Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Sospiri pugliesi

  • Dolci sospiri

    Dolci sospiri

    I dolci sospiri sono dolcetti tipici di Bisceglie, piccole cupole di leggerissimo impasto farcito con crema pasticcera e ricoperti di glassa.Per preparare i dolci sospiri, per prima cosa preriscaldate il forno in modalità statica a 160°; separate le 3 uova che servono per l'impasto dividendo i tuorli dagli albumi; le uova devono essere fredde di frigorifero. Infornate i sospiri così formati nel forno preriscaldato a 160° e cuocete per circa 25-30 minuti. Mentre i sospiri sono in forno, passate alla preparazione della crema pasticcera: versate il latte in un pentolino, aggiungete la scorza di limone 13 e portatelo a sfiorare il bollore. Trascorso il tempo di cottura dei sospiri, trasferiteli su una gratella e lasciateli ...
  • Ricetta Sospiri dolci

    Ricetta Sospiri dolci

    Fai raffreddare i sospiri, tagliali a metà e farciscili con la crema pasticcera. Ricopri i sospiri e posiziona la ciliegina al centro.
  • Sospiri di Sardegna

    Sospiri di Sardegna

    Sospiri di Sardegna: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Cuocete i"sospiri" in forno già caldo a 150 °C fino a quando le palline saranno dorate, quindi levatele, lasciatele raffreddare e avvolgetele in cartine colorate, confezionandole come grosse caramelle.
  • Sospiri di monaca

    Sospiri di monaca

    Preparate il pan di spagna: in una ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche, montare le uova con lo zucchero. Dovrete ottenere un composto gonfio e spumoso come questo. Aggiungete gradatamente la farina setacciata. Mescolare con unPreparate il pan di spagna: in una ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche, montare le uova con lo zucchero. Dovrete ottenere un composto gonfio e spumoso come questo. Aggiungete gradatamente la farina setacciata. Mescolare con un cucchiaio dal basso verso l'alto per non smontare il tutto. Imburrate ed infarinate 4 stampini da muffin E versate all'interno degli stampini l'impasto fin quasi all'orlo, poi livellate piano la superficie con il cucchiaio. Infornate per circa 15 minuti a 180 °C. Lasciate raffreddare ...
  • Scarcelle pugliesi

    Scarcelle pugliesi

    Le scarcelle pugliesi sono un dolce tradizionale, solitamente preparato nel periodo di Pasqua, a base di una frolla speciale e una dolce glassa!Per preparare le scarcelle pugliesi iniziate dall'impasto: versate la farina su una spianatoia 1, aggiungete il lievito in polvere per dolci 2 e lo zucchero semolato 3. Una volta che l'impasto delle scarcelle pugliesi avrà riposato aiutandovi con un tarocco dividetelo 11 in 12 porzioni da circa 75 g l'una. Una volta ottenuta una treccia unica 16 unite le due estremità dando alle scarcelle pugliesi una forma circolare, tipo ciambella 17. Lasciate asciugare la glassa e servite le vostre scarcelle pugliesi 27.
  • Bombette pugliesi

    Bombette pugliesi

    Le bombette sono un secondo piatto tipico della cucina pugliese a base di involtini di carne sottilissima ripieni di formaggio.Per preparare le bombette pugliesi iniziate tagliando a fettine sottili il caciocavallo 1, poi prendete le fettine di carne, ricopritele di carta da forno e con l’aiuto di un batticarne battetele per renderle sottili 2. Oliate una pirofila 5 che possa contenere tutte le bombette 6 e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, terminate la cottura azionando il grill per qualche minuto e servite le bombette pugliesi ben calde.
  • Panzerotti pugliesi

    Panzerotti pugliesi

    Come preparare i panzerotti pugliesi Nel frattempo, prepara gli ingredienti per il ripieno dei panzerotti pugliesi: sbollenta i pomodori, pelali e tagliali a filetti, riduci a listarelle la mozzarella.
  • Carteddate pugliesi

    Carteddate pugliesi

    Come preparare le carteddate pugliesi Completa le carteddate pugliesi con un'abbondante spolverata di cannella in polvere e servile.
  • Bombette pugliesi

    Bombette pugliesi

    Per preparare la ricetta delle bombette pugliesi, taglia a dadi il caciocavallo semi stagionato, poi stendi le fette di capocollo, tagliale a metà e appoggia su ognuna ½ fetta di pancetta arrotolata, un dado di caciocavallo, una fogliolina di prezzemolo e profuma con un po’ di pepe.
  • Fusilli pugliesi

    Fusilli pugliesi

    COME SI PREPARA Lavate le cimette di cavolfiore e di broccoletti; scottatele per 4 minuti in acqua bollente salata. Contemporaneamente mettete sul fuoco l'acqua per la cottura della pasta. Spellate la salsiccia e tagliatela a tocchetti. Mondate e tritate lo spicchio di aglio e lo scalogno con la pancetta; metteteli in una casseruola con l'olio e il burro: fateli appassire a fiamma bassa, dopodiché unite le cimette scottate e le rondelle di salsiccia. Fate rosolare a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto con delicatezza per non spezzare le cimette. Insaporite con il dado sbriciolato e una macinata di pepe e cuocete per circa un quarto d'ora, unendo a filo un po' di latte, in ...
  • Scopri anche