Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Rustici con pasta sfoglia

  • Rustici di pasta sfoglia

    Rustici di pasta sfoglia

    Rustici di pasta sfoglia ovvero una ricetta che è talmente semplice da non sembrare nemmeno una vera ricetta! Questa ricetta è favolosa per un aperitivo con gli amici oppure come antipasto in una cena informale.Srotolate il primo foglio di pasta sfoglia sul piano di lavoro ed iniziate a dividere la sfoglia creando dei quadrati. Coprite il tutto con il secondo foglio di pasta sfoglia e schiacciate in prossimità del mucchietto di farcia per far aderire bene i due fogli di pasta sfoglia.
  • Rustici

    Rustici

    I rustici sono sfiziosi bocconcini di pasta sfoglia, dai diversi ripieni, che rendono più gustoso un aperitivo o una festa.Per preparare i rustici iniziate da quelli al tonno e olive: scolate il tonno dall'olio di conservazione; quindi tritatelo e ponetelo in una ciotolina. Aggiungete le olive nere denocciolate e tritate 1, quindi dividete a metà il disco di pasta sfoglia 2 e farcite una metà con il ripieno di tonno e olive distribuito su due strisce leggermente distanziate 3 spennellate con l'emulsione di tuorlo e latte la parte della sfoglia rimasta scoperta 4; passate il rullo per losanghe sull’altra metà di sfoglia 5, quindi adagiatela sulla metà con il ripieno 6, Per i rustici agli ...
  • Pasta sfoglia

    Pasta sfoglia

    La pasta sfoglia è una ricetta base in cucina, indispensabile per la realizzazione di preparazioni sia dolci che salate. Seguite Enzo, il nostro pasticcere, che vi svelerà con pazienza la piegatura e i trucchi per una pasta sfoglia perfetta!Come prima cosa preparate il pastello: riunite nella ciotola dell'impastatrice la farina 00, la farina manitoba ed il sale. Ora ristendete con il mattarello la pasta fino a formare un rettangolo e incominciate a dare le pieghe per la sfoglia: incominciate a fare una piega a tre ripiegando 1/3 del rettangolo verso il centro, dopo di chè ripiegate l'altro lato rimasto sopra alla pasta già piegata. Ristendete la pasta allungando tutti i lati e formando un rettangolo. ...
  • Rustici leccesi

    Rustici leccesi

    I rustici leccesi sono una specialità salentina: uno sfizioso disco di pasta sfoglia ripieno di pomodoro, mozzarella e besciamella!Per preparare i rustici leccesi per prima cosa realizzate la besciamella: scaldate il latte in un pentolino e, a parte, sciogliete il burro in un'altra casseruola a fuoco dolce 1, aggiungete la farina 2 e mescolate velocemente con una frusta per evitare che si formino grumi 3. Ricavate dai rotoli di pasta sfoglia 16 cerchi con un coppa pasta del diametro di 10 cm 12 e 8 cerchi con un coppa pasta del diametro di 8 cm 13 14. Questa operazione servirà a far sfogliare la pasta verso l’alto e far gonfiare i rustici. Procedete così con ...
  • Pasta Sfoglia

    Pasta Sfoglia

    La pasta sfoglia è una tipica preparazione di base utilizzata in pasticceria per la realizzazione di molti dolci e torte salate.Per preparare la pasta sfoglia come prima cosa iniziate a realizzare il pastello. Posizionate poi il panetto sul pastello a rombo 22 e incassatelo richiudendo i lembi di pasta verso il centro 23. Non sovrapponete troppo i lembi di pasta uno su l'altro in modo da incastonare perfettamente il burro 24. Per realizzare la prima piega come prima cosa dovrete stendere la pasta. Portate una delle estremità della pasta verso il centro del rettangolo, spingendola leggermente oltre 4. Trasferitela poi su un vassoietto e con un dito fare una leggera pressione sulla sfoglia 8, questo ...
  • Pasta sfoglia

    Pasta sfoglia

    Una volta che imparerete come fare la pasta sfoglia realizzare torte salate, millefoglie e cornetti sarà il vostro orgoglio in cucina!Preparate innanzitutto il panetto, detto tecnicamente beurrage: impastate la farina con il burro senza lavorarli troppo. A questo punto iniziate i giri, lavorando l'impasto su di un piano di lavoro leggermente infarinato e spazzolando via l'eccesso di farina che potrebbe attaccarsi alla sfoglia. In sostanza dovete piegare la sfoglia come fosse una busta da lettera. Girate la sfoglia piegata di 1/4 di giro, cosicchè abbiate davanti a voi il lato più lungo. Stendete la sfoglia fino a raggiungere 1,5 cm di spessore. Ora piegate la sfoglia in quattro, ovvero piegate 1/4 della sfoglia, partendo da ...
  • Rustici soffiati

    Rustici soffiati

    I rustici soffiati sono la somma di un incontro tra ingredienti dolci e salati, una sorta di bignè dal cuore ricchissimo di salumi e formaggi! Impossibile resistere, i rustici soffiati sono piccoli e generosi, vedrete che uno tira l'altro!Preparate come prima cosa la pasta per bigné: portate ad ebollizione l'acqua con il burro ed il sale in una pentola. Nel frattempo stendete la pasta frolla base, imburrate, infarinate gli stampini e foderateli con la pasta frolla. Distribuite il composto negli stampini sopra la base di pasta frolla e coprite il tutto con dei dischi di pasta frolla sottile. Sigillate i bordi dei rustici unendo i due dischi di pasta frolla e tagliandoli aiutandovi con i ...
  • Rustici leccesi

    Rustici leccesi

    I rustici leccesi sono troppo buoni! Stendete i fogli di pasta sfoglia, ricavate dei dischi con un coppa pasta di circa 10 cm e trasferiteli in una teglia foderata con un foglio di carta forno.
  • Spaghetti rustici

    Spaghetti rustici

    Gli spaghetti rustici sono un primo piatto veloce, leggero e aromatico. Portate a bollore l'acqua per la pasta, salatela e fatevi lessare la pasta al dente. Servite la pasta ben calda con un giro d'olio a crudo.
  • Rustici con melanzane

    Rustici con melanzane

    I rustici con melanzane sono uno sfizio davvero goloso da proporre sia come antipasto che come elemento di un buffet. Provateli, sono buonissimi!Preparare questi rustici con melanzane è davvero semplice. Abbbiamo premuto il coppa pasta su ciascuna fetta di melanzana e scartato la buccia. Passate, ora, a preparare la pasta sfoglia: stendete il rotolo sul piano di lavoro e ricavatene dei dischi. Per questa operazione scegliete un coppa pasta tondo di diametro adeguato ovvero che sia di circa un centimetro più grande della fetta di melanzana. Allineate i dischi di pasta sfoglia in una teglia foderata con della carta forno, quindi posizionate nel centro di ciascuno una fetta di melanzana grigliata. Non vi resta che ...
  • Scopri anche