Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Sformato di carciofi

  • Sformato di carciofi

    Sformato di carciofi

    Lo sformato di carciofi è un'idea davvero geniale per sfruttare questi ortaggi così buoni, saporiti e salutari! Provate questa ricetta!Quando volete fare lo sformato ai carciofi per prima cosa fate bollire l'acqua in una pentola abbastanza capiente, quindi salate e tuffatevi dentro le patate sbucciate e fatte a tocchetti e dopo qualche minuto anche i carciofi puliti e ridotti in quarti. Quando gli sformati di carciofi saranno pronti e freddati, sformateli e versate su di essi un cucchiaio di salsa.
  • Sformato di carciofi

    Sformato di carciofi

    Lo sformato di carciofi è un'idea davvero geniale per sfruttare questi ortaggi così buoni, saporiti e salutari! Provate questa ricetta!Quando volete fare lo sformato ai carciofi per prima cosa fate bollire l'acqua in una pentola abbastanza capiente, quindi salate e tuffatevi dentro le patate sbucciate e fatte a tocchetti e dopo qualche minuto anche i carciofi puliti e ridotti in quarti. Quando gli sformati di carciofi saranno pronti e freddati, sformateli e versate su di essi un cucchiaio di salsa.
  • Sformato di carciofi

    Sformato di carciofi

    - 500 g di carciofi - 100 g di fontina - 300 g di cipolle rosse - 50 g di farina - 1/2 limone - 2 uova - 1/2 l di latte - 1 mestolo di brodo vegetale - 90 g di burro - 1 cucchiaio di semi di cumino - sale - pepe La ricetta in 5 mosse Pulite i carciofi: spuntateli ed eliminate le foglie dure; tagliate i gambi e fateli a dadini abbastanza piccoli. Estraete lo sformato dallo stampo e servitelo con le cipolle preparate.
  • Sformato di carciofi e patate

    Sformato di carciofi e patate

    Elimina i gambi, le punte e le foglie più dure di 6 carciofi, quindi arrotonda i fondi. Rosola 2 scalogni tritati in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine e una noce di burro, unisci i carciofi, irrora con un po' di vino bianco, copri e cuoci a fuoco basso per 15 minuti. Sgocciola le patate, trasferiscile nella padella con i carciofi, regola di sale e pepe, mescola, lascia insaporire 1-2 minuti e spegni. Premi con delicatezza lo sformato con le mani, per compattarlo e spolverizzalo con 2-3 cucchiai di pangrattato. Verdure in tavolaCon questo sformato si potranno mangiare delle sane verdure, in modo diverso dal solito.
  • Sformato di patate e carciofi

    Sformato di patate e carciofi

    Prova la ricetta facile e delicata che unisce le patate e i carciofi alla saporita scamorza. Scopri come prepararla con Sale&Pepe.Preparazione dello sformato di patate e carciofi Quindi mescolale con 8 carciofi affettati fini, una cipolla tritata, olio, sale e pepe.
  • Sformato di carciofi e bietole

    Sformato di carciofi e bietole

    Aggiungerle sminuzzate grossolanamente ai carciofi.
  • Sformato di crespelle ai carciofi

    Sformato di crespelle ai carciofi

    Pulite 4 carciofi eliminando le punte e le foglie esterne, affettateli e fateli rosolare in 3 cucchiai di extravergine. Disponete le crespelle a strati in una teglia unta alternandole con la salsa ai carciofi e il formaggio e infornate 1/2 ora a 180 °C.
  • Sformato vegetariano

    Sformato vegetariano

    Sformato vegetariano: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Togliete dal forno, rovesciate delicatamente lo sformato in un piatto da portata e riempite il vuoto al centro con gli asparagi messi in piedi.
  • Sformato di emmental

    Sformato di emmental

    Eliminate da 2 carciofi le parti non commestibili, scottateli in acqua bollente e frullateli. Fate fondere 40 g di burro, unite i carciofi, 2 dl di panna liquida e lasciate insaporire per 4 minuti. Servite lo sformato accompagnato dalla salsa di carciofi calda.
  • Sformato di grissini

    Sformato di grissini

    Sorprendi il palato con una ricetta semplice come quella dello sformato di grissini con ripieno di ragù, toma e verza. Corri a scoprire la ricetta!Ricetta dello sformato di grissini Ultima il tuo sformato di grissini con uno strato di grissini e fettine di toma, qualche cucchiaiata di ragù e la verza in superficie per richiudere il tutto. Bagna lo sformato ottenuto con il brodo caldo e passa la teglia nel forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togli dal forno e lascia raffreddare; servi lo sformato tagliato a fette.Curiosità sui grissiniI grissini, friabili e leggerissimi, rappresentano assieme alla verza, alla toma ed al ragù un goloso sformato al forno che altro non è che ...
  • Scopri anche