Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Salsa alle noci per ravioli

  • Salsa alle noci

    Salsa alle noci

    In un mortaio pestate le noci e l'aglio con un po' di sale, così da ridurre le noci quasi del tutto in pasta. Poi aggiungete poco a poco il tahin e il succo di limone, mescolando con molta cura in modo da amalgamare adeguatamente gli.In un mortaio pestate le noci e l'aglio con un po' di sale, così da ridurre le noci quasi del tutto in pasta.
  • Salsa di noci

    Salsa di noci

    Nel frattempo tritare le noci. Versare le noci tritate nella padella con lo scalogno e mescolare. Nel frattempo tritare le noci. Versare le noci tritate nella padella con lo scalogno e mescolare.
  • Orecchiette con salsa di noci

    Orecchiette con salsa di noci

    Orecchiette e salsa di noci tipica del Gargano, due elementi insosituibili della tradizione gastronomica pugliese.Tritate i gherigli di noci fino ad ottenere una pasta omogenea. Trasferite le noci in una ciotola e aggiungete dell'olio extravergine d'oliva. Salate la salsa di noci, pepate con del pepe bianco e mescolate nuovamente. Scolate le orecchiette e trasferitele nella ciotola con il condimento alle noci.
  • Fagiolini in salsa di noci

    Fagiolini in salsa di noci

    Continua a realizzare la ricetta dei fagiolini in salsa di noci tritando un mazzetto di erba cipollina, poi aggiungi 8 noci sgusciate e sminuzzate, 1 cucchiaio di toma stagionata grattugiata, 1-2 cucchiai di aceto, 4 cucchiai di olio e 3 cucchiai dell'acqua di cottura dei fagiolini. Aggiusta di sale e pepe, poi condisci i fagiolini con la ricca salsa di noci prima di gustarli insieme ai tuoi ospiti.
  • Corzetti in salsa di noci

    Corzetti in salsa di noci

    Realizzare la salsa di noci. Schiacciare le noci e separare il gheriglio con cura, evitando il più possibile le briciole di guscio. Teoricamente i gherigli andrebbero spellati, previa scottatura in acqua bollente, per evitare il leggero sapore amarognolo che la pellicina conferisce alla salsa, ma l'operzione è veramente lunga e difficoltosa. Portarli a cottura ben al dente, scolarli utilizzando una larga e piatta schiumarola ed impiattare avendo cura di disporre precedentemente sul fondo del piatto un po' di salsa di noci a specchio. Ricoprire i corzetti con altra salsa e servire caldissimi.
  • Storione in salsa di noci

    Storione in salsa di noci

    Frullate le noci fino ad ottenere una farina, aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene. Se la salsa risulta troppo densa unite qualche cucchiaio di acqua bollente. Servite la salsa a temperatura ambiente in una salsiera.
  • Ravioli di pesce in salsa ai pinoli

    Ravioli di pesce in salsa ai pinoli

    Taglia i tuoi ravioli con un semplice tagliapasta smerlato. Preparazione della salsa ai pinoli per accompagnare i ravioli Prepara la salsa ai pinoli con la quale guarnirai i tuoi ravioli freschi unendo i ¾ rimasti del basilico, l'aglio, 20gr di pinoli, 1 pizzico di sale e 3 dei cucchiai di olio previsti dalla ricetta.
  • Maccheroni con salsa di noci

    Maccheroni con salsa di noci

    Nel frattempo, trita i gherigli di noci nel mixer insieme a un pizzico di sale. Aggiungi la mollica sgocciolata e strizzata, frulla per qualche istante, fino a ottenere una salsa omogenea. Unisci la salsa di noci preparata e poca acqua di cottura, mescola bene con un cucchiaio di legno, per condire la pasta uniformemente.
  • Ravioli verdi in salsa di mais

    Ravioli verdi in salsa di mais

    Ritagliate i ravioli così ottenuti con un coltello o una rondella per la pasta. Riponete i ravioli freschi in frigo per una quindicina di minuti. Portate a termine la cottura della salsa. Cuocete per quattro minuti in abbondante acqua salata i ravioli, metteteli nei piatti da porzione, aggiungete il passato di mais e mettete in tavola.
  • Ravioli ai funghi con salsa vellutata

    Ravioli ai funghi con salsa vellutata

    Far riposare questo composto in frigo una mezz'ora, dopodichè stendere la sfoglia all'ultimo buco della sfogliatrice e confezionare i ravioli. Poco prima di mangiare, preparare la salsa vellutata. Dopodichè, lessare in acqua bollente poco salata i ravioli, impiattarli e condirli con un velo di vellutata e del prezzemolo tritato.
  • Scopri anche