi gli spaghetti, il pecorino e fai saltare per due minuti mescolando bene. Servi subito.Cacio e pepe con mazzancolle al limeTutti conosciamo il piatto simbolo della cucina romana, la pasta cacio e pepe.
  • Pasta cacio, pepe e menta

    Pasta cacio, pepe e menta

    Prelevate con un forchettone gli spaghetti dalla pentola quasi crudi e metterli nella padella sopra fiamma media.
  • Chitarra alla birra, cacio e pepe

    Chitarra alla birra, cacio e pepe

    Tagliate gli spaghetti alla chitarra con la relativa trafila o anche con la classica chitarra qualora ne abbiate una a disposizione. Mettete una pentola colma d'acqua debitamente salata sul fuoco e portatela ad ebollizione, quindi tuffatevi gli spaghetti alla chitarra. Nel frattempo riunite in una ciotola il pecorino ed una macinata di pepe nero ed iniziate a stemperarlo con l'acqua di cottura della pasta fino ad ottenere una cremina morbida. Scolate la pasta, trasferitela direttamente nella ciotola con il condimento, aggiungete altro pepe nero fresco e mescolate per condirla alla perfezione. Servite la chitarra alla birra, cacio e pepe aggiungendo a piacere altro pecorino, altro pepe ed un bel bicchiere di birra del Birrificio Angelo ...
  • Scopri anche