Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Scaloppine di pollo al limone

  • Scaloppine di pollo al limone

    Scaloppine di pollo al limone

    Le scaloppine di pollo al limone sono un classico della tradizione italiana. limone non trattato Come preparare le scaloppine di pollo al limone Prendete le fette di petto di pollo che avrete fatto tagliare spesse circa mezzo cm, incidetele sui bordi in modo che non si arriccino in cottura e battetele con un batticarne, mettendole tra due fogli di carta da forno e facendo attenzione a non romperle; se sono grandi, tagliatele a metà e passatele nella farina, una alla volta; sbattetele per eliminare l’eccesso. Spruzzate le fettine con il succo di 1 limone, aggiungete qualche cucchiaio di brodo, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 5-6 minuti con il coperchio, in questo modo ...
  • Ricetta Scaloppine di pollo al limone

    Ricetta Scaloppine di pollo al limone

    Lava il limone, asciugalo e, con l'aiuto di un pelapatate, preleva una striscia di scorza di limone. Taglia il limone a metà e spremilo sulle scaloppine filtrando il succo attraverso un colino. Trita il prezzemolo insieme alla scorza di limone con una mezzaluna. Poi versalo sul pollo e servi subito, decorando a
  • Scaloppine al limone

    Scaloppine al limone

    Le scaloppine al limone sono un secondo piatto molto semplice e saporito. L'aroma fresco del limone conquisterà subito i palati di chi le proverà.Per preparare le scaloppine al limone cominciate spremendo quest’ultimo per ricavarne il succo 1. Aggiustate di sale e di pepe nero 7, versate il succo di limone nella padella e cuocete a fiamma dolce per 2-3 minuti 8. Non appena noterete che la salsa inizierà a rapprendersi diventando cremosa, potrete spegnere e servire subito le scaloppine al limone 9!
  • Scaloppine al limone

    Scaloppine al limone

    Se cercate un secondo piatto di carne leggero ma gustoso e che metta d'accordo tutta la famiglia, le scaloppine al limone sono perfette, provatele!Quando volete preparare le scaloppine al limone, prima di tutto versate all'interno di un piatto la farina, quindi prendete le fettine di vitello, passatele e infarinatele bene e, mettete momentaneamente da parte. Fate cuocere la carne per qualche istante, da entrambi i lati, regolate con un pizzico di sale e, aromatizzate con una macinata di pepe; cospargete le fettine con il succo di limone e, continuate la cottura. Quando vedrete che il fondo di cottura si sarà addensato, spegnete il fuoco e, servite le scaloppine al limone con la salsina al limone, ...
  • Scaloppine al limone

    Scaloppine al limone

    Le scaloppine al limone sono il rifugio di molti quando il tempo non c'è oppure non si ha voglia di cucinare pietanze elaborate. Ricetta velocissima senza la minima difficoltà, ma sempre gustosa!Infarinate leggermente le scaloppine. Fate rosolare le scaloppine su entrambi i lati a fuoco basso. Fate cuocere pochi secondi, unite altro succo di limone e servite.
  • Scaloppine al limone

    Scaloppine al limone

    Facili, veloci, sfiziose: le scaloppine al limone sono il secondo giusto se si ha poco tempo per cucinare ma si vuole portare in tavola un ottimo secondo. Poi insaporitele con il succo di mezzo limone, una presa di sale, una di pepe e trasferitele su un piatto. Unite al fondo di cottura il succo di un altro mezzo limone, il trito di prezzemolo e circa mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Scaloppine di vitello al limone

    Scaloppine di vitello al limone

    Le scaloppine di vitello al limone sono un classico secondo piatto della cucina italiana, molto saporito e semplice da preparare: il fresco profumo del limone e il sughetto denso che accompagna la tenera carne di vitello, conquisterà subito il palato dei tuoi commensali fin dal primo assaggio! Le scaloppine di vitello al limone di Sale&Pepe sono fatte con pochissimi ingredienti che puoi trovare facilmente in tutti i supermercati e in ogni stagione dell’anno: fesa di vitello, succo di limone, burro, farina e prezzemolo Le scaloppine di vitello al limone di Sale&Pepe è una ricetta jolly da imparare, per prepararla quando si vuole andare sul sicuro oppure da giocare se hai ospiti a cena e hai ...
  • Scaloppine con pioppini al limone

    Scaloppine con pioppini al limone

    Priva le fette di carne per le scaloppine del grasso in eccesso e di eventuali nervetti; tagliale a metà, mettile tra 2 fogli di carta da forno ed inizia a schiacciarle con l'aiuto di un batticarne fino a renderle sottilissime. Aggiungi il succo spremuto da mezzo limone ed il resto dei limoni tagliati a rondelle sottili; regola di sale e pepe e lascia sobbollire per 5-6 minuti a fuoco bassissimo, mescolando. Una volta fatto restringere il succo di limone unisci le erbe aromatiche, metti nuovamente in padella le scaloppine, mescolale ai pioppini al limone e lasciale insaporire per qualche minuto, girandole almeno un paio di volte. Servi le scaloppine con pioppini al limone quando sono ...
  • Scaloppine di pollo mediterranee

    Scaloppine di pollo mediterranee

    Dividi il petto di pollo in 2 parti, incidendolo al centro, nel senso della lunghezza. Se hai molta fretta, acquista petti di pollo già affettati e appiattiscili con il batticarne, disponendoli fra 2 fogli di carta da forno. Passa, 1 a 1, le fettine di pollo nella farina, aiutandoti con una pinza da cucina e scuotile, per eliminare quella in eccesso. Scalda 4-5 cucchiai di olio in una grande padella antiaderente e unisci le fettine di pollo in un solo strato.
  • Scaloppine di pollo con pomodorini

    Scaloppine di pollo con pomodorini

    Come preparare le scaloppine di pollo con pomodorini Taglia a metà le fettine di petto di pollo e riponi ciascuna fettina tra due fogli di carta da forno. Appiattisci e assottiglia ogni fettina di pollo delicatamente con il batticarne, fino ad ottenere lo spessore di pochi millimetri, evitando di fare forza per non rompere la carne. Versa in un piatto abbondante farina e passa all'interno ciascuna fettina di pollo da entrambi i lati, facendo in modo che la farina aderisca bene sulla carne, poi scuotile per togliere quella in eccesso e riponi le scaloppine su un foglio di carta da forno, prestando attenzione a non accavallarle. Cuoci le scaloppine. Quindi, aggiungi le scaloppine e falle ...
  • Scopri anche