Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Salmone gratinato

  • Salmone gratinato allo zenzero

    Salmone gratinato allo zenzero

    Prova la ricetta di Sale&Pepe.Preparazione del salmone gratinato allo zenzero Elimina le lische dal salmone con l'apposita pinzetta, riducilo in 4 trancetti e taglia ciascuno a metà. Porta il brodo vegetale a leggera ebollizione in una casseruola larga e bassa, unisci i trancetti di salmone e scottali per 2-3 minuti. Servi il salmone gratinato allo zenzero con spicchi di lime e un filo di olio.
  • Salmone gratinato con broccoli

    Salmone gratinato con broccoli

    Ricetta semplice e gustosa per assaporare un salmone che ben si sposa col gusto delicato dei broccoletti. Sistema il filetto di salmone con la pelle sotto in una teglia con carta da forno e togli con cura le spine. Unisci la besciamella rimasta e cuoci in forno caldo a 180° gradi per 20 minuti.Salmone gratinato con broccoliRicetta semplice e gustosa per assaporare un salmone che ben si sposa col gusto delicato dei broccoletti. Il gratinato lo renderà ancor più croccante e piacevole al palato.
  • Salmone gratinato con pomodori e basilico

    Salmone gratinato con pomodori e basilico

    Diliscate i filetti di salmone e tagliateli in quattro.Incidete i pomodori, scottateli brevemente nell'acqua bollente, immergeteli nell'acqua fredda e pelateli. Diliscate i filetti di salmone e tagliateli in quattro grandi parti uguali. Appassite lo scalogno con l'altra metà dell'olio d'oliva, aggiungete i pomodori ed il basilico, condite col sale e distribuite il tutto sui filetti di salmone.
  • Cavolfiore gratinato

    Cavolfiore gratinato

    Il cavolfiore gratinato non è un contorno qualunque, definirlo così sarebbe banalizzarlo! Provate la ricetta!Per preparare il cavolfiore gratinato, pulite il cavolo, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente lasciandolo al dente.
  • Astice gratinato

    Astice gratinato

    Per la Vigilia, Natale o Capodanno prova la ricetta dell'astice gratinato al forno, un secondo di mare chic, facile e veloce da cucinare. L'astice gratinato è ricco di sapore facile da preparare, in poco tempo avrete un buonissimo piatto pronto da servire in tavola.
  • Baccalà gratinato

    Baccalà gratinato

    Servite il baccalà gratinato ben caldo.
  • Cavolfiorfe gratinato

    Cavolfiorfe gratinato

    Cavolfiorfe gratinato: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta.
  • Avocado gratinato

    Avocado gratinato

    Sbucciate e tritate lo scalogno, soffriggetelo a fuoco basso in una casseruola con il burro senza che prenda colore, poi spolverizzate con la farina e versate il latte, mescolando in modo che non si formino grumi. Portate la salsa a ebollizione, salatela, insaporitela con il peperoncino e, fuori dal fuoco, incorporatevi, mescolando, la polpa di granchio ben scolata dal liquido di conservazione e mondata dalle cartilagini. Tagliate a metà gli avocado, eliminate il nocciolo e irrorateli col limone. Distribuitevi dentro il ripieno coprendo completamente la polpa, spolverizzate col formaggio e mettete in forno caldo a 220° per 15 minuti. Durante gli ultimi 2 o 3 minuti accendete il grill per farli dorare uniformemente. Guarnite con ...
  • Pollo gratinato

    Pollo gratinato

    In una casseruolina scaldate 2 cucchiai di olio con 10 g di burro. Aggiungete il pane grattato, mescolate per mezzo minuto su fuoco basso, poi spegnete. Mettete il soffritto in una ciotola e unite il grana, l'uovo, la panna, la scorza del limone, una presa di sale e una macinata di pepe. Mescolate bene. Dividete a metà i petti di pollo dopo averli privati degli ossicini e dei filamenti grassi; poi appiattiteli bene con il batticarne. Infarinateli e fateli rosolare da entrambe le parti con 2 cucchiai di olio e 10 g di burro. Spruzzateli con mezzo bicchiere di vino che farete evaporare lentamente poi salateli, pepateli e spegnete il fuoco. Disponete la carne sul ...
  • Baccala' gratinato

    Baccala' gratinato

    Preriscaldate il forno a 180°C. Tagliate il baccalà a pezzettoni ed infarinatelo. In una padella portate a temperatura l'olio di semi e friggere il baccalà. Tagliare la cipolla e disponetela sul fondo di una teglia. Unite alla cipolla l.Preriscaldate il forno a 180°C. Tagliate il baccalà a pezzettoni ed infarinatelo. In una padella portate a temperatura l'olio di semi e friggere il baccalà. Tagliare la cipolla e disponetela sul fondo di una teglia. Unite alla cipolla l'olio di oliva e fate rosolare su fiamma medio-bassa. Unite parte del pomodoro e le foglie di alloro. Unite il baccalà, il pomodoro, cospargete con il pecorino e l'origano. Infornate per 30-35 minuti. Gli ultimi 5 minuti inserite la ...
  • Scopri anche