Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Scarola stufata

  • Carpa stufata

    Carpa stufata

    Tagliate la verdura a fettine sottili, mettetela insieme ai pezzi di carpa, il sale e le spezie in una casseruola, ricoprite con acqua, portate ad ebollizione e sobbollite fino a che siano teneri. Servite i pezzi di carpa intervallati da verdura oppTagliate la verdura a fettine sottili, mettetela insieme ai pezzi di carpa, il sale e le spezie in una casseruola, ricoprite con acqua, portate ad ebollizione e sobbollite fino a che siano teneri. Servite i pezzi di carpa intervallati da verdura oppure con patate bollite e rafano.
  • Zucca stufata

    Zucca stufata

    Tagliate la zucca a metà, rimuovete la buccia ed i semi, lavatela in acqua fredda. A questo punto tagliatela a striscioline e stufatela in padella con burro e un po’ d’acqua, il sale e lo zucchero a.Tagliate la zucca a metà, rimuovete la buccia ed i semi, lavatela in acqua fredda. A questo punto tagliatela a striscioline e stufatela in padella con burro e un po’ d’acqua, il sale e lo zucchero a piacere.
  • Bietola stufata

    Bietola stufata

    Mettete in una pentola, meglio se di coccio olio extra vergine di oliva e i tre spicchi d'aglio tagliati a fettine. Quando l'aglio si è imbiondito versate la scatola di pomodori a pezzetti, salate e versate il peperoncino secondo i propri gusti. LasMettete in una pentola, meglio se di coccio olio extra vergine di oliva e i tre spicchi d'aglio tagliati a fettine. Quando l'aglio si è imbiondito versate la scatola di pomodori a pezzetti, salate e versate il peperoncino secondo i propri gusti. Lasciate cuocere. Nel frattempo pulite la bieda o bietola ed a metà cottura del sugo mettetela a crudo nella pentola. Lasciate cuocere il tutto finchè non è pronto.
  • Verza stufata

    Verza stufata

    Tagliare a pezzi la verza. Imbiondire l'aglio con l'olio ed il peperoncino, aggiungere i pomodori a pezzi e la verza. Coprire e cuocere a fuoco lento aggiungendo un bicchiere d'acqua. A cottura ultimata salare e far asciugare il brodo a pentola scoTagliare a pezzi la verza. Imbiondire l'aglio con l'olio ed il peperoncino, aggiungere i pomodori a pezzi e la verza. Coprire e cuocere a fuoco lento aggiungendo un bicchiere d'acqua. A cottura ultimata salare e far asciugare il brodo a pentola scoperta.
  • Oca stufata

    Oca stufata

    Pulite un'oca di circa 1,5 kg, svuotatela e fiammeggiatela. Impastate con cura 3 cucchiai di burro e 30 g di prezzemolo tritato e conditevi l'interno del volatile. Salate, pepate e chiudete con filo da cucina. Mettete l'oca in un tegame antiaderente e fatela cuocere a fuoco molto dolce per 30 minuti, inumidendola spesso con il grasso di cottura. Bagnate con 1 bicchiere di vino bianco e fate deglassare il fondo di cottura, quindi versate 2 bicchieri di brodo e fate cuocere 1 ora. Tagliate l'oca a pezzi piccoli e sistemateli in un piatto di portata. Filtrate il fondo di cottura e distribuitelo sui pezzi. Servite in tavola l'oca caldissima, accompagnata da carote e finocchi cotti ...
  • Belga stufata

    Belga stufata

    Pulite i cespi di belga, eliminate le foglie esterne sciupate e la radice alla base, tagliate a metà ogni cespo, lavateli bene e asciugateli. Salate, pepate e spruzzate con il succo di limone. Coprite e cuocete a fuoco basso per 15 minuti finché i cespi sono teneri, bagnando ogni tanto con il brodo. Al termine, regolate di sale e pepate.
  • Trevisana stufata

    Trevisana stufata

    COME SI PREPARA Togliete le piccole radici ai cespi di insalata e le eventuali foglie esterne sciupate. Lavateli, fateli sgocciolare bene e asciugateli con carta assorbente da cucina. In una casseruola o in una padella a bordi alti fate scaldare l'olio. Adagiatevi i cespi e fateli soffriggere per alcuni minuti, avendo cura di girarli ogni tanto. Insaporiteli con una piccola presa di sale. Bagnate con il vino bianco, alzate per un attimo la fiamma e fatelo evaporare. Sbriciolate il mezzo dado sull'insalata, coprite e fate cuocere per 10 minuti a fuoco lento. Poco prima di servire, alzate la fiamma, spezzettate il burro sulla trevisana e fatelo sciogliere, rigirando i cespi nel fondo di cottura. Serviteli ...
  • Tortano napoletano con scarola

    Tortano napoletano con scarola

    Grazia ve lo propone con la scarola, formaggio, uova e salame piccante; da servire tiepido o anche freddo per accompagnare i vostri pic-nic! Come preparare il tortano napoletano con scarola Fate stufare 500 gr di scarola in una padella per circa 5 minuti. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e lavoratelo con le nocche delle mani stendendo un rettangolo spesso 1cm, disponete sopra, 75 gr di formaggio fresco, i dadini misti di formaggio, la scarola stufata e ben strizzata, 100 gr di salame piccante e infine le 2 uova sode tagliate a spicchi; salate, pepate e avvolgetelo su se stesso per formare un rotolo. Servite il tortano napoletano con scarola tiepido.
  • Verza stufata con speck

    Verza stufata con speck

    La verza stufata con speck è una ricetta con la verdura invernale facile e sfiziosa. Servi la verza stufata con speck, a piacere, come secondo piatto light oppure come contorno di verdure per delle salsicce o delle costolette di maiale alla griglia.La verza stufata con speck è un piatto semplice e veloce da fare per offrire ai propri ospiti e familiari un piatto tipicamente invernale ricco di gusto e sapore oltre che molto nutriente.
  • Verza stufata con pancetta

    Verza stufata con pancetta

    Prova la verza stufata con pancetta: una ricetta facile, veloce e saporita. Salate leggermente, mescolate, cuocete la verza stufata per altri 5 minuti e servite.