Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Riso carnaroli

  • Il riso

    Il riso

    Il riso è uno degli alimenti più consumati in tutto il mondo e nel nostro paese viene adoperato per realizzare primi piatti insieme a verdure, carne o pesce. Il riso che si trova in commercio non è tutto uguale ma ci sono varietà più indicate per la preparazione dei risotti e altre che invece danno ottimi risultati quando vengono impiegate per creare torte o minestre con legumi e ortaggi. Per fare un buon risotto è necessario adoperare un riso a chicco grande che mantenga bene la cottura come il carnaroli. Anche il riso arborio è ottimo per questo tipo di preparazioni, ma tiene un po’ meno la cottura. Nel caso in cui si desideri preparare ...
  • Riso al salto agli asparagi

    Riso al salto agli asparagi

    Il riso al salto agli asparagi si presta a essere servito dopo un antipasto a base di formaggi e salumi del territorio e a un bicchiere di vino mosso Come preparare il riso al salto agli asparagi Aggiungete 300 gr di riso Carnaroli, tostatelo per 2 minuti, sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco. Cuocete il riso, aggiungendo 1 l di brodo vegetale caldo. Fondete la metà del burro restante in un tegame antiaderente di 24 cm, aggiungete metà del riso e stendetelo formando uno strato uniforme e livellato.
  • Ricetta Arancini di riso vegetariani

    Ricetta Arancini di riso vegetariani

    Tosta a parte 300 g di riso Carnaroli in una padella antiaderente senza aggiungere grassi, trasferiscilo nella casseruola, sfuma con 1 dl di vino a temperatura ambiente, versa 2 mestoli di brodo di verdure e mescola. Con il riso forma tante palline di 5-6 cm di diametro. Passa gli arancini di riso vegetariani prima nella farina, poi nelle uova sbattute e quindi nel pangrattato. Puoi realizzarli davvero in poco tempo e proporre ai tuoi ospiti in abbinata alle classiche arancine di riso ai formaggi oppure ai tradizionali arancini al ragù di carne.
  • Insalata di riso al prosciutto e zafferano

    Insalata di riso al prosciutto e zafferano

    Insalata di riso al prosciutto e zafferano Un primo leggero e aromatico, il riso freddo condito con le verdure e insaporito dallo zafferano è il piatto perfetto per le calde giornate estive. L'insalata di riso al prosciutto e zafferano è facile da preparare e molto gustoso, ideale anche come pranzo da consumare in ufficio. Come preparare l'insalata di riso al prosciutto e zafferano Quando l'acqua ha raggiunto il bollore, versateci 2 bustine di zafferano e poi 180 gr di riso carnaroli, lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Scolate il riso e passatelo sotto l'acqua fredda, fate in modo che perda tutta l'acqua mescolando con un cucchiaio e trasferitelo in una grossa terrina. Togliete ...
  • Riso pilaf

    Riso pilaf

    Il riso pilaf è sicuramente il modo più diffuso di cuocere il riso nel mondo. La cottura è per assorbimento, seguite i nostri consigli!Per realizzare al meglio la ricetta del riso pilaf per prima cosa pulite ed affettate finemente la cipolla. Quando la cipolla sarà ben stufata ed inizierà a caramellarsi, spegnete il fuoco ed unite il riso il quale dovrà raccogliere tutto il condimento dalla padella. Trasferite il riso e il condimento con la cipolla in una pirofila da forno, livellatelo bene e versate sopra il brodo; questo dovrà superare lo strato di riso di circa un dito. Al termine della cottura, sfornate il riso, rimuovete la stagnola e sgranatelo con una forchetta. Servite ...
  • Riso Korma

    Riso Korma

    Per il riso: Scaldare il burro chiarificato e friggere le foglie di alloro, la cannella, i cardamomi e i chiodi di garofano per ½ minuto. Aggiungere il riso, la polvere di curcuma, il sale e 4 o 5 tazze di acqua e cuocere. Per il Korma: Scaldare il Per il riso: Scaldare il burro chiarificato e friggere le foglie di alloro, la cannella, i cardamomi e i chiodi di garofano per ½ minuto. Aggiungere il riso, la polvere di curcuma, il sale e 4 o 5 tazze di acqua e cuocere. Come procedere: Mettere 1 cucchiaio di burro chiarificato sul fondo di una ciotola da forno e formare piani alternati di riso e korma iniziando ...
  • Riso pilau

    Riso pilau

    Lavare il riso con acqua fredda. Bollire un po' di acqua utilizzata per.Lavare il riso con acqua fredda. Bollire un po' di acqua utilizzata per il riso con il pilau masala fino ad ebollizione. Quindi aggiungere i piselli verdi quando l'acqua inizia a bollire e poi il riso, quindi lasciar cuocere.
  • Riso rosso

    Riso rosso

    Come preparare il riso rosso Per prima cosa, per preparare il riso rosso metti in una casseruola un litro di acqua, aggiungi il dado e porta a ebollizione. Dopodichè butta nell'acqua il riso, mescola, riporta a ebollizione e fai cuocere il riso per circa 18 minuti, coperto. Nel corso della cottura il riso dovrà assorbire tutto il liquido e assumere una colorazione rossastra, per via del pomodoro. Trascorso questo tempo, toglilo dal fuoco, aggiungi al riso 30 g di burro e 4 cucchiai di grana grattugiato, regola di sale, aggiungi il pepe e mescola bene con un cucchiaio di legno finchè burro e formaggio si saranno sciolti al calore del riso. Infine servi il riso ...
  • Ricetta Riso al forno con peperonata

    Ricetta Riso al forno con peperonata

    Il riso al forno con peperonata è facile da preparare e molto gustoso, la cottura al forno permette di ottenere un riso dal condimento morbido e filante, al quale sarà difficile resistere. Cuocete 400 g di riso Carnaroli o Arborio in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolatelo al dente, mettetelo in una ciotola, conditelo con 30 g di burro e mescolate finché si sarà sciolto completamente. Togliete la teglia dal forno, lasciate intiepidire il riso e servitelo, se vi piace, guarnendo con foglioline di basilico.
  • Peperoni ripieni con riso alla paella

    Peperoni ripieni con riso alla paella

    Come fare i peperoni ripieni di riso alla paella: Rosolate bene, unite 320 g di riso Carnaroli e versate 4 dl di brodo vegatale caldo, nel quale avrete sciolto 2 bustine di zafferano. Riempite i peperoni con il riso alla paella e trasferiteli in pirofile individuali unte con olio.
  • Scopri anche