Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Spaghetti alla busara

  • Ricetta Spaghetti alla busara bianca

    Ricetta Spaghetti alla busara bianca

    Un primo rapido che racchiude tutti i buoni sapori della nostra tradizione marinara; gli spaghetti alla busara bianca sono facilissimi da preparare ed economici, ideali per un menù a base di pesce in cui non si vuole rinunciare al gusto ma con leggerezza. Cuocete 350 g di spaghetti in abbondante acqua bollente salata, sgocciolateli al dente e metteteli nella padella con gli scampi.
  • Gamberi alla busara

    Gamberi alla busara

    I gamberi alla busara sono un tipico piatto della cucina di mare triestina. L'origine del suo nome non è certo, sembra che busara possa essere stato il nome del tegame presente sulle navi ed utilizzato dai pescatori, d'altra parte c'è chi pensa che busara voglia dire"bugiarda" ovvero un piatto che poteva far pensare all'utilizzo di pesce di prima qualità quando invece veniva realizzato in origine con pesci di scarto ben nascosti dal sugo di pomodoro.Tritate finemente la cipolla. Servite i gamberi alla busara su fette di pane.
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

    Soffriggete nell'olio gli spicchi d'aglio. Quando cominciano a scurirsi, eliminateli. Unite quindi all'olio bollente gli scampi puliti, lavati e asciugati. Sfumate con il vino e se volete aggiungete la salsa di pomodoro. Salate.Soffriggete nell'olio gli spicchi d'aglio. Quando cominciano a scurirsi, eliminateli. Unite quindi all'olio bollente gli scampi puliti, lavati e asciugati. Sfumate con il vino e se volete aggiungete la salsa di pomodoro. Salate, spolverate con la paprica e, a fine cottura, cospargete con un misto di pangrattato e prezzemolo tritato. Servite con polenta fresca o abbrustolita.
  • Gamberoni alla busara

    Gamberoni alla busara

    Fate soffriggere una cipolla tagliata fine ed uno spicchio di aglio intero in poco olio extravergine d'oliva. Quando il trito è imbiondito, aggiungete i gamberi ben lavati ai quali è stata tolta la testa ed inciso il dorso per togliere il.Fate soffriggere una cipolla tagliata fine ed uno spicchio di aglio intero in poco olio extravergine d'oliva. Quando il trito è imbiondito, aggiungete i gamberi ben lavati ai quali è stata tolta la testa ed inciso il dorso per togliere il filino nero che, se lasciato, farebbe risultare amara la preparazione. Aggiungete un bicchierino di brandy e lasciate evaporare. Togliete i gamberi e metterli al caldo. In totale i crostacei dovrebbero cuocere circa 3-4 minuti. ...
  • Ricetta Scampi in busara all'istriana

    Ricetta Scampi in busara all'istriana

    Potete provare a usare scamponi e sughetto anche per condire gli spaghetti: trovate qui la ricetta ad hoc di Donna Moderna. Il nome busara, in dialetto, significa pastrocchio, intruglio.
  • Spaghetti poveri

    Spaghetti poveri

    Gli spaghetti poveri sono un primo piatto saporito e rustico che si prepara in pochissimi minuti, giusto il tempo di cuocere la pasta! Come preparare gli spaghetti poveri Cuocete 380 gr di spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione; scolateli al dente e versateli direttamente nella padella con il condimento; conservate 1 mestolo di acqua di cottura della pasta. Mescolate rapidamente gli spaghetti sulla fiamma e, se necessario aggiungete l’acqua di cottura, spolverate il pane fritto croccante e profumate con una generosa manciata di prezzemolo fresco tritato. Togliete dalla fiamma e servite subito gli spaghetti poveri.
  • Spaghetti rapidissimi

    Spaghetti rapidissimi

    Gli spaghetti rapidissimi sono anche sfiziosissimi! Gli spaghetti rapidissimi di Sale&Pepe si preparano in soli dieci minuti: mentre cuoci la pasta, prepari il sugo in padella! Il sugo che condisce gli spaghetti rapidissimi di Sale&Pepe è semplicissimo e velocissimo da realizzare; è il cuore di questa ricetta! Gli spaghetti rapidissimi hanno sempre un successo assicurato! Basta leggere la ricetta e seguire il video per preparare gli spaghetti rapidissimi insieme a noi! Per preparare la ricetta degli spaghetti rapidissimi, come prima cosa scola il tonno in scatola dall'olio di conservazione, trasferiscilo in un piatto e spezzettalo con una forchetta. Cuoci la pasta: gli spaghetti in abbondante acqua salata bollente.
  • Spaghetti poveri

    Spaghetti poveri

    Gli spaghetti poveri di Sale&Pepe sono una ricetta ispirata alla cucina tradizionale contadina italiana; semplici e veloci da preparare, sono realizzati con pochi ingredienti capaci di dar vita a un primo piatto ricco e gustoso: capperi, acciughe, cipolle rosse e peperoncino sono la base del condimento, completato e arricchito con briciole di pane croccante saltato in padella con poco olio extravergine di oliva Gli spaghetti poveri sono ideali quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina o quando si hanno a pranzo o a cena ospiti non previsti. Si preparano in pochissimi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta: un’appetitosa alternativa agli intramontabili spaghetti aglio, olio e peperoncino Come preparare gli spaghetti poveri ...
  • Spaghetti rustici

    Spaghetti rustici

    Gli spaghetti rustici sono un primo piatto veloce, leggero e aromatico. Da preparare proprio all'ultimo momento per una piatto di spaghetti sciuè sciuè.Scaldate un bel giro d'olio extravergine d'oliva in una padella insieme all'aglio. Salate il sugo, versate un mestolo d'acqua di cottura e trasferitevi gli spaghetti molto al dente. Terminate la cottura degli spaghetti in padella.
  • Spaghetti fritti

    Spaghetti fritti

    Cuocere gli spaghetti al dente. In una terrina mescolare pangrattato e parmigiano.Cuocere gli spaghetti al dente.
  • Scopri anche