Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Sfilettare orata

  • Come pulire, sfilettare e cucinare l'orata

    Come pulire, sfilettare e cucinare l'orata

    L'orata è un pesce magro e saporito. Scopri i modi migliori per pulirla e cucinarla al forno, alla griglia o in padela preservandone le proprietà nutritive.L'orata è un pesce che può regalare grandi soddisfazioni in cucina. Sfilettata, l'orata riempie con gusto ogni tuo piatto. Scopri come cucinare l'orata con i trucchi e i consigli di Sale&Pepe! Diciamocelo: se non lo si pesca da sé, non ci sono certezze sul fatto che l'orata o la spigola che si sta acquistando è di giornata. Se ha un aspetto viscido o risulta scolorito o, peggio, macchiato, ha superato il limite della freschezza.Come pulire l’orataSe non sai come pulire e sfilettare un'orata e preferisci che sia il tuo pescivendolo ...
  • Come sfilettare il pesce

    Come sfilettare il pesce

    Sfilettare il pesce è un'operazione delicata che prevede anche la spellatura che va eseguita con molta attenzione.
  • Come pulire l'orata

    Come pulire l'orata

    Seguendo la scuola di cucina di GialloZafferano troverete illustrati tutti i passaggi indispensabili per pulire e sfilettare un'orata in modo correttoPer pulire e sfilettare un pesce"tondo" come l’orata dovrete disporre di un coltello sfiletta pesce, di un paio di forbici da cucina e di uno “squamatore”, attrezzo utile a togliere con facilità tutte le squame del pesce 1. Con l’apposito attrezzo squamatore 10, o con la lama di un coltello 11, squamate accuratamente l’orata, passando ripetutamente l'attrezzo dalla coda verso la testa. Passate l’orata sotto l’acqua corrente, lavandola con cura anche all’esterno. Se volete cucinare il pesce intero, al forno o sulla griglia, la pulizia finisce qui e l’orata è pronta per essere condita e ...
  • Come pulire e sfilettare il pesce

    Come pulire e sfilettare il pesce

    Tutte le tecniche di base per imparare a pulire e sfilettare il pesce, le migliori ricette e i metodi per farlo mangiare anche ai bambiniFa bene, è economico perché molto diffuso ed è anche molto facile da cucinare. Vi sveliamo dunque come pulire e sfilettare il pesce.I diversi tipi di pesce azzurroSi definisce pesce azzurro quella specie caratterizzata da colorazione dorsale tendente al blu, in alcuni casi che vira al verde. Ecco quali sono quelle perfette da pulire e sfilettare.Tra le specie più comuni sui banchi di pescheria troviamo la sardina, l'aringa, l'alice o acciuga, i bianchetti, lo sgombro, il lanzardo, l'aguglia, lo spratto o papalina, l'alaccia, il lanzardo, la costardella, il sauro.
  • Orata e asparagi in salsa allo zafferano

    Orata e asparagi in salsa allo zafferano

    Sfilettare l'orata. Mettete l'orata in una padella antiaderente e, dopo 1 minuto di cottura a fuoco allegro, sfumatela con un bicchiere di vino bianco, copritela e lasciatela cuocere per 3 minuti. Sfilettare l'orata. Mettete l'orata in una padella antiaderente e, dopo 1 minuto di cottura a fuoco allegro, sfumatela con un bicchiere di vino bianco, copritela e lasciatela cuocere per 3 minuti. Dopo 5 minuti prendete i filetti di orata, ed adagiatevi sopra le punte di asparago, salando appena e spolverando di pepe bianco.
  • Orata marinata

    Orata marinata

    un'orata di un kg un porro mezzo peperone giallo mezzo peperone rosso una costola di sedano 2 cucchiai di salsa di soia mezzo cucchiaino di zenzero in polvere mezzo dl di olio extravergine d'oliva pepe Trasferite l'orata in un cestello per la cottura a vapore rivestito con le foglie del porro tenute da parte, coprite con le verdure marinate, mettete il cestello in una pentola con 2 dita d'acqua bollente, coprite e cuocete per 20 minuti.
  • Orata brasata

    Orata brasata

    La cottura dell'orata in forno accompagnata solo da aromi e verdure permetterà di esaltare il sapore del pesce stesso.
  • Orata all'acqua pazza

    Orata all'acqua pazza

    L'orata all'acqua pazza è un classico secondo piatto di pesce dal gusto delicato e molto facile da preparare.Per prima cosa per preparare l'orata all'acqua pazza, cominciate con la pulizia dell'orata. Squamate eliminate le pinne laterali dell'orata 1 quelle dorsali 2 e quelle ventrali 3. Squamate l'orata 4, praticate un taglio sulla pancia 5 ed eviscerate l'orata 6. Quindi sciacquate l'orata sotto l’acqua fresca corrente assicurandovi di averlo pulito bene anche dentro 7. Infornate in forno già caldo a 220° per circa 20-25 minuti: per assicurarsi che il pesce sia cotto dovreste provare a strappare la pinna caudale: se verrà via facilmente l’orata sarà cotta, altrimenti, se opporrà resistenza fate cuocere il pesce per qualche altro ...
  • Orata ripiena

    Orata ripiena

    Eviscerate e squamate le orate, sciacquatele sotto acqua corrente fredda e poi asciugatele tamponando con il pannao di carta. Salate e pepate internamente ed esternamente. Lavate e sgocciolate bene i pomodori, tagliateli a metà, eliminate i.Eviscerate e squamate le orate, sciacquatele sotto acqua corrente fredda e poi asciugatele tamponando con il pannao di carta. Salate e pepate internamente ed esternamente. Lavate e sgocciolate bene i pomodori, tagliateli a metà, eliminate i semi e riduceteli a dadini. Preparate un battuto misto con gli spicchi d'aglio sbucciati, le acciughe, i capperi, le olive, il prezzemolo, quindi mescolatelo con il pangrattato e un filo d'olio crudo e poi incorporate le cozze e i dadini di pomodori. Regolate di ...
  • Orata al cartoccio

    Orata al cartoccio

    L'orata al cartoccio è un secondo piatto di pesce velocissimo da preparare e il profumo che si nasconde nel cartoccio catturerà tutti gli ospiti!Per realizzare l’orata al cartoccio, se avete a disposizione orate non pulite, procedete come indichiamo di seguito: con le forbici operate un taglio sul ventre e procedete dritto fino sotto la testa 1, quindi estraete le interiora. Con l’apposito attrezzo squamatore, o con la lama di un coltello, squamate accuratamente l’orata, passando ripetutamente l'attrezzo dalla coda verso la testa. Passate di nuovo l’orata sotto l’acqua corrente, lavandola con cura anche all’esterno. Appoggiate un foglio di carta da forno su una teglia adagiate al centro ciascuna orata pulita, salate 5 e pepate 6 ...
  • Scopri anche