Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Salsa bernese

  • Salsa bernese

    Salsa bernese

    La salsa bernese, o béarnaise, è una delle preparazioni più raffinate della cucina francese, usata per accompagnare tagli di carni rosse pregiate.Per preparare la salsa bernese, sciacquate velocemente sotto l'acqua il dragoncello in modo da eliminare eventuali residui di terra quindi sfogliatelo e tritatelo finemento con un coltello da cucina. Quando il composto sarà ben spumoso, passate la ciotola su una pentola d’acqua in ebollizione, facendo cuocere la salsa a bagnomaria, continuando a lavorare con la frusta. Togliete la salsa dal fuoco e trasferitela in una ciotola; regolate di sale e pepe e aggiungete, se lo gradite, qualche goccia di succo di limone e infine il dragoncello rimasto. Mescolate per amalgamare tutti i sapori ed ...
  • Chateaubriand con salsa bernese

    Chateaubriand con salsa bernese

    Lo chateaubriand con salsa bernese è un secondo piatto molto raffinato, a base di un taglio di carne pregiato servito con una delle salse più famose!Per preparare lo chateaubriand con salsa bernese, per prima cosa prendete il pezzo di carne bovina e sgrassatelo se necessario; potete chiedere anche al vostro macellaio di fiducia di compiere questa operazione. Mentre la carne riposa, preparate la salsa bernese: in un pentolino, versate l’acqua, il vino bianco e l’aceto, insaporite il tutto con pepe bianco e sale e aggiungete lo scalogno e metà del dragoncello tritato. Quando il composto sarà ben spumoso, passate la ciotola su una pentola d’acqua in ebollizione, facendo cuocere la salsa a bagnomaria, e versate ...
  • Salsa rossa (salsa rubra)

    Salsa rossa (salsa rubra)

    La salsa rossa è una salsa discendente del famoso tomato-ketchup, che subì diverse trasformazioni nel tempo fino ad arrivare all'odierna preparazione.Per realizzare la salsa rubra lavate il peperone, eliminate il picciolo, dividetelo a metà ed estraete i semini interno poi tagliatelo prima a striscioline e poi a cubetti e tenetelo da parte. dopodiché unite i peperoni avendo cura di tenerne da parte una manciata per guarnire la salsa, i pomodori, le foglie di basilico, l’aceto, Fate cuocere a fuoco basso con il coperchio fino a quando la consistenza della salsa sarà ben densa, Amalgamate bene la salsa aggiungendo due cucchiai di olio, aggiustatela di sale e servite la salsa rubra guarnendola con i cubetti di ...
  • Salsa cocktail

    Salsa cocktail

    La salsa cocktail, nota anche come salsa rosa, è una salsa gustosa a base di maionese e ketchup, adatta per accompagnare piatti di pesce e antipasti.Per realizzare la salsa cocktail iniziate con la preparazione della maionese: prendete le uova a temperatura ambiente e dividete i tuorli dagli albumi. Mentre state montando le uova, versate anche l’olio di semi a filo molto lentamente; dovrete mescolare sempre nello stesso senso fino ad ottenere una salsa densa. Aggiungete la senape e mischiate delicatamente il tutto: la salsa dovrà risultare densa; ponete la salsa per almeno 1 ora in frigorifero. Trascorso il tempo necessario, potrete servire la vostra salsa cocktail e gustarla accompaganndola ad antipasti sfiziosi.
  • Salsa enchilada

    Salsa enchilada

    La salsa enchilada è una salsa Messicana a base di pomodoro e peperoncino che viene usata per insaporire le enchiladas e ammorbidire le tortillas.Per realizzare la salsa enchilada sbucciate la cipolla bianca e affettatela, in un tegame riscaldate i 15 g di olio di semi e poi aggiungete le fette di cipolla bianca, versate anche la farina setacciata, e profumate la salsa con l’origano secco. Salate e pepate; quindi proseguite la cottura per altri 10 minuti e poi rendetela cremosa frullandola con un mixer ad immersione, dovete ottenere una salsa omogenea, senza grumi. Addensate la salsa sul fuoco per altri 5 minuti. Una volta pronta lasciate raffreddare la salsa enchilada prima di servirla.
  • Salsa tartara

    Salsa tartara

    La salsa tartara è una salsa simile alla maionese, preparata con una base di tuorli sodi e freschi e arricchita con cetriolini, capperi e dragoncello.Per preparare la salsa tartara cominciate facendo rassodare 4 uova. Ponete la ciotola su di un canovaccio inumidito così durante la preparazione della salsa la ciotola non si muoverà, lavorate quindi i tuorli con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Fate attenzione a non incorporare troppo olio alla volta e a montare sempre nella stessa direzione altrimenti la salsa impazzirà. Quando avrete unito tutto l’olio la salsa deve avere una consistenza soda e cremosa. La salsa tartara è pronta per essere gustata!
  • Salsa verde

    Salsa verde

    La salsa verde è una salsa di tradizione piemontese, originariamente era accostata alle carni bollite ma ottima anche per farcire crostini o insaporire il pesce lesso. Il vero protagonista di questa ricetta è il prezzemolo frullato con i capperi sotto aceto, le acciughe e i tuorli di uovo: il risultato è una salsa verde cremosa, dal gusto forte e stuzzicante. Come preparare la salsa verde Attivate le lame e incorporate a filo circa 1dl di olio extravergine di oliva o quanto basta per ottenere una salsa cremosa e omogenea. Versate la salsa verde in una ciotola ovale da portata e decoratela se vi piace con 1 o 2 uova sode divise a metà.
  • Salsa olandese

    Salsa olandese

    La salsa olandese è una ricetta tipica francese, imparentata con la maionese, perfetta per condire verdure, pesci delicati e carni bianche.La prima cosa da fare per preparare la salsa olandese è quella di fare il burro chiarificato, quindi tagliate il burro e lasciatelo fondere a bagnomaria facendo attenzione a schiumarlo, una volta depurato della caseina potrete travasarlo. Intanto preparate la salsa, è molto importante la cottura che è a bagnomaria, quindi l’acqua non dovrà toccare il pentolino e non dovrà mai raggiungere il bollore. Noterete che la salsa inizierà a cambiare colore diventando più chiara, così come la sua consistenza. Occorrono circa 5 minuti di cottura a fuoco dolce, e mescolando sempre, per ottenere la ...
  • Salsa besciamella

    Salsa besciamella

    La famosa salsa, dal sapore inconfondibile, potrà essere usata per arricchire tante diverse ricette Come preparare la salsa besciamella Cuocete la salsa finché non si addensa e proseguite, sempre mescolando, fino ad ottenere la consistenza desiderata.Salsa besciamella al microondeIn un contenitore adatto mettete il burro e la farina e avviate il forno alla massima potenza per 40 secondi. Fermate, aggiungete il latte caldo e proseguite la cottura per un altro paio di minuti, fermandola ogni 30 secondi per mescolare la salsa.
  • Salsa Mornay

    Salsa Mornay

    La salsa Mornay è una besciamella rinforzata, una salsa ideale per accompagnare pesce al forno, verdure grigliate o per farcire bombe fritte salate.Per preparare la salsa Mornay grattugiate il formaggio Asiago stagionato, poi in un tegame scaldate il latte, mentre in un altro sciogliete il burro a fuoco lento, unite un pizzico si sale quando sarà sciolto completamente. Una volta pronta, versate la salsa in una pirofila bassa e ampia e coprite con pellicola a contatto per farla raffreddare a temperatura ambiente, poi riponetela in frigorifero.
  • Scopri anche