Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Rosticciana

  • Rosticciana al vino bianco

    Rosticciana al vino bianco

    Non appena il burro inizia a sfrigolare, unire la rosticciana e farla rosolare a fuoco alto in modo uniforme. Non appena il burro inizia a sfrigolare, unire la rosticciana e farla rosolare a fuoco alto in modo uniforme. Cuocere la rosticciana per circa 45 minuti aggiungendo poca acqua quando avrete esaurito il vino bianco. Servite la rosticciana al vino bianco accompagnata con delle verdure grigliate.
  • Rosticciana in umido

    Rosticciana in umido

    Rosticciana in umidoPer preparare una buona rosticciana in umido, metttete in una capiente casseruola circa due cucchiai di olio extravergine d'oliva e fate scaldare. Quando la rosticciana si sarà ben rosolata, versate nella casseruola la passata di pomodoro e un mestolo di brodo, meglio se di carne, che avrete preparato in precedenza. Trascorso il tempo di cottura, la rosticciana in umido è pronta per essere servita.
  • Rosticciana con olive

    Rosticciana con olive

    La rosticciana con olivePer preparare la rosticciana con olive: fate scaldare all'interno di una casseruola dell'olio extravergine d'oliva; una volta che l'olio si è leggermente scaldato, trasferite all'interno della casseruola le costolette di maiale e a fuoco dolce girandole di tanto in tanto, fatele rosolare bene da entrambi i lati. Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto, poi servite la rosticciana con olive bella calda.
  • Gnocchi di pane con rosticciana

    Gnocchi di pane con rosticciana

    Nel frattempo tritare gli odori e tagliare a pezzi la rosticciana. Mettere la rosticciana in tegame, rosolarla bene da una parte, poi girarla e aggiungere il trito di verdure, sale e pepe. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli, condirli in padella con il sugo di rosticciana, servire e aggiungere poi i pezzi di carne nel piatto.
  • Rosticciana di maiale e olive

    Rosticciana di maiale e olive

    Sciacquate rapidamente le olive sotto l'acqua fredda corrente e snocciolatele; tritate le olive grossolanamente e unitele alla rosticciana con l'alloro, la passata di pomodoro e il concentrato diluito in un mestolino d'acqua calda; coprite e proseguite la cottura per un'altra mezz'ora almeno, finché le costine saranno tenere. Al termine, eliminate le foglie d'alloro e regolate l'intingolo di sale e pepe; distribuite la rosticciana con il suo sugo nei piatti individuali e servitela subito, finché è caldissima.
  • Rosticciana agrodolce con peperoni e ananas

    Rosticciana agrodolce con peperoni e ananas

    Provate la rosticciana agrodolce con peperoni e ananas, buonissima!Quando volete fare la rosticciana agrodolce con peperoni e ananas innanzitutto scaldate il forno a 200°C. Disponete la rosticciana in una pirofila da forno, salatela e pepatela adeguatamente. Cuocete la rosticciana in forno per 10 minuti, quindi giratela e fatela arrostire anche sull'altro lato; sfornatela e tenetela in caldo. Scaldate l'olio extravergine d'oliva in una padella sufficientemente capiente da accogliere tutte le verdure e successivamente la rosticciana. Unite, a questo punto, la rosticciana alla padella e protraete la cottura per circa 30 minuti o fino a quando la carne si staccherà bene dall'osso aggiungendo poca acqua, se necessario.
  • Rosticciana in padella al finocchietto selvatico

    Rosticciana in padella al finocchietto selvatico

    curiosità Il termine 'rosticciana', o 'rostinciana' o 'costoleccio', deriva dal nome con cui si indicano le costole del maiale a Firenze. Non c'è sagra paesana o 'barbecue' familiare che non proponga la rosticciana, preparata alla maniera toscana tradizionale, ovvero sulla brace, condita solo con sale e pepe, in genere senza aggiungere grassi in quanto il grasso della carne è più che sufficiente.
  • Rosticciana al limone e origano con patate

    Rosticciana al limone e origano con patate

    Se cercate un secondo piatto facile e delizioso perfetto per la cena di tutta la famiglia, la rosticciana al limone e origano con patate è perfetta!Dividete le costine una ad una.
  • Tortiglioni al sugo di costine di maiale

    Tortiglioni al sugo di costine di maiale

    Unite al tegame anche la rosticciana e fatela rosolare uniformemente. Al termine della cottura, prelevate la rosticciana dal tegame e dividete la carne dalle ossa.
  • Rosticciana al sugo

    Prendete la rosticciana e, se la avete acquistata in un solo pezzo per avere un prezzo migliore, ritagliatela in costine servendovi di un coltello ben affilato. Ponete la rosticciana in un tegame anti-aderente e ricopritela con la cipolla e gli aromi. Fate rosolare bene le costine di rosticciana facendo sciogliere il grasso che le ricoprono quanto più possibile: Utilizzate la rosticciana ed il suo sugo per condire una polenta morbida per un piatto unico gustoso ed appagante.
  • Scopri anche