Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Sagra del fungo porcino

  • Filetto al porcino

    Filetto al porcino

    Il filetto al porcino è un lussurioso secondo piatto di carne dal profumo intenso e dal sapore eccezionale. Provate questa ricetta e vedrete che buono!Quando volete realizzare la ricetta del filetto al porcino, la prima cosa da fare e riepire una pentola dai bordi alti di olio, aggiungete un rametto di rosmarino, uno spicchio di aglio e un rametto di salvia, in questo modo l'olio si aromatizzerà grazie alla presenza di questi ingredienti e la cappella del porcino avrà un sapore ancora più aromatico. Adagiate in fine il cappello del fungo, decorate con le erbe aromatiche e portate tutto in tavola!
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Se il fungo è abbastanza pulito, eliminate i pochi residui di terra con un pennello oppure con un panno di cotone 6. Con un movimento rotatorio, separate le cappelle dei funghi dai gambi 7; nello staccare la cappella dal gambo del porcino, state attenti a non rompere o spezzare uno o l'altro. Se il vostro fungo è ancora molto sporco, passatelo velocemento sotto un getto di acqua corrente fredda 8. Se il fungo è piccolo potete tagliarlo anche intero nel senso della lunghezza 12.
  • Cappelli di funghi al forno

    Cappelli di funghi al forno

    Raschiate i cappelli di fungo, servendovi di un coltellino per eliminare eventuali residui terrosi, quindi strofinateli con un panno umido. Sbucciate l'aglio e tritatelo finemente insieme con il prezzemolo; mettete il trito in una terrina, unite.Raschiate i cappelli di fungo, servendovi di un coltellino per eliminare eventuali residui terrosi, quindi strofinateli con un panno umido. Sistemate i cappelli di porcino su un piatto da portata e serviteli ben caldi.
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Il rotolo porcini e prosciutto: un rotolo di pasta sfoglia con un ripieno goloso!Per preparare il rotolo porcini e prosciutto iniziate dalla pulizia dei funghi: con un coltellino dalla lama affilata raschiateil terriccio dal fungo e privatelo della parte finale del gambo più dura e terrosa. Potete eliminare la terra rimasta con un pennellino; tuttavia se il porcino ne presenta molta sciacquatelo sotto acqua fredda velocemente, per evitare che assorba troppa acqua e pulitelo accuratamente con un panno 2. Poi stringendo il gambo del fungo effettuate un movimento rotatorio per separarlo dalla calotta.
  • Ricetta Chitarrini alle verdure

    Ricetta Chitarrini alle verdure

    Preparazione 350 g di maccheroni alla chitarrauna tazza di passato di pomodoro2 rametti di basilico3 cucchiai di grana grattugiato una zucchinauna carotauna melanzanaun finocchioun cuore di verzaun peperone gialloun piccolo fungo porcino surgelatoolioburrosalepepe Fate scongelare il fungo finché sarà abbastanza morbido da poterlo tagliare a fettine.
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Raschiate, sempre con molta delicatezza, anche la parte esterna della testa del porcino e completate la pulizia passando un panno di cotone inumidito su tutto il fungo.
  • Trofie cremose con zucchine e funghi

    Trofie cremose con zucchine e funghi

    Con l’aiuto di un coltellino affilato dalla lama liscia, eliminate anche la parte terrosa sul gambo di 1 porcino di medie dimensioni, raschiatelo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra; strofinate delicatamente il gambo e la cappella con un panno di cotone. Separate le due parti del fungo con un movimento rotatorio, senza romperle; infine affettate la testa e riducete a fettine il gambo per il senso della lunghezza.
  • Tartrà con funghi trifolati

    Tartrà con funghi trifolati

    Ricava 8 fettine di porcino con gambo e cappello, tagliando in verticale due funghi molto piccoli. Distribuisci intorno i porcini trifolati, guarnisci la superficie con le fettine di fungo rosolate e completa con il prezzemolo rimasto.
  • Zucca e porcini al rosmarino

    Zucca e porcini al rosmarino

    Distribuisci le fettine di zucca su una teglia foderata con carta da forno e copri ognuna con una fetta di fungo porcino e 1 ciuffo di rosmarino.
  • Ricetta Riso in giallo con luganega

    Ricetta Riso in giallo con luganega

    Mentre il riso termina di cuocere, scaldate in una larga padella poco olio extravergine d'oliva con 1 spicchio di aglio diviso a metà, unite le fettine di fungo porcino, mescolate, salate, pepate, profumate con 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato e cuocete a fuoco medio per 3-4 minuti.
  • Scopri anche