Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Scaloppine alla pizzaiola

  • Scaloppine alla pizzaiola

    Scaloppine alla pizzaiola

    Prepara le scaloppine alla pizzaiola con pomodoro e mozzarella: sono facilissime! Adagiate nel tegame le scaloppine preparate e ricopritele con uno strato di pomodori pelati prima frullati oppure del passato di pomodoro. Trasferite il tegame sul fornello e, a fuoco abbastanza alto, fate cuocere le scaloppine per circa 8 minuti, finché il sugotenderà ad addensarsi. Fate in modo che abbiano le stesse dimensioni delle scaloppine. Con una paletta togliete le scaloppine nappate di formaggio dalla padella e posatele su un piatto scaldato in precedenza. Versate quindi il sugo sulle carne e servite subito le scaloppine alla pizzaiola.
  • Scaloppine alla pizzaiola light

    Scaloppine alla pizzaiola light

    Scopri come preparare le scaloppine alla pizzaiola light: una variante altrettanto sfiziosa seppure molto più leggera della famosa ricetta. Riunite nella padella le fettine di vitello, cospargetele con 20 g di pangrattato, regolate di sale e pepe e lasciate insaporire le scaloppine alla pizzaiola light per 2-3 minuti.
  • Scaloppine di vitello alla pizzaiola

    Scaloppine di vitello alla pizzaiola

    Le scaloppine di vitello alla pizzaiola nascono dall’incontro di due saporiti secondi piatti: la carne pizzaiola e le scaloppine di vitello.Per realizzare le scaloppine alla pizzaiola per prima cosa battete le fettine se necessario. Le scaloppine di vitello alla pizzaiola sono pronte, servitele subito nel piatto di portata 15.
  • Scaloppine con melanzane alla pizzaiola

    Scaloppine con melanzane alla pizzaiola

    Le scaloppine con melanzane alla pizzaiola sono un secondo di carne, gustoso e appetitoso, a base di tenere fettine di magatello, farcite con melanzane fritte e scamorza affumicata e cotte in un fresco sugo di pomodoro, profumato con aglio e origano. Come preparare le scaloppine con melanzane alla pizzaiola Spolverate con l’origano rimasto e disponete le scaloppine sui piatti di portata. Guarnite ciascun piatto con foglioline di basilico e qualche fettina di melanzana fritta tenuta da parte e servite le scaloppine con melanzane alla pizzaiola ben calde.
  • Scaloppine di manzo alla pizzaiola

    Scaloppine di manzo alla pizzaiola

    Leggi come preparare le vere scaloppine di manzo alla pizzaiola: un secondo di carne sfizioso e genuino con un saporito sugo di pomodoro, capperi e origano. Raddoppiando la dose dei pomodori, potete usare il sughetto alla pizzaiola per condire anche la pasta.
  • Scaloppine

    Scaloppine

    Ho usato il girello per fare delle buone scaloppine, le ho passato prima nella farina. nel frattempo ho messo il burro nella padella, l'ho fatto.Ho usato il girello per fare delle buone scaloppine, le ho passato prima nella farina.
  • Carne alla pizzaiola light

    Carne alla pizzaiola light

    Ti piacciono le scaloppine alla pizzaiola ma sei a dieta? Ecco la ricetta facile e veloce per cucinare delle saporite fettine di carne alla pizzaiola light.
  • Scaloppine cremose

    Scaloppine cremose

    In una larga padella, che possa contenere le fette di carne in un solo strato, fate fondere 40 g di burro; adagiate nel recipiente le scaloppine e fatele dorare dalle 2 parti, voltandole con una paletta. Salate, pepate e levate le scaloppine dal fuoco. Dopodiché frullateli unendo poco brodo; rimettete il composto nella casseruola su fuoco bassissimo, unite i tuorli, la Worcester, la Tabasco, regolate di sale e immergete nella salsa le scaloppine con il loro fondo di cottura.
  • Scaloppine napoletane

    Scaloppine napoletane

    Appiattite leggermente le scaloppine con il pestacarne, infarinatele e fatele rosolare per 2 minuti in una padella antiaderente con il burro e 2 cucchiai di olio. Con un cucchiaio distribuite sulle scaloppine i pomodori preparati, quindi aggiungete anche le fette di mozzarella tagliate a pezzetti.
  • Scaloppine parigine

    Scaloppine parigine

    Mettete le scaloppine su un tagliere, eliminate i filamenti e le eventuali parti nervose, poi spianatele con un batticarne e incidete leggermente i bordi delle fette per evitare che la carne cuocendo si arricci. Salate, pepate, spegnete il fuoco e mettete le scaloppine sul tagliere.
  • Scopri anche