Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Rosticceria palermitana

  • Palermitana

    Palermitana

    Montare 4 albumi a neve, montare i 12 tuorli con lo zucchero, riunirli ed aggiungere la farina, amalgamare il tutto ed infornare ad una temperatura di 200° per circa un&rsquo.Montare 4 albumi a neve, montare i 12 tuorli con lo zucchero, riunirli ed aggiungere la farina, amalgamare il tutto ed infornare ad una temperatura di 200° per circa un’ora.
  • La caponatina alla palermitana

    La caponatina alla palermitana

    Scopri la ricetta della caponatina alla palermitana di Sale&Pepe. Leggi la ricetta.La caponata alla palermitana è un contorno di verdure dal gusto ricco e appetitoso che può essere consumato freddo, tiepido o anche come condimento per un piatto di pasta particolarmente saporito. Questa ricetta nasce dalla cucina contadina siciliana e, come per la parmigiana di melanzane e la pasta alla norma, gli ingredienti base per realizzarla sono melanzane, i pomodori e il basilico.La caponata alla palermitana di Sale&Pepe è realizzara in modo tradizionale con olive, capperi, uvetta e pinoli ma prima di servirla aggiunge una spolverata di granella di mandorle tostate che la completa e l'arricchisce con una nota croccante: esistono diverse varianti con l’aggiunta ...
  • Cotoletta alla palermitana

    Cotoletta alla palermitana

    La cotoletta alla palermitana è una variante della classica panata e fritta. Viene preparata senza uovo e senza burro ed è cotta sulla grigliaPer preparare la cotoletta palermitana iniziate dalla carne. La cotoletta alla palermitana sarà quindi pronta per essere servita caldissima 12.
  • Pasta alla palermitana

    Pasta alla palermitana

    Scopri come preparare la Pasta alla palermitana, un primo patto con melanzane e peperoni, tipico della cucina siciliana!Pasta alla palermitanaLa Pasta alla palermitana è un goloso primo piatto con sugo di peperoni e melanzane, uno degli abbinamenti più amati.
  • Cotolette alla palermitana

    Cotolette alla palermitana

    Cotolette alla palermitana, ovvero cotolette al forno panate con una panatura davvero speciale, ricchissima di sapore!
  • Sarde imbottite alla Palermitana

    Sarde imbottite alla Palermitana

    Lavate, diliscate ed aprite le sarde a libro. A parte ammollate la mollica nel latte, strizzatela ed unitela alle acciughe diliscate, al prezzemolo, all'aglio e al tuorlo d'uovo. Stendere un po' di questo composto su di una metà di ogni.Lavate, diliscate ed aprite le sarde a libro. A parte ammollate la mollica nel latte, strizzatela ed unitela alle acciughe diliscate, al prezzemolo, all'aglio e al tuorlo d'uovo. Stendere un po' di questo composto su di una metà di ogni sarda. Richiudete i pesci ridando loro la forma originaria. Passate le sarde nell'uovo sbattuto e poi nel parmigiano. Scaldate l'olio in una padella dai bordi alti e friggetevi le sarde ripiene.
  • Sfinciuni alla palermitana

    Sfinciuni alla palermitana

    Sciogliete il lievito in mezzo dl di acqua tiepida e impastatelo con 100 g di farina, copritelo con un telo e fatelo riposare in luogo tiepido per un'ora. Scaldate a bagnomaria 4 cucchiai di olio con il succo filtrato del limone, sale e pepe. Versate la farina rimasta a fontana su una spianatoia e impastatela con 2 dl scarsi di acqua, il panetto lievitato, un pizzico di sale, il pecorino e la miscela di olio e limone, fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Formate una palla, incidete la superficie con 2 tagli a croce, copritela con un telo e fate lievitare in luogo tiepido per altre 2 ore. Soffriggete la cipolla affettata in ...
  • Nasello alla palermitana

    Nasello alla palermitana

    ingredienti 1 nasello di 800 g circa 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva succo di 1 limone 70 g di pangrattato 3 acciughe sotto sale sale e pepe vini consigliati Contessa Entellina Bianco Nuragus di Cagliari Eviscerate e lavate il nasello, quindi diliscatelo. Mettetelo a marinare per 2 ore in 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva emulsionato con il succo di limone, sale e abbondante pepe. Trascorso il tempo della marinatura, passate il pesce nel pangrattato e adagiatelo in una teglia unta con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, con il ventre rivolto verso l'alto. Farcitelo con le acciughe dissalate, diliscate e tritate e con un po' di olio della marinata. Mettete la teglia in ...
  • Bistecca panata alla palermitana

    Bistecca panata alla palermitana

    ingredienti 4 fette di vitello senza osso 1 spicchio d'aglio 180 g di pangrattato 1 cucchiaio di origano 50 g di strutto sale e pepe vini consigliati Alcamo Rosso Terre di Franciacorta Rosso Sbucciate l'aglio e tritatelo finemente. In una ciotola, mescolate l'aglio tritato con il pangrattato e l'origano, quindi aggiustate di sale e pepe. Spalmate le bistecche di vitello con lo strutto, quindi passatele nel composto a base di pangrattato, pressandole bene con le dita in modo da fare aderire fermamente la panatura. Disponete le bistecche di vitello sulla brace o sulla griglia calde e cuocetele a fuoco moderato. variante Potete sostituire allo strutto l'olio, oppure il latte, e persino preparare bistecche alla pizzaiola.
  • Spitini o spiedini alla palermitana

    Spitini o spiedini alla palermitana

    Scopri la ricetta tradizionale siciliana degli spitini, i tipici spiedini alla palermitana con carne, pane e formaggio.