Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Salmone al forno gratinato

  • Salmone gratinato allo zenzero

    Salmone gratinato allo zenzero

    Prova la ricetta di Sale&Pepe.Preparazione del salmone gratinato allo zenzero Elimina le lische dal salmone con l'apposita pinzetta, riducilo in 4 trancetti e taglia ciascuno a metà. Porta il brodo vegetale a leggera ebollizione in una casseruola larga e bassa, unisci i trancetti di salmone e scottali per 2-3 minuti. Elimina la pelle e disponili in una teglia rivestita con carta da forno. Spalma il trito ottenuto sui filetti di pesce, versavi intorno il brodo di cottura tenuto da parte e cuocili sotto il grill del forno per 5-6 minuti. Servi il salmone gratinato allo zenzero con spicchi di lime e un filo di olio.
  • Salmone gratinato con broccoli

    Salmone gratinato con broccoli

    Ricetta semplice e gustosa per assaporare un salmone che ben si sposa col gusto delicato dei broccoletti. Sistema il filetto di salmone con la pelle sotto in una teglia con carta da forno e togli con cura le spine. Unisci la besciamella rimasta e cuoci in forno caldo a 180° gradi per 20 minuti.Salmone gratinato con broccoliRicetta semplice e gustosa per assaporare un salmone che ben si sposa col gusto delicato dei broccoletti. Il gratinato lo renderà ancor più croccante e piacevole al palato.
  • Capicollo gratinato al forno

    Capicollo gratinato al forno

    Infornate e a 160°in forno già caldo. Cuocete a 160° per 20 minuti a forno normale ed infine gratinate.
  • Astice gratinato al forno

    Astice gratinato al forno

    Dividete gli astici a metà, disponeteli sopra una placca da forno e cospargeteli con il pane aromatico preparato facendo aderire bene alla polpa. Condire con l'olio di oliva rimasto ed i fiocchetti di burro, passate nel forno gia' caldo a 200°Cper 12 minuti.
  • Cavolfiore gratinato in forno

    Cavolfiore gratinato in forno

    Pulite i cavolfiori, lessateli in abbondante acqua salata per 15 minuti da quando l'acqua inizia a bollire. A parte fondete il burro in un pentolino, aggiungete la farina setacciata, e mescolate velocemente con un cucchiaio affinché si.Pulite i cavolfiori, lessateli in abbondante acqua salata per 15 minuti da quando l'acqua inizia a bollire. A parte fondete il burro in un pentolino, aggiungete la farina setacciata, e mescolate velocemente con un cucchiaio affinché si ottenga un composto senza grumi. Aggiungetevi tutto il latte ben caldo, mescolate con il cucchiaio, fate riprendere bollore e continuate la cottura per altri tre minuti fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa; infine aggiustate di sale. Ricoprite i cavolfiori con ...
  • Salmone gratinato con pomodori e basilico

    Salmone gratinato con pomodori e basilico

    Diliscate i filetti di salmone e tagliateli in quattro.Incidete i pomodori, scottateli brevemente nell'acqua bollente, immergeteli nell'acqua fredda e pelateli. Diliscate i filetti di salmone e tagliateli in quattro grandi parti uguali. Appassite lo scalogno con l'altra metà dell'olio d'oliva, aggiungete i pomodori ed il basilico, condite col sale e distribuite il tutto sui filetti di salmone. Versate sul pesce la salsa olandese e gratinate in forno a 250°C e servite immediatamente.
  • Radicchio gratinato al forno con scalogno

    Radicchio gratinato al forno con scalogno

    La cottura al forno conferisce leggerezza al piatto, semplice da realizzare. Come preparare il radicchio gratinato al forno con scalogno Mettete la pirofila in forno caldo a 180° C per 15 minuti, finché il formaggio non diventerà una crosticina dorata.
  • Sformato di trippa gratinato in forno

    Sformato di trippa gratinato in forno

    Lo sformato di trippa gratinato in forno è una ricetta alternativa alle solite famose ricette, ma molto buona. Cuocete in forno per 20 minuti a 200°C fino a quando lo sformato risulterà ben dorato in superficie.
  • Cavolfiore gratinato

    Cavolfiore gratinato

    Il cavolfiore gratinato non è un contorno qualunque, definirlo così sarebbe banalizzarlo! Provate la ricetta!Per preparare il cavolfiore gratinato, pulite il cavolo, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente lasciandolo al dente. Ungete una pirofila da forno con del burro, quindi distribuite sul fondo le cimette in un unico strato.
  • Baccalà gratinato

    Baccalà gratinato

    Disponete il baccalà in una teglia da forno unta d'olio e.Tagliate il baccalà in tranci da 50 g circa, quindi lessatelo per una decina di minuti da quando l'acqua prende bollore. Disponete il baccalà in una teglia da forno unta d'olio e spolverata di pangrattato. Gratinate in forno per 10 minuti. Servite il baccalà gratinato ben caldo.
  • Scopri anche