Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Scampi

  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate.Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate marinare gli scampi per un quarto d’ora, quindi disponeteli in una teglia da forno in un unico strato con tutta la marinata.
  • Scampi ubriachi

    Scampi ubriachi

    In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente. Quando i crostacei sono diventati rosso fuoco si aggiungono un bicchierino di cognac.In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente.
  • Scampi dorati

    Scampi dorati

    un kg di scampi farina un uovo olio, sale. Con la punta delle forbici tagliate nel senso della lunghezza il carapace degli scampi, poi toglietelo delicatamente lasciando attaccata la coda. Sgusciate l'uovo in una ciotola, sbattetelo con una forchetta e insaporitelo con un pizzico di sale; passate gli scampi prima nell'uovo, poi nella farina. Mettete in una casseruola abbondante olio e quando sarà ben caldo immergetevi gli scampi e fateli dorare, pochi alla volta, in modo uniforme.
  • Scampi gratinati

    Scampi gratinati

    Un kg di scampi un cucchiaio di aceto un cucchiaio colmo di grana grattugiato 4 fettine di limone brodo 40 g di burro uno spicchio di aglio mezza cipolla sale pepe COME SI PREPARA Sgusciate gli scampi, praticando 2 tagli paralleli, nella cartilagine del ventre. Disponete gli scampi scolati sul fondo di una teglia, versatevi sopra la salsa preparata e mettete in forno caldo a 220° per 5 minuti. Servite gli scampi accompagnati con fettine di limone.
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Versate il mix sugli scampi e fate marinare per 15 minuti. Scolate gli scampi, grigliateli su una bistecchiera 3 minuti per parte.
  • Tartare di scampi

    Tartare di scampi

    La tartare di scampi è un piatto fresco e leggero, che viene accompagnato da una salsa al basilico e menta e pomodorini ciliegini tagliati a dadini! Per preparare la tartare di scampi, assicuratevi di aver acquistato scampi abbattuti, congelateli per 96 ore a -18 gradi per maggior sicurezza. Sciacquate quindi gli scampi sotto acqua corrente fresca 1, eliminate la testa esercitando una leggera pressione con le mani alla base della testa e tirate 2. Estraete la polpa dal carapace 4 e trasferite gli scampi puliti e sgusciati su un tagliere. Dividete gli scampi a metà 7 e tagliateli in piccoli cubetti 8. Effettuate lo stesso procedimento con tutti gli scampi, dopodichè trasferite gli scampi tagliati ...
  • Linguine scampi e cognac

    Linguine scampi e cognac

    Le linguine scampi e cognac sono un primo piatto di pesce raffinato e molto gustoso, dal sapore molto delicato.Per realizzare le linguine scampi e cognac pulite 12 scampi: staccate la testa degli scampi 1 ed eliminate il filo nero dell'intestino 2. Pulite anche i restanti 4 scampi ma senza togliere la testa. Con gli scarti degli scampi realizzate un fumetto saporito: in una pentola versate l’olio di oliva, gli scarti degli scampi 4 e le verdure pelate e tagliate grossolanamente 5. In un’altra padella scaldate l’olio con uno spicchio di aglio aggiungete gli scampi 13, fate insaporire qualche istante poi sfumate con il cognac 14 e cuocete per un paio di minuti a fuoco vivace ...
  • Scampi al forno

    Scampi al forno

    Aprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carAprite gli scampi per il lungo e rimuovete le chele. Disponete gli scampi così preparati in una teglia da forno unta con dell'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto a 240°C fino a quando gli scampi cambieranno colore diventando rosa carico. Sfornate gli scampi e disponeteli su di un piatto da portata. Guarnite gli scampi con fette di limone, cetrioli e aneto.
  • Scampi alla busara

    Scampi alla busara

    Gli scampi alla busara sono un secondo piatto semplice ma gustoso tipico di Trieste: scampi in guazzetto di pomodoro con prezzemolo e peperoncino!Per preparare gli scampi alla busara, per prima cosa lavate bene gli scampi sotto l’acqua corrente fredda 1. Subito dopo, aggiungete gli scampi 6, meglio non sovrapporli per uniformare la cottura, e Intanto tritate finemente il prezzemolo 11 e, a cottura ultimata, spolverizzatelo sugli scampi 12. Prima di servire gli scampi alla busara, eliminate il peperoncino e lo spicchio d'aglio: ecco pronti i vostri scampi alla busara 15!
  • Scampi con riso

    Scampi con riso

    Tendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Accomodate il riso caldo in un domburi o in un altro recipiente fornito di coperchio, che regga al fuoco e possa essere porTendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi. Sgusciate gli scampi gettando le teste e badando a lasciarne intatte le code; mondatele della vena; lavatele, asciugatele e praticate incisioni molto piccole sulla parte di sotto per impedire che gli scampi s'arricino troppo nella cottura. Tenendo gli scampi per l'estremità, tuffateli nella pastella, poi passateli nell'olio bollente; friggeteli ...
  • Scopri anche