Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Scaloppine ai funghi

  • Scaloppine ai funghi

    Scaloppine ai funghi

    Queste scaloppine ai funghi sono secondo piatto di carne gustoso e saporito, completo di contorno al profumo di bosco. Come preparare le scaloppine ai funghi Pulite 300 gr di funghi porcini, meglio se piccoli; asportate le parti terrose ancora presenti, utilizzando uno splelucchino o un coltellino affilato. Aggiungete al fondo di cottura 1 spicchio di aglio spellato, soffriggetelo un po’ e versate i funghi; cuoceteli velocemente per 3-4 minuti scuotendo la pentola dal manico per farli saltare. Unite ai funghi le scaloppine e riscaldatele, girandole una volta per insaporirle. Disponete le scaloppine ai funghi nei piatti da portata, completatele con le foglioline di maggiorana prelevate da 2-3 rametti, e servitele subito.
  • Scaloppine ai funghi porcini

    Scaloppine ai funghi porcini

    La ricetta tradizionale per preparare delle ottime scaloppine ai funghi, un secondo di carne a base di vitello arricchito dai profumi dei porcini autunnali. Pulisci i funghi porcini. Cuoci le scaloppine. Unisci l'aglio spellato, rosolalo e aggiungi i funghi porcini. Rimetti le scaloppine ai funghi nella padella e scaldale su entrambi i lati, per insaporirle, elimina l'aglio e regola di sale e pepe. Suddividi le scaloppine di vitello e i funghi porcini nei piatti, profuma con la maggiorana e servi.I funghi porcini sono irresistibili e riescono a dare quel tocco in più anche a una semplice scaloppina. Se non si hanno funghi porcini freschi a disposizione, si possono utilizzare anche quelli surgelati o secchi o ...
  • Scaloppine ai funghi

    Scaloppine ai funghi

    Le scaloppine ai funghi sono un secondo piatto gustoso e semplice da fare. Ideale anche per una cena in famiglia, ecco la ricetta.Quando volete preparare le scaloppine ai funghi iniziate con la pulizia dei funghi, asportate la parte più terrosa del gambo e strofinateli delicatamente con un panno umido. Rosolate brevemente all'interno della padella, uno spicchio di aglio tagliato a metà privato dell'anima e, unite i funghi cominciando dai pleurotus; attendete un paio di minuti scarsi ed aggiungete in padella anche gli champignon. Mescolate e cuocete a fuoco medio, fino a che i funghi si saranno leggermente abbrustoliti. A questo punto eliminate l'aglio, rimuovete i funghi dalla padella e teneteli in caldo. Infarinate leggermente le ...
  • Scaloppine ai funghi

    Scaloppine ai funghi

    Le scaloppine ai funghi sono un appetitoso secondo piatto formato da fettine di carne accompagnate da gustosi funghi Portobello.Per realizzare le scaloppine con i funghi tagliate a fette la noce di vitello 1, poi con il batticarne affettatele per renderle più sottili 2, infarinate le fettine di vitello da entrambi i lati 3 e poi scuotetele per eliminare la farina in eccesso. Ora occupatevi della pulizia dei funghi: con l’aiuto di un coltellino affilato dalla lama liscia cominciate a eliminare la parte terrosa sul gambo, raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra 4. Affettate i funghi 6 e teneteli da parte. Una volta ben dorate lasciatele intiepidire su un piatto 10 e ...
  • ...Scaloppine ai funghi

    ...Scaloppine ai funghi

    Mettete a bagno in acqua tiepida 10 g di funghi porcini secchi e lasciateli ammorbidire per 15 minuti. Pulite e affettate 300 g di funghi champignon. Fate fondere in un tegame 40 g di burro, unite i funghi secchi tritati e gli champignon e lasciate rosolare dolcemente per 4-5 minuti. Affettate 600 g di fesa di tacchino, infarinate le fette di carne e mettetele nel tegame dei funghi. Trascorso il tempo, levate dal fuoco, disponete le scaloppine con il loro sugo in un piatto di portata e servite.
  • Scaloppine di spada ai funghi

    Scaloppine di spada ai funghi

    Nel frattempo pulisci gli champignon che faranno da contorno alle scaloppine di pesce spada, tagliali a fette sottili e falli saltare in padella con 4-5 cucchiai di olio e l'aglio finemente tritato. A parte, condisci la dadolata di pomodorini per le scaloppine ai funghi con sale, pepe, un filo d'olio ed il prezzemolo tritato. Infarina le fettine di pesce spada per le scaloppine e falle rosolare in un'altra padella con il burro spumeggiante. Aggiusta le scaloppine di pesce spada di sale e pepe, bagnale con il vino e lascialo consumare quasi del tutto. Trasferisci le scaloppine ed il loro fondo di cottura nella padella con i funghi, lascia insaporire il tutto per qualche istante e ...
  • Scaloppine ai funghi gratinate in forno

    Scaloppine ai funghi gratinate in forno

    Le scaloppine ai funghi gratinate in forno con le sottilette e il prosciutto cotto sono un secondo piatto ricco e gustoso. La preparazione è davvero molto rapida e potete prepararle anche con molto anticipo e lasciare solo la fase della gratinatura al momento di andare in tavola.Passare le scaloppine nella farina. Nel frattempo cuocere una confezione di misto funghi con dell'olio e della cipolla. Aggiungere le scaloppine e farle cuocere da ambo i lati per qualche minuto. Disporre in una pirofila le scaloppine ed adagiare su di esse mezza fetta di prosciutto. Contornare le scaloppine con i funghi e spolverare il tutto con del prezzemolo fresco.
  • Scaloppine con i funghi

    Scaloppine con i funghi

    Fate sciogliere in un tegame 50 g di burro; quando sarà spumeggiante, adagiate nel recipiente le scaloppine, fatele dorare bene da entrambe le parti, poi abbassate il fuoco, salatele, pepatele e cuocetele per circa 10 minuti. Sistemate le scaloppine con il sugo sul fondo di una pirofila, spolverizzatele con metà del formaggio grattugiato e ricoprite il tutto con gli champignon.
  • Scaloppine di spada ai funghi

    Scaloppine di spada ai funghi

    Lavate i pomodorini, tagliateli a cubetti e lasciateli sgocciolare in un colino per 10 minuti.
  • Scaloppine

    Scaloppine

    Ho usato il girello per fare delle buone scaloppine, le ho passato prima nella farina. nel frattempo ho messo il burro nella padella, l'ho fatto.Ho usato il girello per fare delle buone scaloppine, le ho passato prima nella farina.
  • Scopri anche